Ruolo, Funzione e Linguaggio della Vegetazione Spontanea Nel Contesto Agricolo: Comprensione e Riconsocimento Delle Erbe Spontanee

Agri.Bio
In aula

70 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Seminario
  • 16 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: produttori, trasformatori, tecnici, hobbisti e consumatori. In pratica a tutti coloro che vogliono capire, studiare ed approfondire meglio l'approccio scientifico-spirituale al campo agricolo, medico ed educativo in genere.

Informazione importanti

Professori

Fabio Fioravanti
Fabio Fioravanti
allestitore prepararti biodinamici, azienda agricola biodinamica

Fabio Fioravanti, dal 1997 si occupa dello studio dell'antroposofia grazie alla quale conosce l'agricoltura biodinamica. Entra nella gestione di un'azienda agricola biodinamica operando attivamente per diversi anni. E' stato presidente dell'associazione culturale Nuova Terraviva con sede a Ferrara. Si occupa dell'allestimento dei preparati biodinamici presso la Fondazione Le Madri. Svolge attività divulgative in tutta Italia.

Programma

Quelle che noi chiamiamo con disprezzo “erbacce” sono veramente inutili e dannose oppure hanno un loro significato ed unloro perché nel contesto agricolo? Cosa ci dicono e soprattutto sappiamo leggere o capire i loro messagi? Questoseminario ci dirà alcune cose non così scontate ma sicuramente utili ed illuminanti.

  • Venerdì ore 19,00 -23,00: cenni di botanica. La pianta tra cielo e terra.
  • Sabato ore 9,00 – 13,00: relazione tra terreno e vegetazione . Ruolo e funzione della vegetazione spontanea.
  • Sabato ore 15,00 – 23,00: Visita per campi e prati per il riconoscimento delle piante e della loro funzione.
  • Domenica ore 9,00 – 13,00: Le piante indicatrici. Gestione agronomica e dinamiche della vegetazione spontanea.