Scienze Sociali Applicate

Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Largo A. Gemelli, 1 , 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Costituiscono obiettivi formativi specifici qualificanti il corso di laurea specialistica in Scienze sociali applicate, che afferisce alla Classe n. 89/S: Sociologia, le seguenti competenze, conoscenze e abilità:
  • possedere una conoscenza avanzata delle discipline sociologiche ed una capacità professionale di analisi ed interpretazione dei fenomeni sociali, con particolare riferimento alle società complesse e al funzionamento dei contesti organizzativi;
  • possedere una conoscenza avanzata delle discipline di base nell'area delle scienze sociali, compreso lo sviluppo dell'analisi delle identità e delle relazioni di genere;
  • possedere competenze metodologiche specialistiche relative alla misura, alla comprensione, al rilevamento, al trattamento e alla lettura dei dati pertinenti la ricerca sociale, con particolare riguardo ad ambiti specifici d'analisi quali il lavoro e le politiche per la sicurezza;
  • possedere conoscenze specialistiche delle teorie e dei metodi per l'analisi comparata delle società;
  • essere in grado di svolgere analisi specialistiche degli effetti sociali e culturali dei processi di globalizzazione, con particolare riguardo alle trasformazioni dell'economia e del lavoro, alle trasformazioni del bisogno di sicurezza, all'analisi del rischio e alle relative politiche;
  • essere in grado di operare professionalmente in strutture di ricerca sociale, o anche di apprendimento, sviluppo e diffusione della conoscenza sociologica in ambito nazionale ed internazionale, con un elevato grado di autonomia e responsabilità.
    Ai fini indicati, i curricula:
  • comprendono attività dedicate all'acquisizione di conoscenze professionalizzanti nei campi principali della teoria sociologica, nonché dei metodi e delle tecniche propri della sociologia nel suo complesso; all'acquisizione di conoscenze avanzate nel campo delle altre scienze sociali e in quello statistico; alla modellizzazione e all'analisi comparata di fenomeni sociali e culturali;
  • comprendono l'acquisizione di conoscenze professionalizzanti per la predisposizione e la conduzione di progetti nel campo della ricerca sociale;
  • prevedono l'acquisizione di competenze per un uso critico delle fonti statistiche e la capacità di organizzare e gestire banche dati;
  • comprendono lo sviluppo di abilità nel trattamento dei dati raccolti con metodi qualitativi e quantitativi e nell'uso combinato di tecniche esplorative e confermative;
  • comprendono l'acquisizione di competenze di analisi, interpretazione e gestione dei processi organizzativi con riferimento anche a specifici ambiti di applicazione e lo sviluppo delle relative capacità d'integrazione dei differenti approcci disciplinari;
  • prevedono, in relazione a obiettivi specifici, attività esterne come tirocini formativi presso enti o istituti di ricerca, laboratori, aziende e amministrazioni pubbliche, e soggiorni di studio presso altre università italiane ed europee, anche nel quadro di accordi internazionali.
    I laureati sapranno utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, la lingua straniera inglese e una seconda lingua, oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.
    I laureati possederanno le abilità informatiche e telematiche consistenti nell'ottenimento della ECDL (European Computer Driving Licence).
    Il tempo riservato allo studio personale, di norma, è pari almeno al 60% dell'impegno orario complessivo.
    Sono titoli di ammissione quelli previsti dalle vigenti disposizioni di legge.
    La durata normale del corso di laurea specialistica è di ulteriori due anni dopo la laurea triennale.
    Per conseguire la laurea specialistica in Scienze sociali applicate, lo studente deve aver acquisito almeno 300 crediti formativi universitari.
    Al laureato in possesso del diploma di laurea triennale in Scienze dei fenomeni sociali e dei processi organizzativi, Classe n. 36: Scienze sociologiche, conseguito presso la Facoltà di Sociologia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, sono riconosciuti almeno 180 crediti formativi universitari.
    Il Consiglio della struttura didattica competente determina annualmente:
  • i requisiti curriculari che devono essere posseduti per l'ammissione al corso di laurea specialistica, le modalità di accertamento e gli eventuali obblighi formativi aggiuntivi a carico dello studente;
  • gli insegnamenti che possono essere integrati da esercitazioni, laboratori, seminari, corsi integrativi e da altre forme didattiche;
  • l'elenco dei corsi effettivamente attivati e precisa la distribuzione degli stessi tra i vari anni di corso e le possibili sotto unità (semestri, quadrimestri o altre periodizzazioni), indicando quali insegnamenti sono affiancati da attività didattiche integrative;
  • l'attribuzione dei crediti formativi universitari alle diverse attività didattiche e formative.
    Gli insegnamenti si concluderanno con una prova di valutazione che deve comunque essere espressa mediante una votazione in trentesimi. Ciò potrà valere anche per le altre forme didattiche integrative per le quali potrà essere altresì prevista l'idoneità.
    NOTA
    Nelle "Altre attività formative" lo studente è tenuto ad acquisire 34 crediti nell'ambito delle seguenti attività:
  • stage e tirocini;
  • laboratorio metodologico, laboratorio sulla valutazione, laboratorio di scienze forensi, laboratorio di organizzazione e gestione delle risorse umane, laboratorio sulla comunicazione d'impresa;
  • lingua inglese;
  • seconda lingua estera;
  • abilità informatiche consistenti nell'ottenimento della ECDL (European Computer Driving Licence),
    o in altre attività ritenute idonee dal Consiglio della struttura didattica competente.

    Caratteristiche della prova finale
    Lo studente è tenuto ad acquisire 26 crediti superando la prova finale che dovrà essere sostenuta mediante la presentazione di una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore.
    La votazione finale viene espressa in centodecimi con eventuale lode tenuto conto del curriculum complessivo dello studente.
    Superato l'esame finale di laurea lo studente consegue il diploma di laurea specialistica in Scienze sociali applicate.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati potranno esercitare funzioni di consulenza specialistica nella ricerca sociale, di analisti di organizzazione, di analisti delle politiche pubbliche, di esperti nella gestione delle risorse umane.
    In termini lavorativi gli sbocchi privilegiati sono rappresentati dalle istituzioni di ricerca pubbliche e private, accademiche ed extra-accademiche; dalle società di marketing e di ricerca di mercato; dagli enti che si occupano di sondaggi e di monitoraggio della pubblica opinione; dalle direzioni delle risorse umane e dalle società di consulenza operanti nell'ambito della selezione e formazione del personale; dai nuovi servizi per l'impiego (pubblici e privati); dagli uffici studi sindacali e dalle associazioni imprenditoriali; dai centri di ricerca e dalle associazioni culturali che operano a favore dello sviluppo del territorio e della sostenibilità sociale dei processi; dagli organismi nazionali e internazionali che si occupano di politiche di prevenzione della criminalità e sicurezza (quali l'ONU, il Consiglio d'Europa, l'Unione Europea), oltre alle amministrazioni locali, le imprese pubbliche e private e le organizzazioni non governative e del terzo settore.

    Percorso in criminalità e sicurezza

    Attività di base
    Discipline sociologiche

    CFU 40
    SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO
    Discipline storico-filosofiche

    CFU 5
    M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA Totale CFU 45

    Attività caratterizzanti
    Discipline sociologiche

    CFU 55
    SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVOROSPS/12: SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALETotale CFU 55

    Attività affini o integrative
    Discipline giuridico-politologiche, economico-statistiche, demoetnoantropologiche, storiche e psicologiche

    CFU 80
    IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-S/01: STATISTICASECS-S/05: STATISTICA SOCIALESPS/02: STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHESPS/04: SCIENZA POLITICA
    Formazione interdisciplinare

    CFU 40
    IUS/07: DIRITTO DEL LAVOROIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/16: DIRITTO PROCESSUALE PENALEL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROM-PSI/06: PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI M-PSI/07: PSICOLOGIA DINAMICAMED/25: PSICHIATRIAMED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATAMED/43: MEDICINA LEGALESECS-P/02: P...

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto