Scienze della Progettazione e Organizzazione dei Servizi Sociali

Università degli Studi di Lecce
A Lecce

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Inizio Lecce
  • Laurea
  • Lecce
Descrizione

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Lecce
Via Monteroni, 73100, Lecce, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Lecce
Via Monteroni, 73100, Lecce, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati in Scienze della progettazione e organizzazione dei servizi sociali devono avere:
·una conoscenza avanzata delle discipline sociologiche e del servizio sociale, un'elevata capacità di analisi e interpretazione dei fenomeni sociali, un'avanzata conoscenza nel campo delle discipline economico-statistiche, giuridiche e politologiche, nonché dell'antropologia, della psicologia sociale;
·padronanza dei metodi di indagine sociologica e delle competenze necessarie per l'ideazione, la programmazione e l'attuazione di programmi di servizio sociale e di politiche sociali nei diversi settori del welfare;
·una conoscenza avanzata dei metodi e delle tecniche relative al monitoraggio e valutazione degli esiti e dell'impatto sociale di singoli programmi di intervento nei settori indicati;
·capacità di operare con un elevato grado di autonomia e di svolgere funzioni di direzione di strutture, servizi, dipartimenti e aree di elevata complessità nell'ambito di politiche sociali e di dirigere il lavoro di gruppo;
·essere in grado di utilizzare, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consiste nella discussione, presso una Commissione formata a norma del Regolamento didattico di Facoltà, di un elaborato scritto che serva a comprovare il possesso delle competenze previste dagli obiettivi formativi assegnati al Corso di Studio. Nel caso di elaborati di gruppo, deve potersi rilevare con chiarezza e puntualità, l'apporto di ciascuno, tanto nella preparazione dell'elaborato quanto nella discussione conclusiva. Il correlatore è indicato al momento dell'assegnazione della tesi dal relatore stesso, ed il suo nominativo è inserito dal docente nel modulo da consegnare in segreteria

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I laureati potranno essere utilizzati con funzione di direzione, programmazione, gestione ed attuazione delle politiche sociali nei settori della sanità, dell'istruzione, della famiglia, delle immigrazioni dei processi di esclusione e marginalizzazione sociale. Ambiti di impiego saranno gli enti pubblici ove siano richieste le competenze specifiche dell'assistente sociale, unitamente a capacità direzionali e gestionali, oltre alle organizzazioni no-profit, le ONG, le associazioni e le cooperative operanti nel terzo settore, nonchè le organizzazioni impegnate nella cooperazione internazionale.
Attività di base
Discipline giuridico-politologiche ed economico-statistiche

CFU 20
IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOSECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-S/01: STATISTICASPS/04: SCIENZA POLITICA
Discipline sociologiche

CFU 44
SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVOROTotale CFU 64

Attività caratterizzanti
Discipline giuridico-politologiche, economico-statistico-sociali e demografiche, psicologiche e antropologiche

CFU 52
IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/07: DIRITTO DEL LAVOROIUS/17: DIRITTO PENALEM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-PED/01: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE M-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALEM-PSI/04: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE M-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE M-PSI/07: PSICOLOGIA DINAMICASECS-S/05: STATISTICA SOCIALESPS/02: STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE
Discipline sociologiche

CFU 60
SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVOROSPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIOSPS/12: SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALETotale CFU 112

Attività affini o integrative
Formazione interdisciplinare

CFU 32
M-FIL/03: FILOSOFIA MORALE M-GGR/02: GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA M-PED/04: PEDAGOGIA SPERIMENTALE M-PSI/06: PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI M-PSI/08: PSICOLOGIA CLINICA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESETotale CFU 32

Attività specifiche della sede
CFU 8
MED/25: PSICHIATRIAMED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATATotale CFU 8
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 20Per la prova finaleCFU 28Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 12
Ulteriori conoscenze linguistiche
CFU 12
Abilità informatiche e relazionali
CFU 4
Tirocini
CFU 20Totale CFU 84

Totale Crediti CFU Scienze della Progettazione e Organizzazione dei Servizi Sociali 300
Docenti di riferimento

CORLIANO' Maria Emanuela
DE MAURO Antonio
MANCARELLA Maria
MARSELLA Antonio
QUARTA Cosimo
SALENTO Angelo

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999)
si (n. posti 100)

Università:
Università degl

Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto