Scienze per l'ambiente e la natura

Università degli Studi di Udine
A Udine

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Udine
Descrizione

 L’offerta didattica dell'Università di Udine si distingue per i suoi corsi legati allo sviluppo della società e delle nuove professioni. L’ateneo di Udine offre, inoltre, la Scuola Superiore, istituto d’eccellenza per il conseguimento della laurea magistrale, cui accedono per concorso i migliori studenti italiani e stranieri.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Udine
Via Palladio 8, 33100, Udine, Italia
Visualizza mappa

Programma

 

Dipartimento di riferimento del corso di studio:  Dipartimento di Scienze AgroAlimentari, Ambientali e Animali

 

Obiettivi formativi È noto che la maggior parte del territorio ha forme di utilizzazione articolate e che la sua gestione riguarda non solo le produzioni primarie, industriali e di servizio, ma anche la salvaguardia di zone a rischio di degrado o inquinamento, il recupero di aree compromesse e il mantenimento di equilibri ecologici talvolta molto complessi.
L’industria dell’ambiente sta quindi diventando un settore chiave delle economie moderne e la domanda di posti di lavoro finalizzati alla gestione dei problemi ambientali appare crescente in tutta l’Unione Europea, sia da parte delle amministrazioni pubbliche che del settore privato.
Il Corso di Laurea in Scienze per l’Ambiente e la Natura intende formare tecnici in grado di svolgere attività lavorative fondate su un’adeguata conoscenza della natura e dell’ambiente e su una serie di competenze e abilità analitiche, unite a capacità di osservazione, di risoluzione di problemi pratici e di relazione interpersonale su base tecnica e linguistica.
Il dottore in Scienze per l’Ambiente e la Natura possiede gli strumenti conoscitivi atti alla percezione della complessità delle relazioni tra gli elementi dell’ecosistema, alla descrizione dei componenti biotici e abiotici e alla comprensione dei processi fondamentali che caratterizzano gli ecosistemi della Terra, finalizzati a fornire un distinto e sistematico approccio multi- e inter-disciplinare ai sistemi ambientali naturali e antropizzati che gli consenta di gestire le relazioni tra società umana e le sue manifestazioni, da una parte, e la natura ed il territorio, dall’altra. La sua formazione gli consente altresì di collegare l’innovazione con il trasferimento delle conoscenze al mondo operativo.
Il Corso di Laurea in Scienze per l’Ambiente e la Natura intende realizzare tali obiettivi attraverso una didattica fortemente basata sul coinvolgimento attivo dello studente, dedicando adeguato spazio alle attività pratico-applicative. Sono funzionali a tale scopo anche la predisposizione da parte degli studenti di brevi relazioni o progetti, così come i rapporti da instaurarsi con le componenti delle realtà operative attraverso lo svolgimento del tirocinio pratico-applicativo. Sbocchi professionali Il dottore in Scienze per l’Ambiente e la Natura accede al mondo del lavoro in settori per i quali sussiste una crescente richiesta di mercato; in particolare si prevede il suo coinvolgimento, con ruoli di supporto e a livelli decisionali intermedi, in:
- attività per il rilevamento, la classificazione, l’analisi, il ripristino e la conservazione di componenti abiotiche e biotiche di ecosistemi naturali e antropizzati
- attività per l’analisi e il monitoraggio di sistemi e processi ambientali ai fini della promozione della qualità dell’ambiente, del risanamento ambientale, dell’uso alternativo di risorse primarie
- attività per la localizzazione, la diagnostica, la tutela e il recupero dei beni ambientali
- attività in parchi, riserve naturali, musei scientifici e centri didattici
- professioni tecniche in enti pubblici o imprese private che conducono indagini e operano per l’analisi e il monitoraggio di sistemi e processi ambientali e curano l’adozione di politiche ambientali interne.

Ai sensi del DPR 5/6/01 n.328 e delle corrispondenze di cui al D.M. 26/7/07, la Laurea in Scienze per l’Ambiente e la Natura rappresenta requisito per l’ammissione all’Esame di Stato il cui superamento consente l’iscrizione ai seguenti albi professionali e all’esercizio delle relative professioni:
- ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori, Sezione B - settore pianificazione (titolo di pianificatore junior)
- ordine dei biologi, Sezione B (titolo di biologo junior)

Il corso prepara alle professioni di:
- Architetti, urbanisti e specialisti del recupero e della conservazione del territorio
- Biologi
- Ecologi
Specialisti della gestione e del controllo nelle imprese private

 

Se sei già iscritto al corso di laurea: informazioni su orari, programmi e didattica

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto