RSPP "modulo B comune"

RSPP "modulo B comune" - 48 ore.

Associazione Italiana Software e Formazione
A Roma

260 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
36638... Leggi tutto

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello avanzato
Inizio Roma
Ore di lezione 48 ore di lezione
Durata Flessible
Inizio lezioni Flessible
  • Corso
  • Livello avanzato
  • Roma
  • 48 ore di lezione
  • Durata:
    Flessible
  • Inizio lezioni:
    Flessible
Descrizione

Coloro che devono ricoprire il ruolo di responsabile o addetto del servizio e prevenzione ai
sensi ai sensi dell’art. 32, comma 2, del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell’accordo Stato-Regioni
del 7 luglio 2016.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Roma
via Botticelli n 1, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Luogo
Roma
via Botticelli n 1, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il Modulo B è il corso correlato alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative. Come il Modulo A anche il Modulo B è necessario per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e ASPP. L'articolazione degli argomenti formativi e delle aree tematiche del Modulo B è strutturata prevedendo un Modulo comune a tutti i settori produttivi della durata di 48 ore. Tale modulo è esaustivo per tutti i settori, ad eccezione di quattro per i quali il percorso deve essere integrato con la frequenza di moduli di specializzazione: Modulo B-SP1 : Agricoltura - Pesca (12 ore); Modulo B-SP2: Attività Estrattive- Costruzioni (16 ore); Modulo B-SP3: Sanità residenziale (12 ore); Modulo B-SP4: Chimico - Petrolchimico (16 ore). Il Modulo B deve essere orientato alla risoluzione di problemi, all'analisi e alla valutazione dei rischi, alla pianificazione di idonei interventi di prevenzione delle attività dei rispettivi livelli di rischio, ponendo attenzione all'approfondimento in ragione dei differenti livelli di rischio ed evitando la ripetizione di argomenti.

· A chi è diretto?

Coloro che devono ricoprire il ruolo di responsabile o addetto del servizio e prevenzione ai sensi ai sensi dell’art. 32, comma 2, del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell’accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016.

· Requisiti

L’ammissione al corso è subordinata al possesso del diploma di scuola media superiore e dell’attestato di frequenza al modulo A.

· Titolo

Corso per “RSPP/ASPP modulo B completo”- 48 ore, ai sensi del D.Lgs 81/08

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Corso erogato in Aula con attestato rilasciato direttamente on line

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Il discente riceverà, inserimento nei registri di frequenza dell'aula formativa. Al termine del percorso formativo riceverà l'Attestato di qualifica.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

RSPP
Corso sicurezza 81/08
Prevenzione
Comune
Sicurezza 81/08
81/08
Sicurezza
Modulo B
81
Regioni

Professori

Ing. Roberto Raia
Ing. Roberto Raia
Ingegnere

Laurea in Architettura Formatore sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Coordinatore della sicurezza Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Salerno - Corso di abilitazione al ruolo di Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione (D.lgs. 81/08 - T.U. sulla sicurezza) Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione

Programma

Modulo 1 - Aggiornamento normativo
  • Accordo Stato – Regioni del 26/01/2006;
  • Cosa cambia con il D.lgs 106;
  • Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • Prescrizioni di sicurezza;
  • Responsabilità civile penale e tutela assicurativa;
  • Sistema istituzionale sicurezza ;
  • Sistema qualificazione imprese.
Modulo 2 - I soggetti del sistema di prevenzione aziendale
  • RLS;
  • RLST;
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale;
  • Infortuni in occasione di lavoro;
  • La riunione Periodica;
  • RSPP;
  • Ruolo dell'informazione e della formazione.
Modulo 3 - Prevenzione e sorveglianza sanitaria
  • Anatomia e Fisiologia;
  • DPR151;
  • Etichette dei prodotti infiammabili;
  • Gli estintori;
  • Primo Soccorso in azienda;
  • Sostanze estinguenti.
Modulo 4 - Relazioni industriali, diritto sindacale e RLS
  • Concetti di pericolo, rischio, danno;
  • DPI;
  • DPI anticaduta;
  • La valutazione del rischio e la pianificazione aziendale;
  • Lavori in Quota;
  • Le cose fondamentali da fare;
  • Le cose principali da non fare;
  • Norme di sicurezza;
  • Valutazione del rischio e sistema di organizzazione.
Modulo 5 - Rischi specifici
  • Agenti biologici;
  • Agenti cancerogeni
  • Agenti chimici
  • Ambienti confinati
  • Attrezzature
  • VDT
  • Campi elettromagnetici
  • Rumore
  • La valutazione del rischio elettrico
  • Mmc
  • Mobbing
  • Rischi in Agricoltura
  • Rischio scavi e demolizioni
  • Roa
  • Stress lavoro correlato
  • Vibrazioni meccaniche
  • Videoterminali guida utilizzo sicuro
MODULO 6 – D ocumenti e D.lgs. 81
  • Contenuti del DVR;
  • DUVRI;
  • I contenuti minimi di PSC POS e PSS;
  • Introduzione PiMUS;
  • Obblighi connessi ai contratti di appalto;
  • Gestione documentazione tecnico amministrativa.
MODULO 7 – Sistemi di gestione della sicurezza sul lavoro
  • D.lgs.231;
  • I modelli di organizzazione e gestione;
  • La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche;
  • SGSL.

Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto