LA RIFORMA DEL CONDOMINIO

Altalex Formazione
A Milano e Padova

171 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • In 2 sedi
  • 7 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Scarlatti, 33 ang. Piazza Luigi di Savoia , 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Padova
Via A.Grassi,2, 35129, Padova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Costituiva oramai opinione diffusa che le norme sul condominio fossero alquanto invecchiate e, in effetti, la relativa disciplina, condensata in pochi articoli del codice civile del 1942 e delle relative disposizioni di attuazione, rispecchiava una realtà (edilizia e abitativa) notevolmente diversa da quella di oggi. Nel frattempo, si registrava un forte aumento delle controversie condominiali - costituenti oramai una grande “fetta” dell'intero contenzioso civile - peraltro di difficile soluzione e composizione, considerando, altresì, che la materia viveva di recente una profonda, e non sempre lineare, evoluzione sul versante giurisprudenziale, con risultati concreti non completamente soddisfacenti. Di qui l’esigenza, avvertita da più parti, di una completa riforma della disciplina della materia condominiale, culminata con la legge n. 220/2012, che è entrata in vigore il 18 giugno 2013, ma che ha già registrato un intervento “correttivo” da parte del c.d. decreto destinazione Italia n. 145/2013, convertito, con modificazioni, nella legge n. 9/2014. La materia condominiale si è così arricchita di nuovi profili che, tuttavia, tenuto conto delle peculiarità dell’istituto del condominio, prospettano ancora qualche incoerenza e danno àdito ad incertezze pregiudizievoli soprattutto per gli operatori pratici, sia per quel che riguarda la conflittualità all’interno dell’edificio urbano, sia per quel concerne lo “sfogo” giudiziale.

· A chi è diretto?

Scopo delle lezioni - dal taglio prettamente pratico - è quello di approfondire, dall’angolo di visuale dell’operatore del diritto, le questioni giuridiche che scaturiscono dall’amministrazione del condominio, realizzando, da un lato, una puntuale analisi delle fattispecie sostanziali più rilevanti, e stilando, dall’altro, una sorta di inventario delle situazioni effettuali in cui il processo civile attualmente si sgrana.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

La giornata formativa si articola nella lettura, in via analitica e sistematica, dei singoli articoli di cui si compone la novella legislativa, e nel commento, critico ma costruttivo, delle relative aggiunte e sostituzioni, tenendo sempre presente l’innesto del tessuto normativo originario e dando atto delle prime verifiche “sul campo” da parte dei giudici di merito. Di ciascun argomento, si passano in rassegna le principali problematiche e viene rappresentata la casistica più rilevante, indicando, mediante adeguate esemplificazioni concrete, le soluzioni operative ragionevoli ed immediatamente spendibili nell'esercizio aggiornato della professione, anche al fine di una corretta gestione delle liti condominiali che affollano i nostri uffici giudiziari. Ampio spazio viene dedicato ai quesiti.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Lo staff di Altalex la contatterà telefonicamente quanto prima, in alternativa riceverà una mail informativa.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Supercondominio
Mediazioni controversie condominiali
Amministratore di condominio

Professori

Alberto Celeste
Alberto Celeste
Dott.

Magistrato, attualmente, consigliere presso la Corte d’Appello di L’Aquila e, in precedenza, giudice del Tribunale di Roma, addetto all’area immobiliare; referente per la formazione decentrata per il distretto della Corte d’Appello di Roma; docente universitario presso le Scuole di Specializzazione per le Professioni legali delle Università; in materia condominiale è autore di una ventina di monografie e di oltre cento pubblicazioni (articoli di commento e note a sentenza); codirettore il Codice degli immobili (IlSole24Ore) e coordinatore del Codice della proprietà edilizia (Federproprietà).

Programma

Il supercondominio: disciplina applicabile e funzionamento dell’assemblea
La modificazione e la tutela delle destinazioni d’uso delle cose comuni
Il distacco dall’impianto centralizzato di riscaldamento
Le innovazioni ordinarie e speciali
Le opere sulle parti di proprietà esclusiva
Gli impianti di ricezione radiotelevisiva, produzione di energia e videosorveglianza
I requisiti per la nomina, la revoca e gli obblighi dell’amministratore
L’assemblea: attribuzioni, convocazione, costituzione e deliberazioni
L’impugnazione delle delibere assembleari
Il regolamento e il divieto di detenere animali domestici
La riscossione dei contributi condominiali
Le tabelle millesimali: formazione e revisione
La mediazione nelle controversie condominiali
La disciplina transitoria

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto