Scienze Farmaceutiche Applicate

Università degli Studi di Roma La Sapienza
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Roma
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il Corso di Laurea in Scienze Farmaceutiche Applicate (SFA) è stato istituito nell’A.A. 2009/2010 come trasformazione ed unione dei due Corsi di Laurea in Scienze e Tecnologie dei Prodotti Erboristici e Informazione Scientifica sul Farmaco (ex D.M. 509/99, classe 24) ed è stato progettato in conformità alla nuova tabella della classe L-29 (D.M. 270/04). La sua attivazione è stata progressiva negli anni e contemporanea alla dismissione dei precedenti corsi di laurea ex DM 509/99. E’ stato poi intrapreso un processo di riorganizzazione del percorso formativo che si è tradotto nell’attivazione, a partire dall’A.A. 2011/2012, di un nuovo ordinamento. Il Corso di Laurea in Scienze Farmaceutiche Applicate ha la finalità di formare professionisti che abbiano un'adeguata conoscenza di contenuti e metodi culturali e scientifici per il conseguimento del livello formativo richiesto dall'area professionale della classe L-29. Il Corso di Laurea è articolato in curricula per garantire che il profilo occupazionale del laureato in Scienze Farmaceutiche Applicate sia differenziato, consentendo l'approfondimento di particolari ambiti produttivi ed il raggiungimento di uno specifico profilo professionale. Il Corso di Laurea in Scienze Farmaceutiche Applicate è finalizzato alla formazione di un laureato che abbia acquisito e sappia integrare competenze di tipo chimico e biologico per svolgere il ruolo di informatore scientifico e a fornire conoscenze e formare capacità professionali che garantiscano una visione completa delle problematiche riferite alle piante officinali e ai prodotti da esse derivati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Roma
Piazzale Aldo Moro, 5, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Durante il corso di studi gli studenti sono stimolati dai docenti a formulare giudizi, ad esercitare senso critico, a prepararsi ad assumere responsabilità. I laureati avranno acquisito capacità di raccogliere ed interpretare dati connessi con tematiche del settore farmaceutico ed erboristico e saranno preparati ad affrontare problemi in maniera autonoma, quali la corretta informazione sui prodotti della salute, il giusto approccio riguardante l'intera filiera dei prodotti erboristici e il corretto approccio analitico per il controllo di qualità in questo...

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Competenze
A+
Contenuti

Programma

Il Corso di Laurea in Scienze Farmaceutiche Applicate ha la finalità di formare professionisti che abbiano un'adeguata conoscenza di contenuti e metodi culturali e scientifici per il conseguimento del livello formativo richiesto dall'area professionale della classe L-29.
A tale scopo, il Corso di Laurea propone un’offerta formativa tale da consentire un’appropriata conoscenza delle problematiche connesse all’allestimento e all’uso di prodotti farmaceutici, naturali, biologici e di sintesi, nonché le fondamentali normative del settore.
Il percorso formativo, che potrà essere articolato in curricula, è multidisciplinare e strutturato in modo da costruire, mediante il conferimento di conoscenze nelle discipline di base, un substrato idoneo all'acquisizione, consolidamento e sviluppo di competenze teoriche ed applicative nelle discipline caratterizzanti.
Le attività formative di base intendono fornire conoscenze basilari di matematica e fondamenti d’informatica e statistica e buone conoscenze di base nelle discipline chimiche, nonché un’appropriata formazione di base in campo biologico e morfologico.
Le attività formative caratterizzanti sono organizzate in modo da offrire adeguate conoscenze di chimica farmaceutica, tecnica farmaceutica, farmacologia, farmacognosia, nutraceutica, nonché appropriata formazione nei settori biochimico, biologico, della patologia e della microbiologia.
Tra le attività affini e integrative sono inseriti, oltre a SSD riguardanti aspetti psicologici della comunicazione e economici inerenti il settore del farmaco, anche settori scientifico disciplinari già compresi nelle attività di base e caratterizzanti. Ciò consentirà al laureato di integrare in maniera ottimale una solida preparazione di base con qualificate e più approfondite competenze anche di tipo applicativo.
È inoltre prevista l’acquisizione di conoscenze che consentiranno l’uso dell’inglese scientifico.
È previsto, infine, lo svolgimento di un tirocinio presso strutture esterne convenzionate (aziende, enti pubblici) o laboratori universitari, con l’obiettivo di dotare il laureato di esperienze utili ad affrontare l’ingresso nel mondo del lavoro.

La percentuale della quota riservata allo studio individuale viene definita dal regolamento didattico del corso di studio.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto