Rischi elettrici, magnetici ed elettromagnetici: valutazione del rischio e protezione dei lavoratori

Associazioni Industriali Cremona
A Cremona

200 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Cremona
  • 8 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso ha l'obbiettivo di insegnare le conoscenze richieste daIl D.Lgs. 81/2008.
Rivolto a: tutti gli interessati coinvolti in questo settore.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cremona
Piazza Cadorna, 6, Cremona, Italia
Visualizza mappa

Programma

  • Il D.Lgs. 81/2008 disciplina la valutazione dei rischi e la programmazione delle misure di prevenzione rischi da agenti fisici tra cui il rischio elettromagnetico.
  • La gamma delle imprese e delle attività coinvolte è ampia: uso di sistemi a radiofrequenze o a microonde anche per prove non distruttive; lavorazioni come la saldatura elettrica; forni a microonde industriali (anche mense aziendali); telefoni cordless e cellulari aziendali; schermi dei computer; linee ad alta tensione; ripetitori radio-televisivi o per telefonia mobile; sistemi per saldatura dielettrica e trattamenti termici a induzione elettromagnetica apparati elettromedicali per diatermia, risonanza magnetica, chirurgia con elettrobisturi ad alta frequenza; apparecchiature scientifiche ecc.
  • La nuova disciplina prevede che il datore di lavoro valuti i rischi derivanti da esposizioni a campi elettromagnetici in modo da identificare e adottare le opportune misure di prevenzione e protezione.

Programma:

  • Valutazione dei rischi per la protezione dei lavoratori dai campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici presenti nei luoghi di lavoro ai sensi del Titolo VIII-Agenti fisici del D.Lgs. 81/2008 modificato dal D.Lgs. 106/2009.
  • Direttive europee 2004/40/CE e 2008/46/CE e norme tecniche armonizzate applicabili alle sorgenti di campi elettromagnetici.
  • Indicazioni applicative delle Regioni del 18.12.2008
  • Il sistema di tutela dei lavoratori e quello della popolazione e dell'ambiente rispetto all'esposizione elettromagnetica.
  • Identificazione delle situazioni espositive e valutazione dei rischi nelle diverse applicazioni.
  • La compatibilità elettromagnetica tra apparecchiature: emissioni e suscettibilità elettromagnetiche irradiate e condotte. Interferenze coi dispositivi medici impiantati (pacemakers, protesi, ecc).
  • Effetti diretti e indiretti dell'interazione dei campi elettromagnetici col corpo umano.
  • Valutazione - percezione - comunicazione del rischio.
  • Verifica di apprendimento.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 8

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto