Scienze Politiche e Relazioni Internazionali

Università degli Studi di Padova
A Padova

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Padova
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Padova
Riviera Tito Livio, 6, 35122, Padova, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
L'obiettivo formativo del corso di laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali è quello di fornire adeguate conoscenze sia di metodo che di contenuti culturali, scientifici e professionali, idonee a valutare e gestire problematiche e processi nel settore pubblico e privato, ai livelli locale, nazionale e internazionale. Particolare attenzione viene spesa per sottolineare le esigenze della governabilità, cioè di innovazione, gestione e controllo in campo politico e sociale, per come emergono in collegamento ai fenomeni di internazionalizzazione e mondializzazione. Questo obiettivo viene perseguito con metodologie basate sui criteri della interdisciplinarietà, dell'analisi comparata e sull'impiego della ricerca empirica.
Il corso si suddivide in due percorsi:
1. Relazioni internazionali e diritti umani
2. Storia e politica internazionale
Il percorso Relazioni internazionali e diritti umani indirizza alla conoscenza dei processi normativi, politici e sociali con riferimento alle implicazioni operative del paradigma dei diritti umani per come viene fatto proprio dagli ordinamenti democratici, dal diritto internazionale e dal complesso sistema delle relazioni intergovernative, non governative e transnazionali.
Il nuovo corso di studi forma laureati con competenze multidisciplinari e con capacità di analisi, di negoziazione, di gestione di progetti, in grado di inserirsi in molteplici e diversificati settori professionali a livello sia nazionale sia internazionale, grazie anche al rilievo dato alle metodologie di ricerca empirica, alle tecniche di problem solving, alle lingue straniere con insegnamento mirato al linguaggio professionale, a stages ed esercitazioni. Il nuovo corso recupera e sviluppa il già ricco patrimonio di esperienze educative e formative finora proposto dal Centro di studi e di formazione sui diritti della persona e dei popoli della Facoltà di Scienze Politiche: Corso di perfezionamento sui diritti della persona e dei popoli, Scuola di specializzazione in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani, Master Europeo in Diritti umani e Democratizzazione, Cattedra UNESCO "Diritti Umani, Democrazia e Pace".
In particolare, il percorso "Relazioni internazionali e diritti umani" prepara a svolgere anche nuovi ruoli professionali quali quelli di Difensore Civico, Tutore Pubblico dei Minori, consulente esperto in servizi di tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori, Tribunali del malato, Monitore internazionale dei diritti umani, Osservatore elettorale internazionale, Esperto in assistenza tecnica alla creazione e allo sviluppo delle istituzioni democratiche (democratic institution building) nel quadro dei programmi operativi delle Nazioni Unite, Osce, Unione Europea, Consiglio d'Europa, ecc..
Il percorso Storia e politica internazionale indirizza allo studio della politica internazionale nei suoi aspetti storici e contemporanei e per come si realizza nelle diverse aree geografiche.
Il nuovo corso di studi forma laureati con competenze multidisciplinari e con capacità di analisi, di negoziazione, di gestione di progetti, in grado di inserirsi in molteplici e diversificati settori professionali a livello sia nazionale sia internazionale, grazie anche al rilievo dato alle metodologie di ricerca empirica, alle lingue straniere con insegnamento mirato al linguaggio professionale, a stages ed esercitazioni.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Per l'iscrizione al corso di laurea in Scienze politiche e relazioni Internazionali, sono sufficienti le
conoscenze che qualsiasi studente diplomato dovrebbe possedere. Non si richiede quindi il
possesso, da parte tua, di un insieme di conoscenze specifiche; tuttavia, si ritiene importante che tu
abbia sviluppato un'insieme di abilità che comprende:
a) abilità verbali (la comprensione di brani scritti e la comprensione lessicale);
b) abilità analitiche (l'abilità di ragionamento logico).
Tali abilità saranno accertate attraverso un test di valutazione che consisterà in un questionario
composto da:
  • un testo con domande a risposta multipla, per la valutazione delle tue abilità di comprensione di
    brani;
  • domande a risposta multipla per la verifica delle tue abilità di comprensione lessicale;
  • domande a risposta multipla per la verifica delle tue abilità di ragionamento logico.

    Caratteristiche della prova finale
    Relazione scritta.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Conseguito il diploma di laurea potrai trovare impiego in tutti i settori che richiedono di saper gestire
    strumenti e metodologie di direzione e coordinamento nel campo della diplomazia, delle organizzazioni internazionali, delle organizzazioni non governative, degli uffici studi ed uffici esteri dei settori pubblici e privati a livello nazionale. Un particolare settore d'impiego riguarda l'elaborazione e
    l'applicazione di politiche, di normative e di programmi di addestramento nel campo dei diritti umani in sede locale, nazionale e internazionale. Le posizioni professionali cui potrai aspirare sono quelle: del diplomatico, del funzionario di organizzazioni internazionali, del funzionario di pubbliche
    amministrazioni esperto in questioni internazionali, di responsabile di organizzazioni transnazionali
    (profit e non-profit), di esperto per gli uffici esteri di enti regionali, imprese, partiti, sindacati, Terzo
    settore.

    Relazioni internazionali e diritti umani

    Attività di base
    Discipline linguistiche

    CFU 8
    L-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE
    Discipline statistiche, giuridiche e metodologiche

    CFU 16
    IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOSECS-S/01: STATISTICASPS/04: SCIENZA POLITICATotale CFU 24

    Attività caratterizzanti
    Discipline economico-politiche

    CFU 12
    SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICA
    Discipline giuridiche

    CFU 12
    IUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATO
    Discipline politologiche

    CFU 20
    SPS/01: FILOSOFIA POLITICASPS/04: SCIENZA POLITICA
    Discipline sociologiche

    CFU 16
    SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALE
    Discipline storico-politiche

    CFU 20
    M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SPS/02: STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHESPS/06: STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALITotale CFU 80

    Attività affini o integrative
    Economico

    CFU 4
    SECS-P/03: SCIENZA DELLE FINANZESECS-P/04: STORIA DEL PENSIERO ECONOMICOSECS-P/05: ECONOMETRIASECS-P/06: ECONOMIA APPLICATA
    Giuridico

    CFU 6
    IUS/02: DIRITTO PRIVATO COMPARATOIUS/07: DIRITTO DEL LAVOROIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEIUS/18: DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL'ANTICHITÀ
    Sociologico

    CFU 4
    M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE SPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVOROSPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIOSPS/12: SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALE
    Storico-filosofico

    CFU 4
    M-FIL/03: FILOSOFIA MORALE M-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA M-STO/03: STORIA DELL'EUROPA ORIENTALE SECS-P/12: STORIA ECONOMICASPS/03: STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHESPS/05: STORIA E ISTITUZIONI DELLE AMERICHESPS/13: STORIA E ISTITUZIONI DELL'AFRICASPS/14: STORIA E ISTITUZIONI DELL'ASIATotale CFU 18

    Attività specifiche della sede
    CFU 24
    IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/16: DIRITTO PROCESSUALE PENALEIUS/17: DIRITTO PENALEIUS/20: FILOSOFIA DEL DIRITTOIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATOM-GGR/02: GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-S/01: STATISTICASECS-S/04: DEMOGRAFIASPS/01: FILOSOFIA POLITICASPS/04: SCIENZA POLITICASPS/06: STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALISPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/11: SOCIOLOGIA DEI FENOMENI POLITICITotale CFU 24
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 12Per la prova finaleCFU 9
    Prova finale
    CFU 9Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 13Totale CFU 34

    Totale Crediti CFU Scienze Politiche e Relazioni Internazionali 180
    Storia e politica internazionale

    Attività di base
    Discipline linguistiche

    CFU 8
    L-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE
    Discipline statistiche, giuridiche e metodologiche

    CFU 16
    IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOSECS-S/01: STATISTICASPS/04: SCIENZA POLITICATotale CFU 24

    Attività caratterizzanti
    Discipline economico-politiche

    CFU 12
    SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICA
    Discipline giuridiche

    CFU 12
    IUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA
    Discipline politologiche

    CFU 16
    SPS/01: FILOSOFIA POLITICASPS/04: SCIENZA POLITICA
    Discipline sociologiche

    ...

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto