Scienza e Tecnica della Mediazione Linguistica

Università degli Studi di Lecce
A Lecce

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Lecce
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Lecce
Via Monteroni, 73100, Lecce, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici Il Corso di Studi ha l'obiettivo di formare figure professionali in grado di: -possedere una solida base linguistica in due lingue, oltre all'italiano, e delle relative culture; -possedere sicure competenze linguistico-tecniche, orali e scritte, derivanti dall'acquisizione di crediti per lo svolgimento di attività formative di traduzione e di interpretazione; - possedere adeguate conoscenze in campo economico-giuridico, storico-politico e geografico; - essere in grado di utilizzare gli strumenti per la comunicazione, la gestione dell'informazione; - essere capaci di operare con autonomia organizzativa e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro. Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99) Per l'ammissione al Corso di Studi è richiesto un titolo di studio quinquennale di scuola secondaria o titolo equipollente. Allo studente che si iscrive al Corso, inoltre, vengono richieste: a) una buona preparazione iniziale sui temi di attualità; b) una buona conoscenza della lingua inglese; c) una prima iniziale alfabetizzazione informatica. Caratteristiche della prova finale La prova finale consiste nella discussione, presso una Commissione formata a norma del Regolamento didattico di Facoltà, di un elaborato in italiano o in lingua straniera che serva a comprovare il possesso delle competenze previste dagli obiettivi formativi assegnati al Corso di laurea. A seconda dei casi si può trattare della discussione di un progetto di intervento, di uno sviluppo anche critico delle esperienze di tirocinio, di una essenziale ricerca riguardante aspetti specifici del lavoro professionale, di un'analisi di caso, o anche di ricerca riguardante aspetti specifici del lavoro professionale di un'analisi di caso o anche di uno studio riguardante situazione e contesti particolari. l'elaborato proposto per la prova finale si riferisce sempre ad un'esperienza pratico-operativa durante la quale lo studente riceve assistenza da un professore che relazionerà in sede d'esame e che è chiamato ad esprimere un giudizio di idoneità alla prova mediante sottoscrizione del frontespizio dell'elaborato. Ambiti occupazionali previsti per i laureati I laureati di primo livello svolgeranno attività professionali nel campo dei rapporti internazionali, a livello interpersonale e di impresa; della ricerca documentale; della redazione in lingua di testi; di ogni altra attività di assistenza linguistica alle imprese e negli ambiti istituzionali. Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi) 104/S Lauree spec. in traduzione letteraria e in traduzione tecnico-scientifica Attività di base Lingua e Letteratura italiana CFU 8 L-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA Lingue di studio e culture dei rispettivi paesi CFU 48 L-LIN/03: LETTERATURA FRANCESEL-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/05: LETTERATURA SPAGNOLAL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/10: LETTERATURA INGLESEL-LIN/11: LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANEL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/13: LETTERATURA TEDESCAL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCAL-LIN/20: LINGUA E LETTERATURA NEOGRECAL-LIN/21: SLAVISTICAL-OR/12: LINGUA E LETTERATURA ARABAL-OR/21: LINGUE E LETTERATURE DELLA CINA E DELL'ASIA SUD-ORIENTALEL-OR/22: LINGUE E LETTERATURE DEL GIAPPONE E DELLA COREA Principi di linguistica generale e applicata CFU 12 L-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICAL-LIN/02: DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNEM-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI SPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVITotale CFU 68 Attività caratterizzanti Mediazione linguistica da e verso le lingue di studio CFU 62 L-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/11: LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANEL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCAL-LIN/20: LINGUA E LETTERATURA NEOGRECAL-LIN/21: SLAVISTICAL-OR/12: LINGUA E LETTERATURA ARABAL-OR/21: LINGUE E LETTERATURE DELLA CINA E DELL'ASIA SUD-ORIENTALEL-OR/22: LINGUE E LETTERATURE DEL GIAPPONE E DELLA COREATotale CFU 62 Attività affini o integrative Discipline economiche CFU 6 SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-P/03: SCIENZA DELLE FINANZESECS-P/04: STORIA DEL PENSIERO ECONOMICOSECS-P/06: ECONOMIA APPLICATASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESESECS-P/09: FINANZA AZIENDALESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESECS-P/11: ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARISECS-P/12: STORIA ECONOMICA Discipline giuridiche CFU 6 IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/02: DIRITTO PRIVATO COMPARATOIUS/07: DIRITTO DEL LAVOROIUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATO Discipline storiche, sociologiche e geografiche CFU 6 M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-GGR/02: GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA M-PSI/06: PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/03: STORIA DELL'EUROPA ORIENTALE M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/06: STORIA DELLE RELIGIONI SPS/06: STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALISPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVITotale CFU 18 Attività specifiche della sede Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 8 Prova finale CFU 8 Lingua straniera CFU 1Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Totale CFU 14Totale CFU 32 Totale Crediti CFU Scienza e Tecnica della Mediazione Linguistica 180 Docenti di riferimento BURI Maria Rosaria FINO Antonio GALLUCCI Eleonora Gina LEONE Paola MIGLIORE Maria Chiara NASSISI Vincenzo RUOCCO Monica Previsione e programmazione della domanda Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) no Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999) si (n. posti 72) Università: Università degli Studi di Lecce Classe: 3-Classe delle lauree in scienze della mediazione linguistica Facoltà di riferimento del corso: LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Sede del corso: LECCE Data di attivazione:

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto