Scrittura, Letteratura e la Rete - Let

Universita' Roma Tor Vergata Scuola Iad - Centro e-learinging di Ateneo
Online

1.500 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Online
  • 1500 ore di studio
Descrizione

Obiettivo del corso: Il master si propone di indagare le complesse e affascinanti relazioni esistenti tra la scrittura, la letteratura e le possibilità che la Rete offre alla produzione, interpretazione e ricerca letterarie. Il corso intende fornire agli studenti una competenza di scrittura e analisi testuale in relazione al mondo della Rete, approfondendo lo specifico contributo delle moderne tecnologie.
Rivolto a: insegnanti, letterati, poeti, scuola, pubblicitari, scrittori, redattori.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Requisiti

lauree delle Facoltà di Lettere e Filosofia, Lingue, Magistero

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Il master si propone di indagare le complesse e affascinanti relazioni esistenti tra la scrittura, la letteratura e le possibilità che la Rete offre alla produzione, interpretazione e ricerca letterarie.

Il corso intende fornire agli studenti una competenza di scrittura e analisi testuale in relazione al mondo della Rete, approfondendo lo specifico contributo che le moderne tecnologie apportano agli studi e alle ricerche in ambito letterario (filologia digitale, conservazione di beni librari, catalogazioni, ricerche bibliografiche, ecc.) e indagando una nuova modalità di creazione letteraria (dalla videoscrittura, all’ipertesto, alle sinergie delle arti per produzioni letterarie multimediali, ecc.).

Il master è, dunque, indirizzato a chi senta l’esigenza di acquisire una competenza linguistico-letteraria anche attraverso la sperimentazione della scrittura in rete e a chi cerchi una specificità letteraria nel rapporto con le altre arti e con le scienze tecnologiche.

Il master valuta che multidisciplinarietà e multimedialità possono essere il futuro anche della parola letteraria.

Programma del corso

*
Petrarca nel Terzo Millennio (R. Caputo)

* La poesia bucolica volgare del Quattrocento (I. Merlini)

* Il petrarchismo: poeti posteri di Petrarca (P. Casale)

* Ut pictura poesis: approccio metodologico al rapporto tra pittura e letteratura (Simona De Luca)

* Le forme del comico nel Cinque-Seicento: dal teatro nelle Accademie alla Commedia dell'arte (F. Nardi)

* L'Opera Buffa a Napoli: il comico tra poesia e musica (P. Parenti)

* L'opera di Giacomo Leopardi (D. Della Terza)

* Il romanzo dell'Ottocento: Giovanni Verga tra I Malavoglia e Mastro-don Gesualdo (S. Casciano)

* Cesare Pavese poeta e narratore (F. Pierangeli)

* Sguardi critici su Fenoglio (R. Mosena)

* Le donne di Cassola (S. Mancini)

* Percorsi della poesia di Giorgio Caproni (M. Zompetta)

* Il Novecento lirico di Giacinto Spagnoletti (P. Benigni)

* La poesia dialettale del Novecento: Virgilio Giotti, Delio Tessa e Tonino Guerra (C. Lardo)

* I neodialettali (G. Scalessa)

* La poesia dell'Europa: il verso dell'Unione (A. Favaro)

* Appunti di viaggi: Odeporica nella letteratura italiana (S. Carvelli)

* Il Novecento e le riscritture (F. Patriarca)

* Competenza dell'italiano scritto e orale (M. Zompetta)

* La scrittura della rete (E. Sbaraglia)

* Lo spazio e il tempo dell'ipertestualità (L. Carbone)

* Drammaturgia per la rete (G. La Rosa)

* La lingua del cinema italiano (S. Raffaelli)

* Prospettive tematiche: la letteratura e la malattia (G. C. Manci

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 50

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto