Scienze per la Natura e per L'Ambiente

Università degli Studi di Camerino
A Camerino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Camerino
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Camerino
via Gentile III da Varano, 62032, Macerata, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il laureato nel Corso di Laurea in "Scienze per la natura e per l'ambiente"dovrà:
1)possedere una cultura sistemica dell'ambiente e una buona pratica del metodo scientifico per l'analisi di componenti, processi e sistemi, riguardanti principalmente l'ambiente naturale;
2)possedere capacità di rilevamento, classificazione e conservazione di componenti biotiche di ecosistemi naturali, acquatici e terrestri e conoscenza delle componenti abiotiche presenti;
3) possedere capacità di utilizzare efficacemente, in forma scritta ed orale, oltre l'italiano, la lingua inglese, sia nell'ambito specifico di competenza che per lo scambio di informazioni generali;
4)capacità di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.
5) essere capace di utilizzare gli strumenti informatici di base per l'elaborazione, la presentazione e la comunicazione dell'informazione.
Pertanto il Corso di Laurea prevede di fornire elementi metodologici, di conoscenza e di processo grazie ai quali i contenuti di base e di settore potranno essere trasmessi a livello didattico e di divulgazione specifica, oppure utilizzati per l'analisi delle componenti principalmente biotiche degli ecosistemi, anche nel quadro di procedure finalizzate a gestione, conservazione, valutazione o formulazione di piani di assetto territoriale.
Sara' inoltre obbligatorio effettuare un tirocinio da intendersi come stage presso Enti, Agenzie, Privati ed Istituti italiani o stranieri o attività di ricerca sul campo o in laboratorio, entrambi sottoposti alla supervisione di un docente universitario.
Le attività formative prevedono lezioni ed esercitazioni dilaboratorio e attività sul campo per non meno di 20 crediti complessivi, in particolare dedicate alla conoscenza di metodiche sperimentali e all'elaborazione dei dati.Il tempo riservato allo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale è pari al 55% dell'impegno orario complessivo, con possibilità di percentuali minori per singole attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Per l'accesso al corso di laurea sono richiesti i saperi previsti per l'esame di stato per l'istruzione secondaria superiore.

Caratteristiche della prova finale
Il candidato dovrà scrivere una relazione sul periodo di stage o tirocinio svolto. Sarà poi tenuto a presentarla, oralmente, di fronte alla commissione di laurea, cui farà seguito una discussione per valutare le capacità sviluppate del candidato nell'entrare nella problematica affrontata durante il periodo di stage. Sulla relazione scritta, sulla sua presentazione e relativa discussione e sulla valutazione del curriculum la commissione di laurea deciderà il voto di laurea da assegnare al candidato.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I laureati in 'Scienze per la natura e per l'ambiente' svolgeranno attività professionale finalizzata a rilevamento, classificazione, analisi, nonchè ripristino e conservazione di componenti abiotiche e biotiche di ecosistemi naturali, acquatici e terrestri nell'ambito di parchi e riserve naturali, musei scientifici e centri didattici.

Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
82/S Lauree spec. in scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio

Attività di base
Discipline chimiche

CFU 9
CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
Discipline fisiche

CFU 2
FIS/03: FISICA DELLA MATERIA
Discipline matematiche, informatiche e statistiche

CFU 9
MAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICA
Discipline naturalistiche

CFU 18
BIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/05: ZOOLOGIA GEO/04: GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIATotale CFU 38

Attività caratterizzanti
Discipline agrarie, chimiche e fisiche

CFU 7
CHIM/06: CHIMICA ORGANICA
Discipline biologiche

CFU 40
BIO/02: BOTANICA SISTEMATICABIO/05: ZOOLOGIA BIO/06: ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIABIO/08: ANTROPOLOGIABIO/09: FISIOLOGIABIO/10: BIOCHIMICABIO/18: GENETICABIO/19: MICROBIOLOGIA GENERALE
Discipline della scienza della Terra

CFU 19
GEO/01: PALEONTOLOGIA E PALEOECOLOGIAGEO/02: GEOLOGIA STRATIGRAFICA E SEDIMENTOLOGICAGEO/03: GEOLOGIA STRUTTURALEGEO/04: GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIAGEO/06: MINERALOGIA
Discipline ecologiche

CFU 10
BIO/03: BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATABIO/07: ECOLOGIATotale CFU 76

Attività affini o integrative
Discipline giuridiche, economiche e valutative e integrative

CFU 10
FIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOSECS-S/01: STATISTICA
Interdisciplinarita e applicazioni

CFU 8
MED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATAVET/06: PARASSITOLOGIA E MALATTIE PARASSITARIE DEGLI ANIMALITotale CFU 18

Attività specifiche della sede
CFU 20
BIO/03: BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATABIO/05: ZOOLOGIA BIO/06: ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIABIO/07: ECOLOGIABIO/12: BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICACHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALIGEO/01: PALEONTOLOGIA E PALEOECOLOGIAGEO/02: GEOLOGIA STRATIGRAFICA E SEDIMENTOLOGICAGEO/04: GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIAGEO/06: MINERALOGIAIUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOM-PED/03: DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALEMED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATATotale CFU 20
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 1
Prova finale
CFU 1
Lingua straniera
CFU 8Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 1
Ulteriori conoscenze linguistiche
CFU 1
Abilità informatiche e relazionali
CFU 3
Tirocini
CFU 6Totale CFU 28

Totale Crediti CFU Scienze per la Natura e per l'Ambiente 180
Docenti di riferimento

BALLARINI Patrizia
COCCHIONI Mario
FRANCALANCIA Carlo
LA TERZA Antonietta
MURRI Oretta
ORSOMANDO Ettore

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (ar

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto