RSPP datore di lavoro rischio basso

LTR srl consulenza e servizi alle imprese, centro AIFOS, agenzia formativa Regione Piemonte
A Acqui Terme

180 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello intermedio
  • Acqui terme
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    Flessible
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso vuole garantire il rispetto del requisito relativo alla formazione per i Datori di Lavoro che hanno deciso di assumere in prima persona l'incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Acqui Terme
Alessandria, Italia
Visualizza mappa
diurno

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

biettivi: garantire il rispetto del requisito relativo alla formazione per i Datori di lavoro che – trovandosi nelle condizioni previste dal Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81 “Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e dell’accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2012- hanno deciso di assumere in prima persona l’incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP).

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto ai datori di lavoro che svolgono il ruolo di Rspp. Non sono necessarie conoscenze specifiche. È rivolto alle aziende inserite sul rischio basso.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

per iscriversi al corso per datore di lavoro che svolge il ruolo di Rspp, l'allievo deve contattare il centro direttamente telefonando alla segreteria oppure scrivendo via e-mail all'indirizzo info@ltrsafety.it.

Cosa impari in questo corso?

Sicurezza
Rischi specifici aziendali
Rischi aziendali

Professori

DOCENTI-FORMATORI QUALIFICATI D. Lgs. 81/08
DOCENTI-FORMATORI QUALIFICATI D. Lgs. 81/08
con esperienza pluriennale nel settore formativo

Programma

Obiettivi: garantire il rispetto del requisito relativo alla formazione per i Datori di lavoro che – trovandosi nelle condizioni previste dal Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81 “Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e dell’accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2012- hanno deciso di assumere in prima persona l’incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP).

Ai sensi dell’art. 34 D.Lgs. 9 aprile 2008, n .81 il Datore di lavoro di:

1. Aziende artigiane e industriali fino a 30 addetti

2. Aziende agricole e zootecniche fino a 30 addetti

3. Aziende della pesca fino a 20 addetti

4. Altre aziende fino a 200 addetti

può svolgere direttamente i compiti propri del servizio di prevenzione e protezione dai rischi […] dandone preventiva informazione al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, escluse le aziende di cui D.Lgs. 81/09 art. 31 comma 6 .

Credito formativo con validità quinquennale (aggiornamento: rischio basso: 6 ore; rischio medio: 10 ore; rischio alto: 14 ore).

  1. Rischio basso: 16 ore.
  2. Rischio medio: 32 ore.
  3. Rischio alto: 48 ore.

Programma:

- Modulo 1 NORMATIVO - giuridico: il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori; la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa; la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica ex D. Lgs.. n. 231/2001 e s.m.i.; il sistema istituzionale della prevenzione; i soggetti del sistema prevenzione aziendale secondo il D. Lgs. 81/08 (compiti, obblighi, responsabilità); il sistema di qualificazione delle imprese.

- Modulo 2 GESTIONALE - gestione ed organizzazione della sicurezza: i criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi; la considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi; la considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori; il documento di valutazione dei rischi; i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza; gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione; il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza; la gestione della documentazione tecnica amministrativa; l’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze.

- Modulo 3 TECNICO - individuazione e valutazione dei rischi: i principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; il rischio da stress lavoro-correlato; i rischi ricollegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi; i dispositivi di protezione individuale; la sorveglianza sanitaria.

- Modulo 4 RELAZIONALE - comunicazione, formazione e consultazione: l’informazione, la formazione e l’addestramento; le tecniche di comunicazione; il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda; la consultazione e la partecipazione dei rappresentati dei lavoratori per la sicurezza; natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto