Ripresa Cinematografica

Rome University Of Fine Arts, Libera Accademia di Belle Arti
A Roma

480 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 36 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: I Corsi Liberi, relativi alle varie discipline artistiche o tecniche, offrono agli allievi l'opportunità di essere attentamente seguiti nel loro percorso di conoscenze e approfondimento della materia da parte di docenti altamente qualificati. Tali corsi permettono agli allievi di integrare la loro formazione artistica o tecnica nell’andamento degli impegni quotidiani e lavorativi.
Rivolto a: Tutti coloro che hanno la passione per le arti, ma non possono, per vari motivi, impegnarsi in un corso di studi a livello universitario.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Benaco, 2, 00199, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Ripresa cinematografica (corso base)

COME SI GIRA UN FILM


L'obiettivo del corso è quello di seguire la realizzazione di un film dalla fase di idealizzazione alla sua proiezione.

Esperienze di laboratorio: sceneggiatura, regia, direzione della fotografia, montaggio.

Studio e analisi di materiali forniti dalla storia del cinema.

Le lezioni, della durata di tre ore ciascuna, si tengono una volta a settimana; il giorno e l'orario di frequenza verranno stabiliti di comune accordo tra Docente e allievi in un incontro di presentazione del corso (la partecipazione all'incontro di presentazione non impegna in alcun modo la persona all'iscrizione al corso).

Il corso ha durata trimestrale (12 lezioni) e le classi sono composte da un numero massimo di dieci allievi.

A richiesta l’insegnamento è integrato da lezioni di storia della fotografia e visite a mostre fotografiche.

Al termine del corso verra' rilasciato un attestato di frequenza.

Programma indicativo del corso


IL CINEMA DEI PIONIERI


Breve storia dell'evoluzione "dell'immagine in movimento"

LA SCENEGGIATURA
(1°parte) - Dall'idea al soggetto.

Laboratorio: lavoro di gruppo per l'individuazione dell'idea

LA SCENEGGIATURA
(2°parte) - La scaletta e il trattamento.

Laboratorio: lavoro di gruppo per la stesura della scaletta

L'INQUADRATURA
(1°parte)

La scala dei piani.Le angolazioni di ripresa.

I movimenti della camera. La composizione dell'immagine.

LA SCENEGGIATURA
(3°parte) - La sceneggiatura tecnica

IL MONTAGGIO
(1°parte)

Alcuni principi di base del montaggio, taglio, ordine delle inquadrature e loro effetto associativo, ritmo, continuità visiva e temporale, campo e controcampo, entrate e uscite, legge 180, direzione degli sguardi.

Laboratorio: videoriprese

IL MONTAGGIO
(2°parte)

I tipi di montaggi: narrativo, espressivo, ritmico, ideologico.

Laboratorio: premontaggio elettronico.
IL SUONO

Le funzioni del suono, suono e spazio, suono e tempo, suono e racconto: il punto di ascolto, parole e voci, musiche e rumori.

Laboratorio: montaggio elettronico.

LA PROIEZIONE


Intergruppo: presentazione analisi e discussione dei filmati realizzati dai corsisti.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 8

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto