Scienze Dell'Architettura

Seconda Università degli Studi di Napoli
A Caserta

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Caserta
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Caserta
Viale Beneduce 10 , 81100, Caserta, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Obiettivo generale del Corso di Laurea è la formazione di una compiuta figura professionale di profilo medio-alto, dotata delle conoscenze scientifiche, delle competenze tecniche, delle capacità pratico-operative e della consapevolezza critica e culturale per partecipare alle attività progettuali ed esecutive riguardanti la produzione del nuovo, la trasformazione dell'esistente e la conservazione integrata alle diverse scale proprie dell'architettura: dall'edificio e dai suoi componenti agli insiemi ambientali e paesaggistici.
In particolare, il laureato in Scienze dell'Architettura dovrà essere in grado di:
acquisire e fornire elementi conoscitivi, di analisi e di rilievo propedeutici alla progettazione e alle scelte conservative; leggere e interpretare elaborati tecnico-progettuali, e verificarne la conformità a programmi, leggi, regolamenti; utilizzare gli strumenti di traduzione grafica, linguistica ed economica del progetto; collaborare a progettazioni complesse, o sviluppare autonomamente temi e segmenti progettuali compiuti, che non richiedano conoscenze specialistiche; partecipare alle fasi realizzative del progetto con ruoli organizzativi e di controllo, e con responsabilità specifiche; contribuire alla corretta gestione delle risorse territoriali e del patrimonio edilizio, nel rispetto dei valori culturali e della compatibilità ambientale.
A tale scopo, il corso di studio sarà indirizzato a trasferire al laureando:
le conoscenze teoriche e metodologiche della composizione e della progettazione architettonica; le conoscenze metodologico-operative della matematica; le conoscenze storiche riguardanti le opere e le teorie dell'architettura, e i metodi di analisi critica, nonchè le trasformazioni storiche del territorio; le modalità di rappresentazione e di rilievo alle diverse scale; le conoscenze relative ai materiali, alle tecniche costruttive tradizionali e innovative e al comportamento strutturale degli edifici; le nozioni fondamentali riguardanti la definizione impiantistica; le tematiche teoriche e tecniche del restauro architettonico; le problematiche della pianificazione urbanistica e territoriale; le cognizioni giuridiche ed economiche per l'esercizio professionale; la padronanza di una lingua straniera sufficiente per comprendere e comunicare in forma orale e scritta; le abilità teorico-pratiche per avvalersi degli strumenti informatici.
Ulteriori conoscenze finalizzate saranno introdotte in funzione di obiettivi formativi specifici attuabili all'interno di percorsi di studio.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Cultura generale con particolari attinenze a: Logica, Storia, Disegno e Rappresentazione, Matematica e Fisica, Lingua Inglese.

Caratteristiche della prova finale
La verifica della prova finale valuterà i risultati raggiunti dallo studente attraverso gli opportuni elaborati di tesi che egli dovrà produrre e nei quali dovranno convergere tutte le abilità maturate con la partecipazione alle attività didattiche unitamente alle esperienze acquisite nei previsti tirocini, negli stages, nelle pratiche informatiche e inerenti alla lingua straniera.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Il laureato in Scienze dell'Architettura potrà svolgere compiti ed attività professionali:- in materia autonoma, nelle attività di consulenza per soggetti pubblici e privati; - presso studi, società di progettazione, imprese, industrie del settore edilizio, società immobiliari; - presso Enti e Amministrazioni pubbliche (Uffici tecnici di Comuni, Regioni, Comunità Montane, Enti Parco, Soprintendenze, Consorzi di Bonifica, ecc.)

Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
4/S Lauree spec. in architettura e ingegneria edile

Attività di base
Formazione di base nella storia e nella rappresentazione

CFU 38
ICAR/17: DISEGNOICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURA
Formazione scientifica di base

CFU 4
MAT/07: FISICA MATEMATICATotale CFU 42

Attività caratterizzanti
Architettura e urbanistica

CFU 63
ICAR/12: TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURAICAR/14: COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA E URBANAICAR/19: RESTAUROICAR/20: TECNICA E PIANIFICAZIONE URBANISTICAICAR/21: URBANISTICA
Edilizia e ambiente

CFU 29
ICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIICAR/09: TECNICA DELLE COSTRUZIONIICAR/22: ESTIMOING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE Totale CFU 92

Attività affini o integrative
Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

CFU 14
IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROSECS-S/06: METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIE
Discipline dell'architettura e dell' ingegneria

CFU 4
ICAR/13: DISEGNO INDUSTRIALETotale CFU 18
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 5
Prova finale
CFU 5
Lingua straniera
CFU 5Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Abilità informatiche e relazionali
CFU 4
Tirocini
CFU 5
Totale
CFU 9Totale CFU 28

Totale Crediti CFU Scienze dell'Architettura 180
Docenti di riferimento

D'APRILE Marina
GIANNETTI Anna
MANZO Elena

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
si (n. posti 150)
Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999)<b


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto