RSPP Datore di Lavoro Rischio Elevato

Consulteam srl - Centro di Formazione AiFOS
A Sestu
Prezzo Emagister

830 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
07028... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Sestu
  • 48 ore di lezione
  • Durata:
    2 Settimane
  • Quando:
    Da definire
Descrizione


Rivolto a: I datori di lavoro delle seguenti tipologie di attività: Estrazioni - Altre attività estrattive - Costruzioni - Industrie alimentari ecc. Tessili, Abbigliamento - Conciarie, Cuoio - Legno - Carta, Editoria, Stampa - Minerali non metallifferi - Produzione e Lavorazione metalli - Fabbricazione macchine, apparecchi meccanici - Fabbricazione macchine app. elettrici, elettronici - Autoveicoli - Mobili - Produzione e distribuzione di energia elettrica, gas e acqua - Smaltimento di rifiuti - Sanità - Raffinerie - Trattamento combustibili nucleari - Industria Chimica, Fibre - Gomma, Plastica.

Informazione importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: Sconti previsti per iscrizioni multiple La tariffa per il corso con sede Olbia è: € 490,00 + IVA

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Sestu
EX S.S. 131 KM 10.500, CENTRO DIREZIONALE PITTARELLO, 09028, Cagliari, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso è finalizzato alla conoscenza della normativa generale e specifica di riferimento alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative, nonché della identificazione dei pericoli e classificazione dei rischi, e relative procedure di miglioramento.

· A chi è diretto?

I datori di lavoro delle seguenti tipologie di attività: Estrazioni – Altre industrie estrattive – Costruzioni - Industrie Alimentari ecc. - Tessili, Abbigliamento - Conciarie, Cuoio - Legno - Carta, editoria, stampa - Minerali non metalliferi - Produzione e Lavorazione metalli – Fabbricazione macchine, apparecchi - meccanici – Fabbricazione macchine app. elettrici, elettronici – Autoveicoli – Mobili - Produzione e distribuzione di energia elettrica, gas, acqua - Smaltimento rifiuti- Sanità - Raffinerie – Trattamento combustibili nucleari - Industria chimica, Fibre - Gomma, Plastica

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

La Consulteam S.r.l. è una struttura formativa di diretta ed esclusiva emanazione dell’Aifos cui sono stati demandati tutti i compiti amministratiti, organizzativi e di supporto alla didattica ed allo sviluppo del corso. I corsi vengono erogati utilizzando formatori Qualificati da Aifos. AiFOS è una associazione professionale che, in base alla Legge n. 4/2013, rilascia l’Attestato di Qualità ai propri iscritti, che ne hanno titolo, per valorizzare le competenze e garantire il rispetto delle regole deontologiche per tutelare gli utenti. AiFOS possiede le caratteristiche previste dall’artt. 2, 4 e 5 della legge n. 4/2013 e si trova nell’elenco delle associazioni professionali pubblicato sul sito web del Ministero dello Sviluppo Economico per svolgere le azioni di attuazione delle finalità della legge con un particolare impegno nei confronti dei consumatori e degli stessi professionisti.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

il corsista sarà contattato via mail per l'invio della scheda d'iscrizione. i documenti necessari per l'iscrizione al corso sono la scheda d'iscrizione e il relativo documento d' identità

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

RSPP
Datori di lavoro
D.Lgs 81/2008

Professori

m.. p..
m.. p..
docente

Programma

Lezione 1
Modulo Normativo - Giuridico

  • il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • la responsabilita' civile e penale e la tutela assicurativa;
  • la «responsabilita' amministrativa delle persone giuridiche, delle societa' e delle associazioni, anche prive di responsabilita' giuridica» ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;
  • il sistema istituzionale della prevenzione;
  • i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilita';
  • il sistema di qualificazione delle imprese.

Lezione 2
MODULO GESTIONALE
gestione ed organizzazione della sicurezza

  • i criteri e gli strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;
  • la considerazione degli infortuni mancati e delle modalita' di accadimento degli stessi;
  • la considerazione delle risultanze delle attivita' di partecipazione dei lavoratori;
  • il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificita' e metodologie);
  • i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza;
  • gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;
  • il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza;
  • la gestione della documentazione tecnico amministrativa;
  • l'organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze.

Lezione 3
MODULO TECNICO

Individuazione e valutazione dei rischi.

  • i principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • il rischio da stress lavoro-correlato;
  • i rischi ricollegabili al genere, all'eta' e alla provenienza
    da altri paesi;
  • i dispositivi di protezione individuale;
  • la sorveglianza sanitaria;

Lezione 4
MODULO RELAZIONALE
formazione e consultazione dei lavoratori

  • l'informazione, la formazione e l'addestramento;
  • le tecniche di comunicazione;
  • il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;
  • la consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • natura, funzioni e modalita' di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Lezione 5
MODULO TECNICO
rischi per la sicurezza di natura infortunistica

  • rischi nelle strutture, ambienti di lavoro e viabilità;
  • rischi meccanici: mezzi, impianti, macchine e attrezzature di lavoro ecc.;
  • rischio elettrico e folgorazione;
  • sostanze pericolose: corrosive, esplosive, comburenti, infiammabili;
  • rischio incendio ed esplosione.


Lezione 6
MODULO TECNICO
normativa antincendio

  • normativa sulla prevenzione incendi e lotta antincendio
  • principi sulla combustione
  • principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro
  • rischi alle persone ed all’ambiente
  • specifiche misure di prevenzione e protezione;
  • importanza del controllo degli ambienti di lavoro e delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio
  • procedure (allarme, chiamata soccorsi, evacuazione ecc.)
  • esemplificazione di una situazione di emergenza (modalità procedurali e operative)
  • presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento e dei D.P.I. antincendio (maschere, auto protettore, tute, etc.)

Lezione 7
MODULO TECNICO
rischi per la salute: agenti chimici/cancerogeni e biologici

  • vie di assorbimento: cutaneo, ingestione inalatorio (polveri, fumi, nebbie, vapori, gas ecc.);
  • sostanze chimiche: irritanti, nocive e tossiche;
  • schede di sicurezza ed etichettatura;
  • gestione del rischio residuo: DPI collettivi ed individuali;
  • il rischio biologico: classificazione, misure di prevenzione e protezione.

Lezione 8
MODULO TECNICO
Rischi per la salute: agenti fisici e altri rischi

  • rischio di esposizione al rumore
  • rischio di esposizione alle vibrazioni HAV - WBV
  • rischio di esposizione alle radiazioni
  • rischio legato ai campi elettromagnetici
  • gestione del rischio residuo: DPI collettivi ed individuali
  • movimentazione manuale dei carichi (NIOSH, OCRA, Snook e Ciriello. Mapo ecc.)
  • microclima
  • illuminazione
  • videoterminali
  • rischi organizzativi/trasversali

Lezione 9
MODULO TECNICO
norme tecniche e normative specifiche

  • norme CEI EN 60079-10 (classificazione dei luoghi pericolosi)
  • norme CEI 31-35 e CEI 31-35/A (guida alla norma CEI EN 60079-10)
  • lavori in spazi confinati e/o sospetti di inquinamento
  • lavori in quota e dispositivi di protezione collettiva e individuale
  • mezzi e accessori di sollevamento
  • manutenzioni e registri delle macchine

Lezione 10
MODULO TECNICO
gestione dei contratti

  • comodato d’uso e noleggio delle macchine e delle attrezzature
  • definizione di: appaltante o committente, appaltatore, subappaltatore, lavoratore autonomo o prestatore d’opera, lavoratore subordinato, lavoratore dipendente
  • definizione di: Contratto d’appalto, appalto scorporato, appalto promiscuo, subappalto, contratto d’opera
  • requisiti tecnico - professionali dell’appaltatore e dei subappaltatori
  • informazioni da fornire alla ditta appaltatrice
  • interferenze di cantiere, cooperazione e coordinamento fra datori di lavoro committenti e appaltatori

Lezione 11
MODULO TECNICO
norme tecniche e normative specifiche cantieri temporanei e mobili

  • i rischi generati all’interno ed all’esterno del cantiere
  • viabilità di cantiere e segnaletica
  • impianto elettrico – normative macchine – manutenzione – rischio incendio
  • progettazione e sicurezza degli impianti elettrici di cantiere
  • sicurezza impianti elettrici sui macchinari (CEI EN 60204-1)
  • direttiva macchine e manutenzione ordinaria e straordinaria

Test finale

  • Questionario finale di verifica dell’apprendimento
  • Test finale di gradimento

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto