Rilievo e Catalogazione dei Beni Culturali con Cenni alla Teoria del Restauro

Istitituto Statale D'Arte Benedetto Alfieri
A Asti

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Asti
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso liceale di “Rilievo e catalogazione dei Beni Culturali“ è espressamente finalizzato a dare agli studenti una professionalità intermedia di carattere teorico / pratico nel settore del rilievo e della catalogazione dei beni culturali ed a fornire, al contempo, una specifica preparazione culturale per il prosieguo negli studi di alta cultura o Universitari.
Rivolto a: Tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Asti
via Giobert 23, 14100, Asti, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

Informazioni sul corso di Rilievo e Catalogazionedei beni culturali con cenni alla teoria del restauro

Il Corso liceale di “Rilievo e catalogazione dei Beni Culturali“ è espressamente finalizzato a dare agli studenti una professionalità intermedia di carattere teorico / pratico nel settore del rilievo e della catalogazione dei beni culturali ed a fornire, al contempo, una specifica preparazione culturale per il prosieguo negli studi di alta cultura o Universitari.

Il piano di studio dell’indirizzo è orientato a fornire all’alunno un’ampia base culturale, con particolare approfondimento della conoscenza dei beni culturali, come adeguato e coerente presupposto per consentirgli una specifica acquisizione professionale nelle tecniche relative al rilievo e alla catalogazione dei beni medesimi.

Durata

Il corso di studi dura cinque anni, consente di conseguire la “Maturità Artistica di Rilievo e catalogazione dei Beni Culturali” con cui lo studente è in grado di disporre di una maggiore competenza nel settore, accompagnata da una solida cultura che gli consentirà la prosecuzione degli studi in Università o Accademia.

Finalità specifiche del corso di studi
  • Fornire ampia base culturale per la prosecuzione degli studi in Università o Accademia.
  • Acquisire buone conoscenze della storia dell’arte.
  • Sviluppare coscienza storica del Bene Artistico e Culturale e saper condurre indagini sullo stato di conservazione degli elementi rilevati.
  • Conoscere elementi di tecnica del rilievo e del restauro di manufatti in materiali diversi (pitture murali, terracotta, bronzo, materiali lapidei, lignei, cartacei, ecc…)
  • Conoscere strumenti e metodi chimici che interessino la produzione, il trattamento, la conservazione e il restauro di manufatti d’arte.
  • Saper esercitare competenze in catalogazione, tutela, conservazione, restauro e valorizzazione dei Beni Culturali, anche operando sul territorio locale.
  • Saper esercitare competenze nell’allestimento museale e di eventi culturali.
Discipline

Nella tabella di seguito riportata, sono indicate le discipline comuni e di indirizzo, con rispettivo contributo orario settimanale, nonchè l’indicazione delle scelte didattiche di “insegnamento in codocenza” effettuate dal Collegio Docenti per l’a.s. 2007/08.

Biennio Progetto Michelangelo “Rilievo e Catalogazione” Materia cl.1° cl.2° Co-docenze a.s. 2007/08 Religione 1 1 Italiano e Storia 7** 7** 1h Storia / Storia dell'Arte (delib.Collegio Docenti) 1h Storia / Diritto (delib.Collegio Docenti) Storia dell'Arte 3* 3* Diritto ed Economia 2* 2* Lingua straniera 3 3 Matematica e Informatica 4 4 Scienze della Terra - Biologia 3 3 Discipline Plastiche 4 4 Discipline Pittoriche 4 4 Discipline Geometriche 4** 4** 2h Discipline Geometriche / Esercitazioni di Laboratorio (delib.Collegio Docenti) Esercitazioni di Laboratorio 3** 3** Educazione Fisica 2 2 36 36
Triennio con Esame di Stato finale e diploma di “Maturità Artistica di Rilievo e catalogazione dei Beni Culturali ” Materia cl.3° cl.4° cl.5° Co-docenze a.s. 2007/08 Religione 1 1 1 Italiano e Storia 5* 5* 5* 1h Storia / Storia dell'Arte (delib.Collegio Docenti) Storia dell'Arte 3* 3* 3* Lingua straniera 3 3 3 Filosofia 2 2 2 Matematica 3 3 3 Fisica 2 2 2 Chimica 3 3 Rilievo Plastico e Pittorico 6* 6* 9* 1h Rilievo Plastico Pittorico / Geometria Descrittiva e Rilievo architettonico (delib.Collegio Docenti) 2h Catalogazione / Geometria Descrittiva e Rilievo architettonico (delib.Collegio Docenti) Geometria Descrittiva e Rilievo architettonico 6*** 6*** 6*** Catalogazione 4** 4** 4** Educazione Fisica 2 2 2 36 36 36 Prosecuzione degli studi post-diploma e sbocchi lavorativi

Dopo il conseguimento della “Maturità Artistica di Rilievo e catalogazione dei Beni Culturali”” lo studente lo studente potrà proseguire gli studi in:

  • Accademia di Belle Arti, in particolare, presso l’Accademia Albertina di Torino, nei Corsi di: Conservazione e Restauro, Pittura, Scultura, Decorazione, ecc..;
  • Tutte le Facoltà universitarie, in particolare presso l’Università di Torino, Lettere ad indirizzo Artistico o Conservazione BB.CC.; DAMS Dipartimento di Arte Musica e Spettacolo; Politecnico - Facoltà di Architettura ;
  • Corsi post-diploma erogati dalla Agenzie di formazione specialistica nei vari indirizzi;
Accesso al mercato del lavoro:

Con l’acquisizione del Diploma di “Maturità Artistica di Rilievo e catalogazione dei Beni Culturali” è possibile svolgere attività sia professionali sia subordinate nei settori :

  • Catalogatore per le Sovrintendenze e per gli Enti Locali
  • Collaboratore in studi tecnici di architetti.
  • Collaboratore, o lavoro in proprio, in laboratori di restauro pittorico su supporti in tela, lignei, cartacei.
  • Collaboratore, o lavoro in proprio, in laboratori di restauro pittorico di facciate ed interni
  • Collaboratore, o lavoro in proprio, in laboratori di restauro del mobile e di elementi lignei.
  • Fotografia d’arte, ecc…
  • Realizzatore di calchi in gesso e materiali plastici.
  • Modellatore di terrecotte.

È possibile anche l’ammissione a tutti i concorsi per impieghi pubblici per i quali è richiesto il Diploma di Stato, in particolare nei seguenti settori connessi alla gestione dei Beni Culturali, del territorio, della Cultura:

  • Urbanistica
  • Gestione dei Beni Culturali e ambientali del territorio.
  • Sovrintendenze ai Beni Culturali
  • Musei
  • Pinacoteche
  • Archivi Storici, di Stato e degli Enti Locali

Alcuni ex allievi del corso di “Rilievo e catalogazione dei beni culturali con cenni alla teoria del restauro” hanno conseguito la Laurea in Architettura ed esercitano come liberi professionisti, oppure collaborano presso studi professionali.

Altri hanno conseguito la Laurea in DAMS, Conservazione Beni Culturali, Lettere ad indirizzo Artistico ed ora lavorano nel settore della gestione e conservazione dei Beni Culturali . Altri ancora hanno intrapreso studi altamente specialistici nel restauro sia del mobile che delle decorazioni pittoriche, settore in cui esercitano ora la professione.

Importante: l’indirizzo di studi “Rilievo e catalogazione dei beni culturali con cenni alla teoria del restauro” è nato in Italia da meno di 10 anni e conta ancora un ridotto numero di diplomati e laureati lasciando disponibili, di conseguenza, molte opportunità lavorative per chi conclude con successo i corsi.

Ulteriori possibilità professionaliTutti i Diplomi conseguiti al termine dei Corsi presso il nostro Istituto, congiunti alla Laurea ottenuta presso qualunque Facoltà Universitaria, consentono l’accesso all’insegnamento nelle scuole secondarie di 1° e 2° grado. In particolare, congiunti alla Laurea in Architettura o al Diploma superore dell'Accademia di Belle Arti, permettono di accedere all’insegnamento delle seguenti discipline: materie artistiche:“Discipline Plastiche”, “Discipline Pittoriche”, “Storia dell’Arte”;materie professionali:“Disegno Geometrico”, “Progettazione”, “Geometria descrittiva”, “Tecnologia dei materiali”, “Laboratori d’Arte Applicata”;

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto