Scienze Storiche, del Territorio e per la Cooperazione Internazionale

Università degli Studi Roma Tre
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Roma
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Ostiense 175, --, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Gli obiettivi formativi del Corso di laurea in Scienze storiche, del territorio e per la cooperazione internazionale sono quelli qualificanti per la Classe delle lauree in Scienze Storiche, così come definiti nel D.M. 4 agosto 2000 n.170.
In particolare, il Corso di laurea in Scienze storiche, del territorio e per la cooperazione internazionale intende rispondere alle esigenze di innovazione poste dalla continua evoluzione delle conoscenze e dell'organizzazione politica e sociale sia a livello nazionale che internazionale, offrendo agli studenti:
  • una rigorosa formazione di base finalizzata all'acquisizione di una chiara consapevolezza della conoscenza storica e dell'indagine storiografica, nonché dei fattori naturali ed antropici che modellano gli spazi geografici;
  • la conoscenza delle metodologie di analisi della ricerca storica e geografica e dei linguaggi relative alle singole discipline che concorrono alla lettura e all'interpretazione delle società, dei prodotti culturali e dei contesti territoriali e ambientali;
  • la conoscenza delle linee generali della storia delle civiltà dall'età classica all'età contemporanea nella complessità dei loro aspetti: politico-istituzionali e internazionali, ambientali e territoriali, storico-culturali e storico-scientifici, socio-economici, antropologici e religiosi;
  • l'addestramento all'uso dei principali strumenti d'indagine, con l'analisi di fonti diversificate (scritte,orali, iconografiche, cartografiche, statistiche, multimediali), considerate alla luce della loro produzione, trasmissione, conservazione e fruizione;
  • le competenze teorico-pratiche di base e critico-scientifiche nell'uso dei principali strumenti informatici e della comunicazione telematica e multimediale negli ambiti disciplinari del Corso di laurea;
  • la possibilità di scegliere tra curricula diversificati, all'interno dei quali seguire percorsi formativi mirati all'acquisizione di competenze specifiche e della necessaria duttilità di adeguamento alle trasformazioni in atto nel mondo del lavoro e delle professioni.
  • essere in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua moderna dell'Unione europea, oltre all'italiano.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    Il Corso di laurea è aperto a tutti gli studenti forniti di titolo di studio d'istruzione secondaria superiore previsto dalla legge.
    Per gli studenti che si iscrivono al primo anno di corso è previsto, nel mese di settembre, un test o un colloquio finalizzato all'accertamento della formazione di base. Eventuali carenze saranno colmate con appositi corsi entro il primo anno di corso.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale per il conseguimento della laurea consiste nell'illustrazione, da parte del laureando, di un elaborato scritto, relativo ad un tema di studio pertinente al curriculum prescelto, che documenti le conoscenze, le competenze e la capacità critica acquisite dal candidato nel corso degli studi.
    Le caratteristiche dell'elaborato, le modalità della discussione e la composizione della Commissione di laurea sono definite dal Consiglio di Corso di Laurea.
    La votazione finale, espressa in centodecimi, deve tener conto sia delle prove conclusive sia dell'intero curriculum studiorum. Può essere concessa all'unanimità la lode.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati della classe svolgeranno attività professionali in enti pubblici e privati nei settori dei servizi culturali e della comunicazione, delle organizzazioni internazionali, degli enti preposti al governo del territorio e alla valorizzazione dell'ambiente, degli uffici-studi delle istituzioni dedicate al recupero di attività, tradizioni e identità locali, dell'editoria specializzata della formazione storica e degli istituti di cultura di tipo specifico secondo le competenze generali e specifiche acquisite nelle singole aree di formazione; inoltre saranno in grado di utilizzare i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza.

    Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
    72/S Lauree spec. in scienze delle religioni
    Storia e comunicazione

    Attività di base
    Antropologia, diritto, economia, sociologia

    CFU 4
    M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
    Geografia

    CFU 4
    M-GGR/01: GEOGRAFIA
    Metodologia e fonti della ricerca storica

    CFU 20
    M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA Totale CFU 28

    Attività caratterizzanti
    Discipline politiche, economiche e sociali

    CFU 18
    SPS/04: SCIENZA POLITICASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
    Storia e civilta dell'Africa, dell'America, dell'Asia

    CFU 12
    L-OR/10: STORIA DEI PAESI ISLAMICISPS/13: STORIA E ISTITUZIONI DELL'AFRICA
    Storia medievale

    CFU 4
    M-STO/01: STORIA MEDIEVALE
    Storia moderna e contemporanea

    CFU 36
    M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/05: STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHETotale CFU 70

    Attività affini o integrative
    Discipline letterarie

    CFU 10
    L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANA
    Discipline storico-artistiche

    CFU 8
    L-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEATotale CFU 18

    Attività specifiche della sede
    CFU 24
    L-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICAM-FIL/01: FILOSOFIA TEORETICA M-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA M-GGR/01: GEOGRAFIA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/07: STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESESPS/01: FILOSOFIA POLITICATotale CFU 24
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 16Per la prova finaleCFU 6
    Prova finale
    CFU 6
    Lingua straniera
    CFU 6Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 12Totale CFU 40

    Totale Crediti CFU Scienze Storiche, del Territorio e per la Cooperazione Internazionale 180
    Storia e multiculturalismo

    Attività di base
    Antropologia, diritto, economia, sociologia

    CFU 4
    M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
    Geografia

    CFU 4
    M-GGR/01: GEOGRAFIA
    Metodologia e fonti della ricerca storica

    CFU 20
    M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA Totale CFU 28

    Attività caratterizzanti
    Discipline politiche, economiche e sociali

    CFU 14
    SECS-P/12: STORIA ECONOMICASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
    Storia e civilta dell'Africa, dell'America, dell'Asia

    CFU 16
    L-OR/10: STORIA DEI PAESI ISLAMICISPS/05: STORIA E ISTITUZIONI DELLE AMERICHESPS/13: STORIA E ISTITUZIONI DELL'AFRICA
    Storia medievale

    CFU 4
    M-STO/01: STORIA MEDIEVALE
    Storia moderna e contemporanea

    CFU 32
    M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/05: STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHETotale CFU 66

    Attività affini o integrative
    Discipline letterarie

    CFU 10
    L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANA
    Discipline storico-artistiche

    CFU 8
    L-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEATotale CFU 18

    Attività specifiche della sede
    CFU 28
    IUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-GGR/01: GEOGRAFIA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/06: STORIA DELLE RELIGIONI M-STO/07: STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESESPS/01: FILOSOFIA POLITICASPS/06: STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALITotale CFU 28
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 16Per la prova finaleCFU 6
    Prova finale
    CFU 6
    Lingua straniera
    CFU 6Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 12Totale CFU 40

    Totale Crediti CFU Scienze Storiche, del Territorio e per la Cooperazione Internazionale 180
    Storia, ambiente, territorio

    Attività di base
    Antropologia, diritto, economia, sociologia

    CFU 4
    M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
    Geografia

    CFU 4
    M-GGR/01: GEOGRAFIA
    Metodologia e fonti della ricerca storica

    CFU 20
    M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA Totale CFU 28

    Attività caratterizzanti
    Discipline politiche, economiche e sociali

    CFU 14
    SECS-P/12: STORIA ECONOMICASPS/04: SCIENZA POLITICASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALE
    Storia e civilta dell'Africa, dell'America, dell'Asia

    CFU 8
    L-OR/10: STORIA DEI PAESI ISLAMICISPS/05: STORIA E ISTITUZIONI DELLE AMERICHESPS/13: STORIA E ISTITUZIONI DELL'AFRICA
    Stori...

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto