Rilievo e Modellazione per la Nautica

Politecnico di Milano - Dipartimento Indaco
A Milano

600 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio In 2 sedi
Ore di lezione 40h
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso si propone di inquadrare e i processi di Reverse Modeling in relazione alle specifiche necessità progettuali, con particolare attenzione all’ambito nautico, fornendo elementi avanzati sui metodi di acquisizione 3D ad oggi disponibili sul mercato e approfondendo sia le tecnologie attive che passive, con particolare attenzione alle applicazioni industriali della fotogrammetria digitale.
Rivolto a: Laureati e non laureati impiegati presso aziende nautiche, designer, architetti, modellisti, stampisti o liberi professionisti comunque impegnati nell’ambito della progettazione e della produzione nautica.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Durando 38/a via Durando 10, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
Via Durando 10, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
Via Durando 38/a via Durando 10, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
Via Durando 10, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

L’abbattimento di costi delle tecnologie digitali legate al rilievo e alla modellazione tridimensionale, indicate genericamente con il termine di “Reverse Modeling”, rende appetibile il loro impiego in ambiti industriali di medio–piccole dimensioni, dove originariamente l’approccio manuale era l’unico sostenibile.

Il corso fornisce le conoscenze relative alle tecniche e tecnologie per il rilievo digitale e la modellazione poligonale, inserendo il Reverse Modeling come strategia di interazione tra prototipazione fisica e digitale e come metodologia di sviluppo del progetto, sia che si tratti di un restiling che di uno sviluppo ex-novo.

Il corso si propone perciò di inquadrare teoricamente i processi di Reverse Modeling in relazione alle specifiche necessità progettuali, con particolare attenzione all’ambito nautico, fornendo elementi avanzati sui metodi di acquisizione 3D ad oggi disponibili sul mercato e approfondendo sia le tecnologie attive che passive, con particolare attenzione alle applicazioni industriali della fotogrammetria digitale.

Per trasmettere questi saperi nella maniera più efficace il corso prevede una consistente attività di laboratorio nell'ambito della quale gli studenti effettueranno il rilievo di uno scafo con l’utilizzo di fotocamere digitali calibrate e la ricostruzione delle superfici dello stesso a partire dai dati ottenuti. In questa fase vengono illustrati nel dettaglio alcuni pacchetti software di impiego comune nel contesto industriale.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto