Scienze per la tutela dell'ambiente

Università degli Studi di Catania
A Catania

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Catania
Descrizione


È attraverso il Centro Orientamento e Formazione (C.O.F.) che l’Università di Catania garantisce agli studenti un processo di orientamento continuativo che, a partire dalla scuola secondaria di primo e secondo grado, li accompagna per tutto il periodo di permanenza all’Università e si completa favorendo l’inserimento dei laureati nel mondo del lavoro.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Catania
Via A.di Sangiuliano 262 , 95125, Catania, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

  • Gruppo opzionale: gruppo OPZIONALE A - (visualizza) 6                72581 - METOD. E MODELLI MAT.APPLICATI ALL'AMBIENTE 6  MAT/05  42  -  -  -  -  Attività formative caratterizzanti  ITA 1011066 - MODELLISTICA AMBIENTALE Erogato anche in altro semestre o anno
  • Gruppo opzionale: gruppo OPZIONALE A - (visualizza)
  • 72581 - METOD. E MODELLI MAT.APPLICATI ALL'AMBIENTE
  • 1011066 - MODELLISTICA AMBIENTALE
  • 1007877 - BIODIVERSITA' VEGETALE APPLICATA
  • 1007878 - BIOINDICATORI VEGETALI
  • 1007879 - BIODIVERSITA' VEGETALE
  • 72619 - BOTANICA AMBIENTALE APPLICATA
  • 1011079 - C.I. RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE
  • 1011080 - ASPETTI CHIMICI
  • 1011081 - METODOLOGIE GENETICHE (obiettivi) Conoscenza e applicazione dei principali metodi=di monitoraggio della genotossicità in matrici ambientali mediante test in vitro e conoscenza dei principali metodi di biomonitoraggio di popolazioni umane esposte ad agenti con attività genotossica.
  • 1014201 - GEOFISICA AMBIENTALE (obiettivi) gli argomenti in esso trattati mirano a fornire un’adeguata conoscenza dei principi fisici che stanno alla base del funzionamento delle tecniche d’indagine geofisica, nonché fornire un’adeguata conoscenza sia delle tecniche di misura sia della strumentazione comunemente utilizzata. • Trattandosi di indagini non invasive, è necessario l’acquisizione preventiva delle informazioni provenienti dalle differenti discipline geologiche e geomorfologiche, che permettano, tramite l’interpretazione dei dati geofisici, la modellizzazione del sottosuolo, al fine di ottimizzare gli interventi di risanamento. • Infine, tutti i possibili interventi vanno progettati in funzione della normativa vigente italiana ed europea. Il corso ha l’obiettivo di fornire le adeguate conoscenze delle principali metodologie di indagine geofisica, finalizzate alla comprensione dei meccanismi di inquinamento ambientale al fine di acquisire tutti i parametri utili per poter pianificare i successivi interventi di bonifica.
  • Gruppo opzionale: gruppo OPZIONALE A - (visualizza)
  • 72581 - METOD. E MODELLI MAT.APPLICATI ALL'AMBIENTE
  • 1011066 - MODELLISTICA AMBIENTALE
  • Gruppo opzionale: gruppo OPZIONALE A - (visualizza) 6                72581 - METOD. E MODELLI MAT.APPLICATI ALL'AMBIENTE Erogato anche in altro semestre o anno 1011066 - MODELLISTICA AMBIENTALE (obiettivi) Sapere risolvere equazioni differenziali di primo ordine, utile nelle applicazioni per comprendere e interpretare le relazioni tra preda e predatore e tra uomo e natura. 6  MAT/05  42  -  -  -  -  Attività formative caratterizzanti  ITA
  • Gruppo opzionale: gruppo OPZIONALE A - (visualizza)
  • 72581 - METOD. E MODELLI MAT.APPLICATI ALL'AMBIENTE
  • 1011066 - MODELLISTICA AMBIENTALE (obiettivi) Sapere risolvere equazioni differenziali di primo ordine, utile nelle applicazioni per comprendere e interpretare le relazioni tra preda e predatore e tra uomo e natura.
  • 72621 - GEOLOGIA AMBIENTALE
  • 1010941 - GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEM: APPLICAZIONI AMBIENTALI
  • 1011053 - C.I. IGIENE E CHIMICA TOSSICOLOGICA
  • 1011054 - IGIENE AMBIENTALE (obiettivi) Il corso si propone di fornire le conoscenze fondamentali per l’individuazione dei “fattori di rischio” per la salute umana presenti nell’ambiente fisico di vita, inteso nella sua globalità ai fini di una rilevazione e quantificazione del rischio ambientale.
  • 1011055 - CHIMICA TOSSICOLOGICA AMBIENTALE
  • 1002219 - FISICA STRUMENTALE (obiettivi) Il corso si propone di illustrare e studiare gli strumenti di analisi progettuale e di apparecchiature che hanno un carattere di generale applicabilità e la introduzione alla spettroscopia ed alla sperimentazione relativa.
  • 1002962 - ABILITA' INFORMATICHE (obiettivi) fornire nozioni su hardware e software di uso piu’ comune.
  • 1011079 - C.I. RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE
  • 1011080 - ASPETTI CHIMICI (obiettivi) Studio dei trattamenti biologici.
  • 1011081 - METODOLOGIE GENETICHE
  • Gruppo opzionale: gruppo OPZIONALE A - (visualizza)
  • 72581 - METOD. E MODELLI MAT.APPLICATI ALL'AMBIENTE
  • 1011066 - MODELLISTICA AMBIENTALE (obiettivi) Sapere risolvere equazioni differenziali di primo ordine, utile nelle applicazioni per comprendere e interpretare le relazioni tra preda e predatore e tra uomo e natura.
  • 1004336 - INSEGNAMENTO A SCELTA
  • 1011067 - C.M. PIANIFICAZIONE AMBIENTALE E CONSERVAZIONE DELLA FAUNA
  • 1011068 - ECOLOGIA E CONSERVAZIONE ANIMALE
  • 1011069 - FAUNA NELLA PIANIFICAZIONE AMBIENTALE E CARTOGRAFICA TEMATICA (obiettivi) Il corso si prefigge di fornire allo studente le conoscenze sui principi che ispirano le normative riguardanti la pianificazione ambientale e, partendo dalle problematiche inerenti lo studio della fauna, mostrarne l’utilizzazione pratica in questo ambito anche attraverso l’elaborazione di cartografie tematiche.
  • 1002243 - VALUTAZIONE DI IMPATTO E DI INCIDENZA AMBIENTALE
  • 1002244 - ASPETTI FLORISTICI E VEGETAZIONALI
  • 1002245 - ASPETTI FAUNISTICI
  • 1001829 - ULTERIORI ATTIVITA' FORMATIVE
  • 1002076 - PROVA FINALE
  • TOTALE

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto