SCIENZE E TECNICHE DELLE ATTIVITA' MOTORIE PREVENTIVE E ADATTATE

Università degli Studi di Messina
A Messina

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Messina
Descrizione

La durata del Corso di Studio magistrale è di due anni, per un totale di 120 crediti formativi.
Ogni anno, ciascuno di 60 crediti, è articolato in 2 semestri.
Il corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche delle attività motorie preventive e adattate ha
come obiettivo la formazione di figure professionali altamente qualificate, capaci di intervenire con
ampi poteri decisionali, autonomia e competenze specifiche nella progettazione, direzione,
conduzione e valutazione di programmi di attività motoria di gruppo e individualizzati, interagendo
con altre professionalità, al fine del mantenimento e del recupero della piena efficienza e del pieno
benessere psico-fisico, della ottimizzazione dell’integrazione sociale (anche per i portatori di
handicap), della prevenzione degli stati patologici e delle limitazioni correlate con le varie età della
vita.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Messina
Piazza Pugliatti 1, 98100, Messina, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Introduzione

La durata del Corso di Studio magistrale è di due anni, per un totale di 120 crediti formativi.
Ogni anno, ciascuno di 60 crediti, è articolato in 2 semestri.
Il corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche delle attività motorie preventive e adattate ha
come obiettivo la formazione di figure professionali altamente qualificate, capaci di intervenire con
ampi poteri decisionali, autonomia e competenze specifiche nella progettazione, direzione,
conduzione e valutazione di programmi di attività motoria di gruppo e individualizzati, interagendo
con altre professionalità, al fine del mantenimento e del recupero della piena efficienza e del pieno
benessere psico-fisico, della ottimizzazione dell’integrazione sociale (anche per i portatori di
handicap), della prevenzione degli stati patologici e delle limitazioni correlate con le varie età della
vita.

Conoscenze e Abilità, Obiettivi formativi

Attraverso il percorso formativo, lo studente dovrà raggiungere i seguenti obiettivi:
1. acquisire le nozioni e le categorie concettuali necessarie per interagire con professionalità diverse
che operano nell’ambito della sanità, dell’igiene mentale e dei servizi sociali, nella consapevolezza
dell’estensione e dei limiti della propria area di competenza;
2. possedere basi teoriche avanzate sulla motricità umana e sul suo controllo, che permettano di
affrontare le molteplici situazioni che la professione presenterà, con elevato grado di autonomia
decisionale e con responsabile creatività;
3. acquisire le basi teoriche e metodologiche della ricerca applicata allo specifico settore;
4. conoscere le norme igienico-sanitarie relative alla professione;
5. avere padronanza dei contenuti e delle strategie comunicative per una corretta promozione e
educazione alla salute;
6. possedere la capacità di cogliere gli aspetti psicologici e sociologici correlati con la riformulazione
dell’immagine del sé corporeo, con la deprivazione e la reintegrazione sociale, in seguito a eventi di
interesse clinico;
7. avere le competenze per compiere una valutazione funzionale delle capacità motorie di soggetti di
diverse fasce di età, sani o in condizioni cliniche stabilizzate e portatori di handicap, di concerto con il
medico, per quanto di sua competenza;
8. saper valutare l’impatto di terapie farmacologiche sulle capacità motorie e saper modulare di
conseguenza i programmi di attività;
9. saper programmare, dirigere e condurre un percorso di attività motoria individualizzato, utilizzando
specifiche strumentazioni, che non introduca fattori di rischio aggiuntivi, ottimizzi le capacità residue
e, ove possibile, permetta al medico di decidere una riduzione della terapia farmacologica;
10. saper valutare i risultati ottenuti.

Sbocchi occupazionali

I laureati magistrali potranno dedicarsi principalmente allo svolgimento di attività professionali legate
alla progettazione e al coordinamento tecnico di programmi motori e sportivi di tipo educativo,
rieducativo e ricreativo presso Enti pubblici, Strutture pubbliche e private per anziani, Strutture
pubbliche e private per disabili, Strutture di rieducazione, Associazioni di volontariato e Associazioni
"no profit", ovvero assumere il ruolo di responsabili e operatori di strutture e/o servizi finalizzati alla
promozione ed al mantenimento del benessere psicomotorio.
Inoltre, le conoscenze e competenze acquisite permettono ai laureati magistrali di inserirsi
attivamente in attività di progettazione e valutazione di proposte innovative di protocolli di attività
motoria e sportiva adattata alle diverse situazioni di età, genere, abilità e alla presenza di patologie
croniche stabilizzate.
Il corso prepara alle professioni di
• Specialisti in scienze motorie preventive, adattate e del benessere
• Professioni tecniche delle attività turistiche, ricettive ed assimilate
• Programmatori e istruttori del movimento umano strutturato
• Allenatori e assimilati

Consultazione con le organizzazioni rappresentative:
Dato non disponibile Requisiti di ammissione:
Dato non disponibile Prova finale:
Dato non disponibile Aule (che sono utilizzate per le lezioni):
Dato non disponibile Laboratori e aule informatiche (che sono utilizzate per le lezioni):
Dato non disponibile Sale studio (a disposizione degli studenti del CdS):
Dato non disponibile Biblioteche (contenenti materiale relativo al CdS):
Dato non disponibile Servizi di contesto (orientamento e assistenza):
http://poli.unime.it/medicina/scienzemotorie Opinioni degli studenti: Dato non disponibile Opinioni dei laureati: Dato non disponibile Creato il 2013-03-17 18:02:43, modificato il 2016-01-15 13:43:32 da Rita Giuffrida


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto