RSPP - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione - Mod. B (D.Lgs. 81/08)

Silvestrini Service
In aula

700 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio Piazza garibaldi
Ore di lezione 60h
  • Corso
  • Piazza garibaldi
  • 60h
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso intende fornire ai partecipanti la formazione adeguata in base alle prescrizioni della normativa vigente. Tale modulo rappresenta la formazione tecnica specialistica adeguata alla specificità lavorativa e di rischio di ogni singolo comparto produttivo.
Rivolto a: Il corso di formazione (come obbligo di legge) è rivolto a datori di lavoro, dipendenti e liberi professionisti con ruolo di RSPP (responsabile prevenzione e protezione) e ASPP (addetto prevenzione e protezione), in possesso di diploma di scuola superiore, per i quali il modulo B costituisce formazione per macrosettori di attività.

Informazioni importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Piazza Garibaldi
Piazza Garibaldi, 80100, Napoli, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Inizio Consultare
Luogo
Piazza Garibaldi
Piazza Garibaldi, 80100, Napoli, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di scuola media superiore.

Programma

Legislazione in merito

D.Lgs. n° 81 del 09/04/2008 (Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro) - articoli 31,32,33.

Secondo gli articoli 31,32 e 33 del D.Lgs. 81/08, il datore di lavoro, tenendo conto della natura dell’attività e delle dimensioni dell’azienda, deve organizzare il servizio di prevenzione e protezione incaricando l’addetto o il responsabile a tale mansione.

Le capacità ed i requisiti professionali dei responsabili e degli addetti ai servizi di prevenzione e protezione devono essere adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative.

Per lo svolgimento delle funzioni da parte dei soggetti incaricati è necessario essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore nonché di un attestato di frequenza (con verifica dell’apprendimento) a specifici corsi di formazione in materia di prevenzione e protezione dei rischi adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative.

Il servizio di prevenzione e protezione dei rischi provvede:

a)all’individuazione dei fattori di rischio, alla valutazione dei rischi ed all’individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;

b)ad elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive ed i sistemi di controllo di tali misure;

c)ad elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;

d)a proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;

e)a partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro;

f)a fornire ad i lavoratori le informazioni di cui all’art. 36 del D.Lgs 81/08.

A chi è rivolto

Il corso di formazione (come obbligo di legge) è rivolto a datori di lavoro, dipendenti e liberi professionisti con ruolo di RSPP (responsabile prevenzione e protezione) e ASPP (addetto prevenzione e protezione), in possesso di diploma di scuola superiore, per i quali il modulo B costituisce formazione per macrosettori di attività.

Percorso formativo

Il programma didattico del corso di R.S.P.P. (responsabile servizio di prevenzione e protezione) ed A.S.P.P. (addetto servizio di prevenzione e protezione) - modulo A - prevede il seguente programma didattico:

a)conoscere i fattori di rischio e le misure di prevenzione e protezione presenti negli specifici comparti;

b)acquisire capacità di analisi per individuare i pericoli e quantificare i rischi presenti negli ambienti di lavoro del comparto;

c)contribuire alla individuazione di adeguate soluzioni tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza per ogni tipologia di rischio;

d)contribuire ad individuare, per le diverse lavorazioni del comparto, gli idonei dispositivi di protezione individuali - DPI;

e)contribuire ad individuare i fattori di rischio per i quali è prevista la sorveglianza sanitaria.

Attestazione

Al termine del corso e dopo una breve verifica dell’apprendimento, il formatore rilascerà l’attestato di frequenza conforme alle disposizioni del D.Lgs. 09/04/2008 n. 81. Le competenze acquisite a seguito dello svolgimento dell’attività di formazione di cui al presente decreto, sono registrate (secondo la legislazione vigente) nel libretto formativo del lavoratore.



Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto