Scienze Fisiche e Astrofisiche

Università degli Studi di Firenze
A Firenze

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Firenze
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Firenze
P.zza San Marco, 4, 50121, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di Laurea Specialistica, denominato Scienze Fisiche e Astrofisiche, si articola in curricula che si possono raggruppare, a secondo della loro impostazione, come curricula di tipo F) (con una impostazione tradizionale, a contenuto eminentemente fisico) e di tipo T) (di contenuto tecnologico).Gli obiettivi formativi di tutti i curricula di tipo F) e T) del Corso di Laurea Specialistica in Scienze Fisiche e Astrofisiche, in accordo con quanto previsto per la Classe 20S di appartenenza, sono di fornire al laureato:
  • una solida preparazione culturale nella fisica classica e moderna e, in generale, una buona padronanza del metodo scientifico di indagine;
  • una approfondita conoscenza nei campi della fisica teorica, della fisica della materia, della fisica nucleare e subnucleare e della astrofisica, nonché delle tecnologie associate a seconda dei curricula;
  • una approfondita conoscenza delle moderne strumentazioni di misura e delle tecniche di analisi dei dati;
  • una approfondita conoscenza degli strumenti matematici ed informatici di supporto;
  • una elevata preparazione scientifica ed operativa nelle discipline che caratterizzano la classe.
    Il laureato, al termine della Laurea specialistica, deve inoltre:
  • essere in grado di utilizzare, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con buona padronanza dei lessici disciplinari;
  • essere in grado di utilizzare le conoscenze specifiche acquisite per la modellizzazione di sistemi complessi nei campi delle scienze applicate (in particolare per i curricula tipo F);
  • essere in grado di utilizzare le conoscenze specifiche acquisite sia per la progettazione di strumentazioni fisiche, sia per modellizzazione di sistemi complessi nei campi delle scienze applicate (in particolare per i curricula di tipo T);
  • essere in grado di lavorare in ampia autonomia, anche assumendo responsabilità di progetti e di strutture.
    La preparazione specifica dei laureati specialistici dei curricula di tipo F) è mirata a:
  • inserirli proficuamente nei Dottorati di Ricerca;
  • prepararli a svolgere attività di promozione e sviluppo nell'innovazione scientifica, in ambiti correlati con le discipline fisiche, nei settori dell'industria, dell'ambiente, della sanità, dei beni culturali e della pubblica amministrazione;
  • prepararli a svolgere attività di divulgazione ad alto livello della cultura scientifica, con particolare riferimento agli aspetti teorici, sperimentali e applicativi della fisica classica e moderna.
    La preparazione specifica dei laureati specialistici dei curricula di tipo T) è mirata a:
  • inserirli proficuamente nei settori industriali e di ricerca (pubblica e privata) che richiedano una approfondita conoscenza nel campo della tecnologia di punta e la capacità di svilupparla e innovarla;
  • prepararli a svolgere attività di promozione e sviluppo nell'innovazione scientifica e tecnologica, in ambiti correlati con le discipline fisiche, nei settori dell'industria, dell'ambiente, della sanità, dei beni culturali e della pubblica amministrazione;
  • prepararli a svolgere attività di divulgazione ad alto livello della cultura scientifica, con particolare riferimento agli aspetti tecnologici, sperimentali e applicativi della fisica classica e moderna.
    Ai fini indicati, i curricula di tipo F) del Corso di Laurea Specialististica in Scienze Fisiche e Astrofisiche:
  • comprendono attività finalizzate ad acquisire conoscenze di base dell'algebra, della geometria, del calcolo differenziale e integrale, delle equazioni differenziali; conoscenze fondamentali sia sperimentali che teoriche della fisica classica e della fisica quantistica e delle loro basi matematiche, nonché dei fondamenti della fisica della materia, della fisica nucleare e subnucleare, dell'astronomia e astrofisica e di altri aspetti della fisica moderna; elementi di conoscenza della chimica; conoscenze specialistiche della fisica e di discipline ad esse collegateche caratterizzano i vari curricula attivati;
  • prevedono attività di laboratorio per non meno di 36 crediti complessivi, in particolare dedicate alla conoscenza di metodiche sperimentali per la raccolta, l'analisi e l'interpretazione dei dati;
  • ammettono, in relazione ad obiettivi specifici, attività esterne quali tirocini formativi presso aziende, strutture della pubblica amministrazione e laboratori, altre a soggiorni di studio presso altre università italiane od europee, anche nel quadro di accordi internazionali.
    Ai fini indicati, tutti i curricula di tipo T) del Corso di Laurea Specialististica in Scienze Fisiche e Astrofisiche:
  • comprendono attività finalizzate ad acquisire conoscenze di base dell'algebra, della geometria, del calcolo differenziale e integrale, delle equazioni differenziali; conoscenze fondamentali sia sperimentali che teoriche della fisica classica e della fisica quantistica e delle loro basi matematiche, nonché dei fondamenti della fisica della materia, della fisica nucleare e subnucleare, dell'astronomia e astrofisica (a seconda dei curricula)e di altri aspetti della fisica moderna; elementi di conoscenza della chimica; conoscenze specialistiche della fisica e di discipline ad esse collegate che caratterizzano i vari curricula attivati;
  • prevedono almeno 36 CFU per corsi di laboratorio dedicati all'approfondimento di metodi sperimentali per la raccolta, l'analisi e l'interpretazione dei dati;
  • prevedono inoltre almeno 30 CFU per corsi che contemplino anche attività di laboratorio, in particolare dedicati alla conoscenza di moderne tecniche e metodiche di misura, diagnostica e controllo, utilizzanti strumentazioni fisiche avanzate;
  • ammettono, in relazione ad obiettivi specifici, attività esterne quali tirocini formativi presso aziende, strutture della pubblica amministrazione e laboratori, oltre che a soggiorni di studio presso altre università italiane od europee, anche nel quadro di accordi internazionali. QuestaLaurea Specialististica riconosce integralmente i 180 CFU della Laurea in Fisica (Curriculum "Scienze Fisiche" e "Tecnologie Fisiche?) di primo livello, attivata presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università di Firenze.Seguono gli obiettivi specifici formativi dei curricula che sono attualmente previsti. L'istituzione di altri curricula, nonché l'approvazione di percorsi didattici fuori dallo schema proposto sono demandati al Consiglio di Corso di Laurea specialistica (o all'organismo accademico che ne assuma le funzioni).
    CURRICULA DI TIPO "F" - Fisica:
    Curriculum di tipo astronomico-astrofisico
    Il Curriculum è strutturato con il principale obbiettivo di assicurare allo studente una elevata padronanza sia di metodi e contenuti scientifici avanzati che di adeguate conoscenze professionali e la capacità di svolgere ruoli di responsabilità nella ricerca. Lo studente dovrà acquisire conoscenze di base sull'astronomia classica e moderna, sulla fisica solare e stellare, sulla astrofisica galattica ed extragalattica, sulla cosmologia.Inoltre dovrà familiarizzarsi con le tecniche relative all'uso di strumenti per lo studio degli oggetti celesti nelle diverse regioni spettrali, nonché con le tecniche per l'analisi delle immagini e il trattamento statistico dei dati. Potrà svolgere periodi di stage presso gli Osservatori e Enti di ricerca Italiani e stranieri.
    Curriculum di tipo teorico-generale
    Il curriculum presenta un percorso formativo mirato a una preparazione nel campo della fisica teorica delle particelle elementari, della fisica teorica nucleare e della fisica dei sistemi complessi. L'attività di ricerca verso la quale lo studente è indirizzato si svolge presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Firenze, la Sezione di Firenze dell'INFN e in centri di ricerca nazionale e esteri. Allo studente sarà chiesto di approfondire la preparazione degli strumenti matematici e fisici necessari alla formalizzazione delle teorie fisiche nonché quella degli aspetti fenomenologici sui quali tali teorie sono basate.
    Curriculum di tipo nucleare e sub-nucleare
    Il Curriculum presenta un percorso formativo mirato a una preparazione nel campo della fisica sperimentale nucleare, subnucleare e, in generale, delle interazioni fondamentali. L'attività di ricerca alla quale lo studente viene indirizzato è di norma quella che si svolge in questi campi presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Firenze e nelle Sezioni e Laboratori dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e i centri di ricerca nazionali ed esteri. È richiesto allo studente di approfondire la conoscenza dei metodi sperimentali utilizzati nel campo della Fisica nucleare e subnucleare, nonché di acquisire solide conoscenze fenomenologiche e basi teoriche nel campo.
    Curriculum di tipo fisico della materia...

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto