Scienze e Tecnologie Chimiche

Università degli Studi di Bari
A Bari

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Bari
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bari
Via Orabona 4, --, Bari, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
In accordo con gli obiettivi specifici della Classe, i laureati nella Laurea Specialistica in SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE devono:
  • avere una solida preparazione culturale di base nei diversi settori della chimica e un' elevata preparazione scientifica e operativa nei settori che caratterizzano la classe;
  • avere una buona padronanza del metodo scientifico di indagine;
  • avere una buona conoscenza di strumenti matematici ed informatici di supporto;
  • essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell' Unione Europea oltre l' italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari;
  • essere in grado di lavorare con ampia autonomia, anche assumendo elevata responsabilità di progetti e strutture.
    Ai fini indicati, i curricula dei corsi di laurea specialistica della classe:
  • comprendono l' approfondimento della formazione chimica di base;l' acquisizione di tecniche utili per la comprensione di fenomeni a livello molecolare; il conseguimento di competenze specialistiche in uno specifico settore della chimica e della biochimica;
  • prevedono attività formative, lezioni ed esercitazioni di laboratorio per non meno di 30 crediti complessivi, in particolare dedicate alla conoscenza di metodiche sperimentali e all' elaborazione dei dati;
  • prevedono, in relazione a obiettivi specifici, attività esterne come tirocini formativi presso aziende, strutture della pubblica amministrazione e laboratori, oltre a soggiorni di studio presso altre università italiane ed europee, anche nel quadro di accordi internazionali;
  • prevedono attività formative finalizzate alla conoscenza degli strumenti matematici e fisici.
    In particolare la Laurea Specialistica in Scienze e Tecnologie Chimiche prepara figure professionali che, partendo dalle conoscenze acquisite nelle lauree triennali, attraverso percorsi formativi scelti dagli stessi studenti, acquisiscano un grado elevato di conoscenza e cultura in diversi settori della chimica ed una elevata preparazione scientifica ed operativa in campi della ricerca chimica di base e/o applicata di grande attualità. Attraverso un percorso di studio equilibrato tra aspetti teorici e sperimentali e flessibile alle esigenze scientifiche e culturali dello studente, il laureato specialistico raggiunge perciò i seguenti obiettivi:
  • possedere una buona padronanza del metodo scientifico di indagine;
  • conoscere funzionamento e prestazioni delle moderne strumentazioni chimiche anche per la risoluzione di problemi non standard;
  • acquisire tecniche utili per la comprensione di fenomeni a livello molecolare, per la sintesi di composti chimici e di nuovi materiali;
  • avere una buona conoscenza per la caratterizzazione spettroscopica e strutturale di molecole e di sistemi complessi;
  • avere una solida preparazione per l'applicazione ai sistemi chimici di metodi teorici di simulazione e di modellistica computazionale;
  • essere qualifiacto a svolgere attività di ricerca fondamentale ed applicata, di promozione e sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica, di gestione e progettazione delle tecnologie;
  • essere in grado di svolgere attività professionali qualificate in ambiti correlati con le discipline chimiche, di lavorare con ampia autonomia e di inserirsi prontamente, con responsabilità scientifica ed organizzativa, negli ambienti di lavoro.

    Caratteristiche della prova finale
    Consiste in un lavoro originale di tesi di laurea in un ambito chimico svolta sia presso i laboratori dell'Università di Bari,di Università straniere, che presso laboratori di industrie od Enti convenzionati, con la relazione scritta da discutersi in seduta di fronte ad apposita commissione.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati specialisti potranno svolgere attività di promozione e sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica, nonche di gestione e progettazione delle tecnologie, e l'esercizio di funzioni di elevata responsabilità nei settori dell'industria, dell'ambiente, della sanità dei beni culturali e della pubblica amministrazione, presso laboratori di ricerca di base e applicata in strutture pubbliche o private; presso laboratori di sviluppo e presso impianti di produzione in aziende che operano nei settori chimico, farmaceutico, cosmetico, agroalimentare e dei materiali. Potranno inoltre svolgere attività di libera professione e consulenza.
    Attività di base
    Discipline chimiche

    CFU 42
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
    Discipline fisiche, matematiche e informatiche

    CFU 12
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEMAT/05: ANALISI MATEMATICATotale CFU 54

    Attività caratterizzanti
    Discipline analitiche e ambientali

    CFU 28
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALI
    Discipline biochimiche

    Discipline inorganiche chimico-fisiche

    CFU 47
    CHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
    Discipline organiche

    CFU 27
    CHIM/06: CHIMICA ORGANICACHIM/10: CHIMICA DEGLI ALIMENTICHIM/11: CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONITotale CFU 102

    Attività affini o integrative
    Discipline di contesto

    CFU 10
    GEO/06: MINERALOGIAINF/01: INFORMATICA
    Formazione interdisciplinare

    CFU 12
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICATotale CFU 22

    Attivita' caratterizzanti transitate ad affini
    Discipline biochimiche

    CFU 11
    BIO/10: BIOCHIMICABIO/11: BIOLOGIA MOLECOLARETotale CFU 11

    Attività specifiche della sede
    CFU 32
    AGR/13: CHIMICA AGRARIABIO/09: FISIOLOGIABIO/11: BIOLOGIA MOLECOLARECHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/05: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI POLIMERICICHIM/06: CHIMICA ORGANICACHIM/08: CHIMICA FARMACEUTICACHIM/09: FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVOCHIM/10: CHIMICA DEGLI ALIMENTICHIM/11: CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONICHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALISECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESECS-P/13: SCIENZE MERCEOLOGICHETotale CFU 32
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 46Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 3
    Ulteriori conoscenze linguistiche
    CFU 3
    Abilità informatiche e relazionali
    CFU 15Totale CFU 79

    Totale Crediti CFU Scienze e Tecnologie Chimiche 300
    Docenti di riferimento

    ABBATTISTA Nicola
    ARESTA Michele
    CIMINALE Francesco
    LONGO Savino
    PALMISANO Francesco

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazio

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto