Rspp Macrosettore 6 - Commercio e Trasporti.

Alfa Ambiente Consulting S.r.l.
A Roma

750 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per professionisti
  • Roma
  • 24 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Formare al ruolo di RSPP in aziende comparto Commercio e Trasporti. Verranno acquisite conoscenze relative ai fattori di rischio e alle misure di prevenzione e protezione; sviluppate capacità di analisi dei pericoli e dei rischi; individuate adeguate soluzioni di sicurezza per ogni tipologia di rischio e idonei dispositivi di protezione individuale.
Rivolto a: Addetti e Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione appartenenti al macrosettore Commercio e Trsporti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Benedetto Croce, 68, 00142, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

I partecipanti dovranno possedere, come da D.Lgs. 195/2003, un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore.

Programma

Inquadramenti normativi e sorveglianza sanitaria specifici per ogni tipologia di rischio.

· I rischi legati all’organizzazione del lavoro

- Ambienti di lavoro.

- Movimentazione manuale dei carichi e calcolo dell’indice NIOSH

- Movimentazione merci e mezzi di trasporto.

- I lavori in appalto/outsorcing (Cooperative)

- Gestione del rischio e obblighi nei contratti atipici

- Rischio incidenti stradali

· I rischi legati agli infortuni

- Il Rischio elettrico

- Il Rischio meccanico

- Rischi relativi ai carrelli elevatori e i mezzi di movimentazione

- Lavori in quota

- Lavoro notturno

- Studio di un caso.

· I rischi chimici

- Gas, vapori, fumi, polveri, fumi, nebbie, liquidi ed Etichettatura

- Valutazione del rischio chimico. Rischio moderato/non moderato

- Le schede di sicurezza: uno strumento operativo

- Il trasporto di merci pericolose (ADR).

· I rischi di esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni.

- Le sostanze e i preparati pericolosi: classificazione, etichettatura e schede di sicurezza

- Protezione da agenti cancerogeni: attività soggette e obblighi del datore di lavoro.

· I rischi biologici

Protezione da agenti biologici: attività soggette e obblighi del datore di lavoro.

· I rischi fisici

- Rumore e vibrazioni: metodi di misurazione e criteri di valutazione dell’esposizione lavorativa.

- Microclima: caratteristiche fisiche e chimiche.

- Gli aspetti e gli impatti ambientali (rumore, vibrazione, traffico veicolare, NIR ecc.).

- Statistiche INAIL di settore.

- Studio di un caso di esposizione a rumore/vibrazione.

· I Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e cenni di segnaletica di sicurezza

- Requisiti e caratteristiche tecniche dei DPI: funzione e i criteri di scelta

- Informazione e formazione dei lavoratori sui

- DPI, anche di III categoria.

- La segnaletica di sicurezza

· La valutazione del rischio incendio

- Valutazione del rischio incendio e collegamenti con il CPI/NOP.

- Protezioni attive e passive e organizzazione delle attività di sorveglianza, controllo e manutenzione

- Tipologia, organizzazione e gestione del Piano di Emergenza

- Coordinamento del PE fra imprese diverse.

- Addestramento periodico delle squadre e prove periodiche d’emergenza.

· I rischi da atmosfere esplosive

- Valutazione dei rischi di esplosione e classificazione delle aree.

Documento sulla protezione contro le esplosioni

Verifica finale di apprendimento tramite questionario a scelta multipla

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 5

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto