Scienze Dell'Amministrazione

Università della Calabria
A Arcavacata di Rende

Chiedi il prezzo

Informazione importanti

  • Laurea
  • Arcavacata di rende
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Arcavacata di Rende
Via P. Bucci, --, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di Laurea prevede una formazione che coniuga conoscenze e competenze, di metodo e di contenuto culturale, scientifiche e professionali per la formazione giuridica, socio-politologica, economica nel campo delle amministrazioni pubbliche, territoriali, nazionali ed internazionali, ed in quello delle organizzazioni complesse private e del cd. terzo settore, finalizzate anche alla innovazione nelle organizzazioni pubbliche. Esso mira a fornire una strumentazione metodologica e culturale, al contempo di tipo multidisciplinare ed interdisciplinare, idonea a formare figure professionali capaci di interpretare il cambiamento e di stimolare efficacemente l'innovazione organizzativa nelle amministrazioni pubbliche e private. L'offerta formativa del Corso di Laurea in Scienze dell'Amministrazione è orientata a fornire conoscenze idonee allo studio del funzionamento delle organizzazioni, sia pubbliche che private, nonché delle pubbliche amministrazioni e dei loro rapporti con la politica e gli apparati istituzionali. Le conoscenze della laureata e del laureato in Scienze dell'Amministrazione, pertanto, sono finalizzate ad assicurare competenze idonee ad assistere le istituzioni pubbliche, le organizzazioni private d'impresa e di servizi e quelle del terzo settore nelle attività di progettazione ed implementazione di iniziative finalizzate a promuovere lo sviluppo economico, sociale e civile delle comunità, anche con riferimento alla progettazione e gestione dei fondi comunitari. Le stesse sono mirate ad assicurare la formazione di capacità atte ad implementare specifiche politiche pubbliche ed a concorrere alla gestione delle risorse umane e delle relazioni sindacali, politiche e delle organizzazioni complesse (pubbliche e private).A tal fine, nell'offerta formativa del Corso di Laurea, è prevista la conoscenza delle tecniche e degli strumenti dell'informatica e di almeno una lingua dell'Unione Europea, in forma scritta e orale.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Gli studenti che vogliano iscriversi al Corso di Laurea in Scienze dell'Amministrazione, al fine di poter acquisire le conoscenze e le abilità previste nelle attività formative del Corso, devono mostrare di possedere: a)sufficiente padronanza della lingua italiana Tale padronanza riguarda l'uso orale e scritto della lingua; la soglia minima corrisponde alla padronanza delle regole grammaticali e logico-sintattiche della lingua e, quanto alle competenze riguardanti la scrittura, queste dovranno corrispondere alla capacità di eseguire correttamente (con proprietà di linguaggio e chiarezza espositiva) il riassunto di un breve testo o un breve componimento di argomento generale; b)sufficiente conoscenza della storia moderna e contemporaneaA tale proposito sono richieste una conoscenza manualistica dei principali eventi che hanno caratterizzato la storia mondiale dalle rivoluzioni americana e francese ai giorni nostri e la capacità di riconoscere le principali trasformazioni politiche, economiche e sociali prodottesi nello stesso periodo sia dal punto di vista cronologico, sia dal punto di vista geografico.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale necessaria al conseguimento della Laurea consiste in un colloquio riguardante la presentazione e la discussione dei risultati di una ricerca concordata con un docente del Corso di Laurea.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
La laureata ed il laureato nel Corso di Laurea in Scienze dell'Amministrazione acquisiscono conoscenze generalistiche, ma al tempo stesso competenze sufficientemente orientate e professionalizzate da permettere loro un inserimento flessibile nelle aziende pubbliche e private, nell'amministrazione dello Stato e nelle amministrazioni territoriali, nonché nelle banche e negli istituti o agenzie di intermediazione, con compiti che possono andare dalla carriera direttiva, alla gestione del personale, alle pubbliche relazioni, alla comunicazione o al funzionariato pubblico.I principali sbocchi professionali del Corso di Laurea sono costituiti dall'impiego pubblico, dal servizio presso organismi nazionali e comunitari, dall'impiego presso imprese private (aziende bancarie, imprese multinazionali, amministrazione e organismi comunitari), dall'attività di consulenza e di libera professione.La laureata ed il laureato in Scienze dell'Amministrazione possono partecipare ai concorsi banditi da ministeri, dagli Organi costituzionali (Presidenza della Repubblica, Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Corte Costituzionale) e da amministrazioni regionali e locali. Inoltre possono trovare occupazione presso aziende pubbliche e private, organismi della Unione Europea e presso tutti gli enti pubblici che seguono le regole del pubblico impiego. Possono, infine, svolgere attività di consulenza nel campo economico-aziendale, di agente dello sviluppo locale e di agente comunitario di intermediazione (previa iscrizione ai relativi Albi, qualora previsti) o esercitare la professione di pubblicista (previa iscrizione all'Albo).
Attività di base
Giuridico

CFU 20
IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATO
Politologico e sociologico

CFU 20
SPS/04: SCIENZA POLITICASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALE
Statistico-economico

CFU 5
SECS-S/01: STATISTICA
Storico-politico

CFU 15
M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SPS/03: STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHETotale CFU 60

Attività caratterizzanti
Economico aziendale

CFU 15
SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALE
Giuridico

CFU 15
IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATO
Politologico

CFU 25
SPS/04: SCIENZA POLITICASPS/11: SOCIOLOGIA DEI FENOMENI POLITICI
Socio-psicologico

CFU 15
M-PSI/06: PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI SPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVOROTotale CFU 70

Attività affini o integrative
Discipline giuridico-processuali

CFU 5
IUS/12: DIRITTO TRIBUTARIOIUS/17: DIRITTO PENALE
Discipline linguistiche

CFU 1
L-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE
Discipline politico-sociali

CFU 5
SPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIOSPS/12: SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALE
Discpline economiche e informatiche

CFU 10
SECS-P/06: ECONOMIA APPLICATATotale CFU 21
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 10Per la prova finaleCFU 3
Prova finale
CFU 3
Lingua straniera
CFU 6Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Totale
CFU 10Totale CFU 29

Totale Crediti CFU Scienze dell'Amministrazione 180
Docenti di riferimento

BRONZETTI Giovanni
CHIARINI Rosalba
FERRARI Vincenzo
GAMBINO Silvio
GIRAUDI Giorgio Carlo Secondo
GRANDE Teresa
MARINI Matteo Benedetto
PUZZO Fernando
ZAMPINI Giovanni

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art