Safety EXPert

Associazione Nazionale Garanzia della Qualità
A Roma

2.300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 64 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il percorso ha l'obiettivo di creare una figura professionale che sarà in grado di implementare e gestire un Sistema di Gestione per la Safety, tenendo presente i requisiti cogenti e le normative volontarie che contemplano al loro interno la spinta al miglioramento continuo e che creano un valore aggiunto alle organizzazioni che ne faranno uso.
Rivolto a: consulenti, ASPP, RSPP, datori di lavoro, formatori e in generale, a tutti coloro che desiderano arricchire le proprie esperienze professionali; - diplomati, laureandi o laureati che sono interessati ad acquisire dei titoli professionali.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Castelrosso, 16, 00144, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma

PRESENTAZIONE
L’ANGQ (Associazione Nazionale Garanzia della Qualità)n e FIRAS- SPP, al fine di soddisfare la crescente domanda di formazione in materia di Sistemi di Gestione per la Safety presentano il percorso formativo SAFETY EXPERT.
Il percorso è costituito da 3 moduli formativi sul sistema normativo volontario, che fanno riferimento all’approccio gestionale, precisamente ai Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro secondo la NORMA OHSAS 18001.

PROGRAMMA

1° MODULO
SISTEMA DI GESTIONE PER LA SAFETY SECONDO LA NORMA OHSAS 18001
1° giorno
- Introduzione alla norma
- OHSAS 18001 prima parte
- Esercitazioni
- OHSAS 18001 seconda parte
- Test di apprendimento

2°MODULO LA PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA SAFETY SECONDO LA NORMA OHSAS 18001

1° giorno
La predisposizione del Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza del lavoro:
- I principali elementi del SGS e le loro correlazioni.
Esercitazioni su:
- predisposizione della Politica SSL;
- identificazione del pericolo, valutazione del rischio e definizione dei sistemi di controllo.
2° giorno
Con riferimento ad alcuni principali pericoli identificati nella valutazione del rischio, esercitazioni su:
- procedure di controllo operativo;
- procedura di preparazione e risposta alle emergenze.

3°MODULO
AUDITOR/RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE DELLA SAFETY (qualificato CEPAS)
1° e 2° giorno
- Principali normative connesse all’attività di Audit
- Sistema di accreditamento e certificazione, nazionale ed europeo
- NC: Trattamenti e azioni Correttive
- Esercitazione
- Tipologia di audit e definizione dei fattori critici
- La struttura della UNI EN ISO 19011 (cap. 1 a 5)
- Esercitazione
- La struttura della UNI EN ISO 19011 (cap. 6)
- Principi di campionamento
- Competenza e valutazione degli Auditor – UNI EN ISO 19011 (cap. 7)
- Esercitazione
- Codice deontologico CEPAS
- Cenni sugli schemi modulari di certificazione CEPAS per Auditor SGQ, SGA, SGSa, SGSe
- Test finale scritto
3°, 4° e 5° giorno
- Quadro normativo sulla salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro - Dlgs. 81/08
- I sistemi di gestione della Safety (OHSAS 18002, UNI 10617)
- Introduzione all’integrazione dei sistemi qualità, sicurezza e ambiente (cenni)
- Rapporto Tecnico Sincert RT12
- La norma OHSAS 18001: analisi delle prescrizioni
- La normativa tecnica relativa agli aspetti della sicurezza
- I diversi fattori di rischio
- Tecniche di analisi dei rischi : HAZOP, FMECA, FMEA
- ESERCITAZIONE
- Audit di processo, verifica dell’efficacia del sistema di gestione
- Valutazione del rischio (analisi dello stato iniziale e criteri di valutazione)
- Proiezione, quale esempio, Documento di Valutazione del Rischio
- Schema di certificazione CEPAS per auditor SGS e codice deontologico
- ESERCITAZIONI: Simulazione di un audit di SGS
- Esame del manuale di SGS e valutazione delle non conformità documentali
- Preparazione dell’audit
- Predisposizione del piano di audit e della check-list da rischio specifico(visibile da fotografie)
- Simulazione completa di esecuzione di un Safety Audit, elaborazione del relativo Rapporto di Audit e presentazione dello stesso alla Direzione
- Esami: Prova scritta di carattere generale
Prova scritta di carattere specifico
Prova orale individuale