Scienze Ambientali

Università degli Studi di Urbino
A Urbino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Urbino
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Urbino
Via Aurelio Saffi, 2, 61029, Pesaro e Urbino, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di Laurea in Scienze Ambientali, di durata triennale, ha l'obiettivo di assicurare allo studente una adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali, nonché l'acquisizione di specifiche conoscenze professionali.
·Le attività formative sono organizzate in modo che i laureati possano:
·avere una cultura sistemica di ambiente ed una buona pratica del metodo scientifico per l'analisi di componenti e fattori di processi, sistemi e problemi riguardanti l'ambiente, sia naturale, sia modificato dagli esseri umani;
·essere in grado di utilizzare almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali; possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione;
·essere capaci di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Ai sensi del primo comma dell'art.6 del D.M. n°509/99,sono ammessi al corso di laurea in Scienze Ambientali coloro che siano in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore,o di altro titolo conseguito all'estero riconosciuto idoneo,dal quale si evinca il possesso di un'adeguata preparazione culturale di base in uno dei campi tecnico-economico,sociale,scientifico o umanistico.
Con il Regolamento didattico adottato dal Consiglio della Facoltà di Scienze Ambientali vengono definite le conoscenze necessarie per l'accesso al corso e le modalità di verifica. Se la verifica non è positiva,vengono indicati specifici obblighi formatitivi aggiuntivi da soddisfare nel primo anni di corso.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consiste nella presentazione, con discussione, della relazione scritta individuale sull'attività svolta, con le modalità di seguito riportate, in seduta pubblica davanti ad una commissione di docenti, che esprimerà in centodecimi la valutazione complessiva con eventuale lode. La trasformazione in centodecimi dei voti conseguiti nelle varie attività didattiche, che danno origine a votazioni in trentesimi, comporterà una media pesata rispetto ai relativi crediti acquisiti.
Le attività relative alla preparazione della prova finale per il conseguimento della laurea saranno svolte dallo studente, sotto la supervisione di un docente-tutore, e comportano l'acquisizione di 6 crediti con le seguenti modalità:
·partecipazione ad attività di campo e/o di laboratorio sotto la guida di un docente;
·tirocini presso società o studi di progettazione o consulenza ambientale, aziende, enti pubblici in regime di convenzione;
·attività autonoma di rilevamento di dati ambientali, secondo modalità e programmi approvati dalla struttura didattica competente.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I laureati del Corso di Laurea in Scienze Ambientali svolgeranno attività professionali in diversi settori, quali: il rilevamento, la classificazione, l'analisi, il ripristino e la conservazione di componenti abiotiche e biotiche di ecosistemi naturali, acquatici e terrestri; l'analisi ed il monitoraggio di sistemi e processi ambientali gestiti dagli esseri umani, nella prospettiva della sostenibilità e della prevenzione, ai fini della promozione della qualità dell'ambiente; i parchi e le riserve naturali, i musei scientifici ed i centri didattici.

Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
82/S Lauree spec. in scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio

Attività di base
Discipline chimiche

CFU 8
CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
Discipline fisiche

CFU 8
FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/06: FISICA PER IL SISTEMA TERRA E PER IL MEZZO CIRCUMTERRESTRE
Discipline matematiche, informatiche e statistiche

CFU 14
INF/01: INFORMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/07: FISICA MATEMATICA
Discipline naturalistiche

CFU 1
GEO/04: GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIATotale CFU 31

Attività caratterizzanti
Discipline agrarie, chimiche e fisiche

CFU 26
CHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/06: CHIMICA ORGANICACHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALIFIS/06: FISICA PER IL SISTEMA TERRA E PER IL MEZZO CIRCUMTERRESTRE
Discipline biologiche

CFU 24
BIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/05: ZOOLOGIA BIO/09: FISIOLOGIABIO/10: BIOCHIMICABIO/18: GENETICABIO/19: MICROBIOLOGIA GENERALE
Discipline della scienza della Terra

CFU 21
GEO/02: GEOLOGIA STRATIGRAFICA E SEDIMENTOLOGICAGEO/05: GEOLOGIA APPLICATAGEO/10: GEOFISICA DELLA TERRA SOLIDA
Discipline ecologiche

CFU 14
BIO/07: ECOLOGIATotale CFU 85

Attività affini o integrative
Discipline giuridiche, economiche e valutative e integrative

CFU 16
IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOSECS-P/06: ECONOMIA APPLICATA
Interdisciplinarita e applicazioni

CFU 17
CHIM/02: CHIMICA FISICAFIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)MAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICATotale CFU 33

Attività specifiche della sede

Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 12Per la prova finaleCFU 6
Prova finale
CFU 6
Lingua straniera
CFU 3Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Totale
CFU 10Totale CFU 31

Totale Crediti CFU Scienze Ambientali 180
Docenti di riferimento

GIOSTRA Umberto
MANGANI Filippo
OTTAVIANI Maria Francesca

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 2

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto