Scienze della Comunicazione

Università degli Studi di Roma Tor Vergata
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Roma
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso di Laurea offre una preparazione di base a quanti intendono approfondire la conoscenza dei processi comunicativi e sviluppare una professionalità nell’ambito della comunicazione, in particolare giornalistica.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Columbia, 1, 00133, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma della scuola secondaria superiore o altro titolo di studio equipollente conseguito all’estero

Programma

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE (Classe XIV - Scienze della Comunicazione)

INFORMAZIONI GENERALI

Presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma “Tor Vergata” è attivato, a decorrere dall’anno accademico 2003-2004, il Corso di Laurea triennale denominato “Scienze della Comunicazione” (Classe delle lauree XIV).
Presidente del Corso di Laurea è il Prof. Alessandro Ferrara

REQUISITI DI ACCESSO

Accesso Programmato con Test obbligatorio
Per l’immatricolazione al Corso di Laurea è richiesto il possesso del diploma della scuola secondaria superiore o altro titolo di studio equipollente conseguito all’estero, riconosciuto idoneo ai sensi delle leggi vigenti.
Test di ammissione
Il Corso di Laurea potrà ammettere all’immatricolazione per l’a.a. 2005-2006 un numero di studenti non superiore a 200. La graduatoria sarà redatta sulla base a) del voto dell’esame conclusivo degli studi superiori e b) del risultato del test di cultura generale da sostenere per l’ammissione.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso di Laurea offre una preparazione di base a quanti intendono approfondire la conoscenza dei processi comunicativi e sviluppare una professionalità nell’ambito della comunicazione, in particolare giornalistica, nei settori relativi ai due curricula in cui si articola il corso di laurea: “Comunicazione estetica e scientifica” e “Comunicazione politica e istituzionale”.

Obiettivi formativi qualificanti della Classe delle lauree XIV (Scienze della Comunicazione) sono:

1. l’acquisizione di una formazione di base e di abilità specifiche nei diversi settori dei mezzi di comunicazione;
2. la capacità di svolgere compiti professionali nei diversi settori dell’industria culturale (giornalismo, editoria, attività museali, organizzazione di eventi culturali e multimediali);
3. l’acquisizione di specifiche competenze relative alle nuove tecnologie della comunicazione e dell’informazione, nonché delle abilità necessarie allo svolgimento di attività di comunicazione e relazioni pubbliche di aziende private, della pubblica amministrazione, in particolare nel settore dei beni culturali;
4. la conoscenza delle politiche operative della comunicazione e dell'informazione, anche sotto il profilo istituzionale, in relazione ai cambiamenti in una pluralità di settori sia interni, sia internazionali;
5. il possesso delle abilità necessarie ad attività redazionali e a funzioni giornalistiche nei vari settori della comunicazione;
6. la capacità d’impiegare efficacemente, in forma scritta e orale, la lingua italiana in relazione agli scopi della comunicazione;
7. la capacità di utilizzare, in forma scritta e orale, due lingue straniere (di cui almeno una dell’Unione Europea) nell’ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali;
8. la capacità di produrre testi per l’industria culturale.

ORGANIZZAZIONE DELL’ATTIVITÀ DIDATTICA

Il Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, articolato in tre annualità, prevede due curricula: “Comunicazione estetica e scientifica” e “Comunicazione politica e istituzionale”.

Lo studente consegue la laurea dopo aver superato gli esami e le altre prove di verifica del profitto previsti dal piano di studi, nonché la prova finale, per un totale di almeno 180 crediti formativi universitari, d’ora
innanzi indicati come CFU (1 CFU = 25 ore di lavoro dello studente, articolato in lezioni frontali, esercitazioni e attività didattica assimilata, studio personale e autoapprendimento guidato).

I corsi di insegnamento, generalmente articolati in moduli da 5 CFU, sono sviluppati con contenuti e con ritmi didattici miranti ad assicurare un adeguato apprendimento (36 ore di lezione frontale oppure 30 ore di lezione frontale e 10 ore seminariali per ogni modulo)

MODALITÀ DELLA DIDATTICA

Gli insegnamenti sono generalmente articolati in moduli didattici da 5 CFU ciascuno. L’acquisizione dei crediti comporta la frequenza alle attività didattiche e il superamento delle verifiche previste dai moduli.
Il curriculum di “Comunicazione estetica e scientifica” organizza Laboratori Interdisciplinari (per un totale di 5 CFU obbligatoriamente richiesti nell’arco del triennio) in collaborazione con la Facoltà di Scienze dell’Ateneo di Tor Vergata e con la partecipazione di altri docenti ed esperti di diversi settori culturali. Poiché i Laboratori Interdisciplinari costituiscono una parte caratterizzante dell’offerta didattica del Curriculum suddetto, è richiesta la frequenza

PROVA FINALE

La prova finale consisterà nella redazione di un elaborato su di un argomento scelto dallo studente e concordato con un docente. Tale elaborato dovrà dimostrare le capacità critiche, sintetiche e illustrative del candidato.

ORIENTAMENTO E TUTORATO

All’inizio di ciascun anno di corso sarà organizzato un servizio di orientamento volto a fornire informazioni sulla didattica e sulle finalità del corso di laurea e ad assistere gli studenti immatricolati nella preparazione del piano di studi.

Il corso di laurea organizza un’attività di tutorato. Ad ogni studente iscritto verrà attibuito un tutor fra i docenti del corso di laurea. I nomi dei docenti di riferimento saranno comunicati ogni anno agli studenti. Gli studenti iscritti ad anni di corso successivi al primo dovranno rivolgersi al proprio tutor qualora intendano modificare il piano di studi e per ogni altra esigenza relativa all’organizzazione del proprio percorso di studio. (Il regolamento relativo all’orientamento e al tutorato è pubblicato sul sito del corso di laurea).

PROFILI E SBOCCHI PROFESSIONALI

  • Obiettivo del curriculum di “Comunicazione estetica e scientifica” è fornire una formazione di base a quanti intendono avviarsi alla professione giornalistica nei settori della cultura estetica e di quella scientifica, come pure contribuire alla formazione di redattori di case editrici e di riviste su carta e on-line (produzione di testi e grafica), operatori di museo (mostre artistiche e scientifiche, cataloghi, marketing), addetti a compiti comunicativi in enti pubblici e privati, organizzatori di convegni ed eventi comunicativi, esperti nell’elaborazione e trasmissione dell’informazione multimediale.
  • Obiettivo del curriculum di “Comunicazione politica e istituzionale” è fornire una formazione di base a quanti intendono avviarsi alla professione giornalistica con specializzazione nei settori della politica, del diritto e dell’economia come pure contribuire alla formazione di funzionari, consulenti, specialisti free-lance in grado di operare con competenza nell’ambito della comunicazione pubblica (per esempio come addetti agli uffici stampa, ai nuovi uffici relazioni con il pubblico, alla comunicazione interna, alla redazione di house-organs, e di riviste dei settori interessati, ecc.) avendo padronanza degli aspetti mediatici, informatici, giuridici, politici e sociali della comunicazione, nonché con piena consapevolezza delle sue implicazioni a livello locale, regionale, nazionale e internazionale e avendo la capacità di muoversi agevolmente in contesti multiculturali.

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto