Scienze delle Attività Motorie e Sportive

Istituto Postuniversitario Santa Chiara
A Casalmaggiore

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Casalmaggiore
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso di laurea si propone di conferire al laureato adeguate e specifiche competenze in Scienze delle Attività Motorie e Sportive.
Rivolto a: Tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Casalmaggiore
Via Formis, 3, 26041, Cremona, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Possono essere ammessi i candidati che siano in possesso di diploma di Scuola Media Superiore o di titolo estero equipollente. L'accesso al corso di Laurea è tuttavia subordinato alla presentazione di un certificato medico, rilasciato da una struttura specificamente autorizzata, attestante la piena idoneità a tutte le attività sportive istituzionali che lo studente dovrà svolgere durante tutto il

Programma

Collaborano a formare questo corso di laurea le Facoltà di: Medicina e Chirurgia; Ingegneria

sede di Casalmaggiore

OBIETTIVI E FINALITÀ
Il corso di laurea si propone di conferire al laureato adeguate e specifiche competenze atte:

  • alla comprensione della motricità dell'uomo nei suoi diversi aspetti
  • alla progettazione, conduzione e gestione di attività motorie a carattere educativo e sportivo, finalizzate allo sviluppo, al mantenimento ed al recupero della motricità e del benessere psicofisico dell'individuo
  • alla comunicazione ed alla gestione dell'informazione
  • a lavorare in gruppo, operare con definiti gradi di autonomia e ad inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.
CAMPI DI OCCUPAZIONE

Nella sua formulazione ed applicazione vengono tenuti in giusta considerazione i principali sbocchi occupazionali dei laureati nella classe:

  • nell'ambito didattico (docente di attività motorie nelle scuole di ogni ordine e grado)
  • nell'ambito tecnico-addestrativo (operatore tecnico di discipline sportive, operatore della metodologia dell'allenamento)
  • nell'ambito delle attività sportive per il tempo libero
  • nell'organizzazione e gestione di società e di strutture sportive
  • nella sicurezza e sorveglianza delle strutture e delle attività sportive.

Il corso di laurea intende inoltre fornire un'adeguata competenza culturale scientifica di base che consenta il proseguimento degli studi nell'ambito delle lauree specialistiche previste.

REQUISITI DI INGRESSO
Possono essere ammessi i candidati che siano in possesso di diploma di Scuola Media Superiore o di titolo estero equipollente.
L'accesso al corso di Laurea è tuttavia subordinato alla presentazione di un certificato medico, rilasciato da una struttura specificamente autorizzata, attestante la piena idoneità a tutte le attività sportive istituzionali che lo studente dovrà svolgere durante tutto il corso di laurea.

TUTORATO
L'Istituto Postuniversitario S.Chiara ha istituito il servizio di tutorato che ha il fine di orientare ed assistere gli studenti, di renderli attivamente partecipi del processo formativo e di rimuovere gli ostacoli ad una proficua frequenza universitaria.

ORGANIZZAZIONE DEI CORSI
La durata dei due corsi di laurea è di tre anni e comporta 4500 ore complessive di attività formativa corrispondente a 180 crediti complessivi.
Ad ogni anno di corso corrispondono pertanto 60 crediti formativi.
Ad ogni credito corrispondono 8 ore di insegnamento
I due corsi di Laurea prevedono: un primo anno con un percorso formativo comune e i successivi specifici e caratterizzanti l'indirizzo scelto.
L'attività didattica è di norma organizzata per ciascun anno di corso in due cicli coordinati di durata inferiore all'anno, indicati convenzionalmente come "semestri"; i semestri hanno inizio nel mese di ottobre e di marzo.
La frequenza è obbligatoria.
È richiesta la frequenza minima pari al 75% delle ore di didattica previste per ciascun insegnamento.
Lo studente per iscriversi all'anno successivo deve avere conseguito la firma di frequenza di tutti gli insegnamenti previsti.
Il numero degli esami da sostenere nel triennio è di 21.
Le verifiche sono previste per corsi integrati.
Lo studente deve mostrare di possedere le conoscenze basilari dell'inglese scientifico finalizzate all'acquisizione di un'ottimale capacità di aggiornamento.
L'attività didattica consisterà principalmente di lezioni in aula, in esercitazioni in laboratori didattici, in attività pratiche in palestre, piscine e campi polivalenti.
È altresì prevista la partecipazione a convegni, conferenze, seminari e attività esterne alle strutture universitarie.
A compimento degli studi viene conseguita la laurea nella classe XXXIII: Classe delle Lauree nelle scienze delle attività motorie e sportive .
In base a criteri di omogeneità di contenuti e/o di affinità metodologici, le attività di due corsi di laurea sono ordinate in aree didattico-formative che definiscono gli obiettivi generali, culturali e professionalizzanti, idonei a far raggiungere allo studente un'adeguata preparazione.
Le aree didattico-formative sono a loro volta articolate in più corsi integrati che realizzano gli obiettivi didattici dell'area costituiti, di norma, da diversi insegnamenti.

PIANO DI STUDIO
Attività Formative
Le attività formative corrispondono ad un totale di 180 crediti (CFU), ferma restando la possibilità per lo studente di acquisire crediti in soprannumero.
Nei piani di studio formulati annualmente dai competenti organi i crediti formativi saranno ripartiti nel rispetto dei limiti sottoindicati.

Formazione di base - Obiettivi formativi
Le attività formative di base sono finalizzate a conferire: una preparazione culturale di base nell'ambito delle discipline motorie; la conoscenza dell'organismo umano sotto il profilo morfologico, strutturale e funzionale; la conoscenza dei fondamenti metodologici e tecnici del movimento onde applicare le metodologie più appropriate all'educazione motoria e alla tecnica sportiva nelle diverse età; l'acquisizione delle conoscenze fondamentali della psicologia e della pedagogia in relazione alle attività motorie sportive Settori scientifico-disciplinari corrispondenti Fisiologia, Anatomia umana, Biochimica, Biologia applicata, Fisica applicata, Metodi e didattiche delle attività motorie, Metodi e didattiche delle attività sportive, Igiene generale e applicata, Pedagogia generale e sociale, Statistica.

Formazione caratterizzante - Obiettivi formativi
Le attività formative caratterizzanti sono finalizzate a conferire: una preparazione culturale di base nell'ambito delle discipline sportive (comprendenti sport individuali, di squadra e natatori); ulteriori conoscenze morfologiche, psicologiche e di bioingegneria intese a comprendere le basi delle attività motorie sportive; la conoscenza della modalità di funzionamento normale e patologico dei diversi organi con particolare riferimento a quelli più direttamente implicati nelle attività motorie; la capacità operativa nell'ambito delle attività motorie ai fini ricreativi ed agonistici Settori scientifico-disciplinari corrispondenti Metodi e didattiche delle attività motorie, Metodi e didattiche delle attività sportive, Anatomia applicata, Fisiologia dello sport, Diritto privato, Medicina fisica e riabilitativa, Malattie dell'apparato locomotore.

Formazione affine o integrativa - Obiettivi formativi
Le attività formative affini o integrative sono finalizzate a conferire: ulteriori conoscenze nell'ambito delle discipline sportive attraverso lo studio delle metodologie e tecniche di allenamento onde saper applicare i metodi e le tecniche di valutazione funzionale dell'atleta la conoscenza delle norme giuridiche che regolano le attività sportive; la conoscenza delle cause e dei meccanismi patogenetici delle principali malattie dell'uomo più strettamente connesse con l'esercizio fisico; la conoscenza delle basi farmacologiche e degli effetti collaterali dei farmaci più comunemente usati nella pratica sportiva; la conoscenza dei concetti base della bioingegneria; le competenze informatiche nella gestione e nella elaborazioni dei dati Settori scientifico-disciplinari corrispondenti Bioingegneria elettronica informatica, Antropologia, Farmacologia, Bioingegneria industriale, Patologia generale, Medicina interna, Pediatria generale e specialistica, Diritto amministrativo, Psicobiologia e psicologia, Fisioterapia, Malattie dell'apparato respiratorio, Malattie dell'apparato cardiocircolatorio, Nutrizione umana.

Altre attività formative - Obiettivi delle altre attività formative
Attività formative, non previste nelle dizioni precedenti, volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, relazionali o comunque utili per l'inserimento nel mondo del lavoro, nonché attività formativa diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio può dar accesso, tra cui, in particolare, i tirocini formativi e di orientamento di cui al decreto del ministero del Lavoro 25 marzo 1989 n. 142.

Attività formativa a scelta dello studente
Attività formative autonomamente scelte dallo studente nell'ambito di proposte a carattere opzionale all'uopo individuate e indicate dal Consiglio di corso di Laurea in ambito universitario ed extra universitario.
Organo competente a stabilire le modalità di riconoscimento dei crediti è il Consiglio di corso di Laurea.
Le attività formative a scelta dello studente verranno scelte dallo stesso in una lista di insegnamenti all'interno dell'offerta formativa di tipo seminariale, sperimentale e sportivo stabilita all'inizio dell'anno accademico dal Consiglio di corso di Laurea.

Attività relativa alla prova finale
Per poter accedere alla prova finale lo studente deve avere conseguito i 180 crediti previsti e superato tutti gli esami corrispondenti a ciascuna attività formativa. La prova finale consiste in una discussione in seduta pubblica di fronte ad apposita commissione di laurea di un elaborato o di eventuale esperienza pratica acquisita, attestati da un docente in funzione di relatore.

STAGE Lo stage formativo è da intendersi come attività svolta presso associazioni, gruppi sportivi, strutture, rivolte all'apprendimento delle tecniche sportive ed al potenziamento dell'attività sportiva.
I crediti di stage verranno svolti in parte in luoghi a scelta dello studente (in base alle attitudini ed alle preferenze) previo consenso del Consiglio di corso di Laurea e in parte presso strutture indicata dal consiglio stesso.
Stage formativo presso associazioni, gruppi sportivi o strutture rivolte al recupero funzionale e motorio.

Ulteriori informazioni

Stage: Si