Corso RSPP - Modulo B - Macrosettore 7

Studio Ares
A Bergamo

1.540 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Bergamo
  • 60 ore di lezione
  • Durata:
    2 Mesi
Descrizione

Con un corpo docente composto da esperti nelle singole materie impartite, il corso pubblicato dallo Studio Ares S.r.l. ha come obiettivo il superamento del modulo B del RSPP destinato alle persone designate come responsabili della sicurezza dei lavoratori nel macrosettore 7 e dunque nell’ambito della sanità e dei servizi sociali. L’accesso al corso è limitato a coloro che abbiamo frequentato e superato il modulo A propedeutico al B.

La modalità di svolgimento del corso è presenziale: due mesi di lezione in aula con frequenza oblligatoria, per un totale di 60 ore di didattica. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato a coloro che avranno sostenuto con successo la verifica finale e che avranno frequentato almeno il 90% delle lezioni.

Il programma del corso pubblicato su emagister.it analizzerà il ruolo del responsabile della sicurezza dei lavoratori e le principali misure di sicurezza sul lavoro. Si affronteranno tematiche inerenti ai fattori di rischio: dall’analisi dei rischi chimici e biologici ai rischi dovuti a radiazioni e rischi di esplosione. I partecipanti verranno istruiti circa le misure antinfortunistica nonché sulla messa in sicurezza delle attrezzature di lavoro.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bergamo
Via Baertsch, 4, 24124, Bergamo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Partecipazione al Modulo A (propedeutico) oppure Autocertificazione di Esonero del Modulo A (poiché in possesso di attestato conforme al DM 16/01/97).

Cosa impari in questo corso?

Ruolo del responsabile della sicurezza dei lavoratori
Misure di sicurezza sul lavoro
Analisi dei rischi legati al lavoro
Analisi dei rischi chimici
Sicurezza antincendio
Misure preventive antincendio
Progettazione piani di emergenza
Pianificazione dell'evacuazione
Analisi dei rischi di esplosione
Rischi dovuti a radiazioni
Messa in sicurezza delle attrezzature di lavoro
Rischio elettrico
Misure antinfortunistica

Professori

Docente qualificato
Docente qualificato
qualificato

Programma

Come da D. Lgs 195/03, i contenuti saranno i seguenti:

- Agenti chimici, cancerogeni e mutageni; implicazioni di medicina del lavoro;

- Rischi chimici: gas, vapori, fumi

- Rischi chimici: Polveri fumi, nebbie; Liquidi; Etichettatura;

- Sicurezza antincendio: DM 10 marzo 1998, Misure preventive, Misure protettive, Impianti spegnimento e rilevazione, i piani di emergenza ed evacuazione, la gestione dell'emergenza in azienda;

- Rischi di esplosione e da atmosfere esplosive;

- Rischio biologico;

- Rischi fisici: rumore e vibrazioni

- Rischi fisici: microclima, illuminazione;

- Rischi fisici: radiazioni ionizzanti e non ionizzanti;

- L'analisi delle attrezzature da ufficio quali gli arredi, le macchine i VDT e gli ambienti di lavoro;

- Caratteristiche e scelta dei DPI;

- Rischi Infortunio: cadute dall'alto;

- La movimentazione delle merci: apparecchiature di sollevamento e mezzi di trasporto;

- La movimentazione manuale dei carichi, movimenti ripetitivi degli arti superiori e la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori;

- Rischi Infortunio: Rischio meccanico e misure di antinfortunistica;

- Messa in sicurezza delle attrezzature di lavoro;

- La marcatura CE;

- Rischio elettrico

METODOLOGIE DIDATTICHE E DI INSEGNAMENTO:
Le metodologie didattiche utilizzate in aula spaziano dalla lezione frontale, alla presentazione e analisi di casi aziendali, dalle più classiche esercitazioni teoriche alle simulazioni e ai role-playing per stimolare la presenza attiva dei corsisti.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto