RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) Aggiornamento

ISEA
A Agrigento

Fino a 150 €
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Agrigento
  • 4 ore di lezione
  • Durata:
    1 Mese
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso ha la finalità di aggiornare il Rappresentante dei lavoratori sulle novità giuridiche, amministrative e sociali intercorse negli ultimi anni.
Il corso di AGGIORNAMENTO per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza è rivolto ai lavoratori che sono stati eletti RLS e che sono in possesso di un idoneo Attestato di formazione già scaduto.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Agrigento
c.da S.Benedetto, zona industriale, 92100, Agrigento, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Prerequisito essenziale per la partecipaziione al corso è quello di aver già partecipato al corso di formazione iniziale e di possedere un valido attestato di formazione

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Aggiornare l'attestato di RLS scaduto
A

Professori

Ignazio Infantino
Ignazio Infantino
Laurea in Ingegneria

Programma

Il programma organizzativo/didattico del corso per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.) è indicato dal combinato disposto dell'artt. 37, comma 11 del D. Lgs. 81/08 e dell'art. 2 del D. M. 16/01/97, che di seguito si riportano:

Art. 37, c. 11 D. Lgs. 81/2008:

Le modalità, la durata e i contenuti specifici della formazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza sono stabiliti in sede di contrattazione collettiva nazionale, nel rispetto dei seguenti contenuti minimi: a) principi giuridici comunitari e nazionali; b) legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro; c) principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi; d) definizione e individuazione dei fattori di rischio; e) valutazione dei rischi; f) individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; g) aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori; h) nozioni di tecnica della comunicazione. La durata minima dei corsi è di 32 ore iniziali, di cui 12 sui rischi specifici presenti in azienda e le conseguenti misure di prevenzione e protezione adottate, con verifica di apprendimento. La contrattazione collettiva nazionale disciplina le modalità dell’obbligo di aggiornamento periodico, la cui durata non può essere inferiore a 4 ore annue per le imprese che occupano dai 15 ai 50 lavoratori e a 8 ore annue per le imprese che occupano più di 50 lavoratori.

Art. 2 D.M. 16/01/97:

Formazione del rappresentante per la sicurezza

I contenuti della formazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza sono i seguenti:

a) principi costituzionali e civilistici;

b) la legislazione generale e speciale in materia di prevenzione infortuni e igiene del lavoro;

c) i principali soggetti coinvolti ed i relativi obblighi;

d) la definizione e l'individuazione dei fattori di rischio;

e) la valutazione dei rischi;

f) l'individuazione delle misure (tecniche, organizzative, procedurali) di prevenzione e protezione;

g) aspetti normativi dell'attività di rappresentanza dei lavoratori;

h) nozioni di tecnica della comunicazione.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 20
Persona di contatto: Gabriella Palumbo Piccionello

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto