RLS (Responsabile Sicurezza dei Lavoratori)

TIME OUT SERVICE - Formazione Professionale
A Giugliano in Campania

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Giugliano in campania
  • 32 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: RLS (Responsabile Sicurezza dei Lavoratori) Ai sensi del Art. 37 Comma 10 D.Lgs. 81/08 il RLS ha diritto ad una formazione particolare concernente i rischi specifici esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza, tale da assicurargli adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Giugliano in Campania
Napoli, Italia
Visualizza mappa

Programma

RLS (Responsabile Sicurezza dei Lavoratori)

Ai sensi del Art. 37 Comma 10 D.Lgs. 81/08 il RLS ha diritto ad una formazione particolare concernente i rischi specifici esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza, tale da assicurargli adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.
La formazione del RLS deve comunque rispettare i seguenti contenuti minimi:
a) principi giuridici comunitari e nazionali;
b) legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
c) principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;
d) definizione e individuazione dei fattori di rischio;
e) valutazione dei rischi;
f) individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
g) aspetti normativi dell'attività di rappresentanza dei lavoratori;
h) nozioni di tecnica della comunicazione.
La durata minima dei corsi è di 32 ore iniziali, di cui 12 sui rischi specifici presenti in azienda e le conseguenti misure di prevenzione e protezione adottate, con verifica di apprendimento.

I Il programma è il seguente:

AREE TEMATICHE E CONTENUTI

MODULO 1
La normativa in materia di igiene e sicurezza sul lavoro : 4 ore
A) I concetti di prevenzione e sicurezza;
B) Impianto normativo in vigore prima del D. Lgs. n. 626/94 come modificato e integrato dal d.lgs 81/08 e sm.: norme di legge, legge, direttive comunitarie, norme tecniche;
C) Il Decreto Legislativo n. 81/08 modificato dal d.lgs 106/09:
- aspetti generali
- innovazioni introdotte
- coordinamento con la normativa previdente

MODULO 2
I soggetti della prevenzione : 4 ore
A) Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza:
- modalità di elezione/designazione
- attribuzioni
- consultazione, informazione e formazione
B) Gli altri soggetti della prevenzione in azienda:
- datori di lavoro, dirigenti, preposti
- addetti e responsabile del servizio di prevenzione e protezione
- medico competente
- lavoratori
C) Gli organismi bilaterali o partecipanti
D) Gli organi di vigilanza e controllo
E) Responsabilità civili e penali

MODULO 3
I rischi comuni alle attività lavorative : 8 ore
A) Individuazione e controllo dei fattori di rischio
- rischio da movimento
- rischio da incendio/esplosione
- rischio meccanico
- rischio elettrico
B) Individuazione e controllo dei fattori di rischio
- rischio da movimentazione/sollevamento
- rischio biologico/cancerogeno
- rischio da radiazione ionizzanti e non
- rischio da agenti fisici
- rischio da agenti chimici
- rischio VDT
- rischio stress correlato
- lavoro notturno
- lavoratrici in gravidanza e puerpere
C) Metodologie di valutazione dei rischi
D) Sistemi/dispositivi di prevenzione collettivi ed individuali
E) Misure organizzative: procedure e disposizioni
F) Prevenzione sanitaria e pronto soccorso*
G) Prevenzione incendi e piani di emergenza

MODULO 4
Analisi e gestione dei supporti informativi: 2 ore
A) La statistica ed il registro infortuni
B) Schede di sicurezza, dati ambientali, dati sanitari
C) Metodologie di analisi e gestione in relazione alla tipologia di attività

MODULO5
I rischi dello specifico comparto produttivo : 6 ore
Individuazione, controllo e valutazione dei rischi specifici

MODULO 6
Approfondimento rischi specifici aziendali : 4 ore
A) Nozioni ed esercitazioni applicative di metodi valutativi
B) Esercitazioni :

MODULO 7
Gli strumenti di comunicazione : 4 ore
A) La comunicazione interpersonale: aspetti generali
B) La comunicazione attiva/passiva con i lavoratori
C) La comunicazione con gli altri soggetti della prevenzione

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto