ultimi posti

Scuola ecografica in urgenze ed emergenze SIUMB

Galileo Eventi sas
A Napoli

650 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Laboratorio intensivo
  • Livello avanzato
  • Napoli
  • 100 ore di lezione
  • Durata:
    1 Anno
  • Quando:
    19/01/2017
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Galileo Eventi pubblica su emagister.it il corso Scuola Ecografica in Urgenze ed Emergenze SIUMB, un percorso formativo volto a formare specialisti in ecografia e diagnostica per immagini su pazienti in situazione di urgenza – emergenza.

Il corso ha una durata di 1 anno per un totale di 100 ore di formazione suddivise in lezioni teorico-pratiche, laboratori e addestramento pratico in ecografia di urgenza ed emergenza. Le lezioni si svolgeranno presso l’AORN Cardarelli di Napoli, Dipartimento di Diagnostica per Immagini.

Il percorso formativo, consultabile in fondo alla pagina, permetterà all’allievo di acquisire le conoscenze e le competenze necessarie per effettuare una valutazione clinica e d’approccio al paziente in situazione di urgenza-emergenza, apprendere la tecnica dell’esame ecografico, interpretare i risultati, integrarli con i dati clinici e dell’anamnesi, integrarli con altri metodi di diagnostica per immagini, definire la strategia sia diagnostica sia terapeutica, monitorare il paziente tanto in situazione non chirurgica quanto dopo l’operazione, monitorare la patologia durante il trattamento e valutare gli esiti.

Gli allievi che avranno frequentato tutte le lezioni teoriche e perlomeno l’80% delle lezioni pratiche accederanno a un esame di verifica finale, una volta superato il quale otterranno il Diploma SIUMB di Ecografista di Urgenza ed Emergenza.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
19 gennaio 2017
Napoli
Piazza A. Cardarelli 5, 80131, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Attraverso questo corso l'allievo acquisirà le competenze e le conoscenze necessarie per poter effettuare esami ecografici su pazienti in situazione di urgenza - emergenza, interpretandone i risultati e integrandoli con altri dati diagnostici e anamnestici col fine di individuare l'approccio terapeutico adeguato e monitorare il paziente tanto in fase diagnostica quanto in fase terapeutica.

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a Medici Specialisti e Specializzandi in: Medicina Generale, Medicina E chirurgia d'accettazione e d'urgenza, Medicina Interna, Radiodiagnostica, Medicina Nucleare, Chirurgia Generale, Geriatria, Ginecologia, Pediatria, Anestesia e Rianimazione, e a tutte le persone interessate. Inoltre trattandosi di un corso di livello avanzato è necessaria una esperienza di base alla diagnostica ecografica.

· Requisiti

Il corso è rivolto a Medici Specialisti e Specializzandi in: Medicina Generale, Medicina E chirurgia d'accettazione e d'urgenza, Medicina Interna, Radiodiagnostica, Medicina Nucleare, Chirurgia Generale, Geriatria, Ginecologia, Pediatria, Anestesia e Rianimazione, e a tutte le persone interessate. Inoltre trattandosi di un corso di livello avanzato è necessaria una esperienza di base alla diagnostica ecografica.

Opinioni

M

15/02/2011
Il meglio Mi è piaciuto tutto, soprattutto ho apprezzato il corpo docenti, formato da medici e i professori che hanno tenuto il corso.

Da migliorare Poca parte pratica, e un po di disorganizzazione da parte della segreteria, tardano a dare risposte.

Consiglieresti questo corso? Sí.
L

08/07/2011
Il meglio Lo consiglio vivamente, relatori eccezionali, parte pratica in ambulatorio con tutors

Consiglieresti questo corso? Sí.
C

27/06/2012
Il meglio Docenti eccezionali, molto pratico e molta attenzione dedicata ai discenti. Innovativo per la professione

Consiglieresti questo corso? Sí.
M

19/07/2011
Il meglio Sono molto contenta di aver studiato questo corco.Tenete presente che sono una straniera,neolaureata,senza nessuna esperienza in ecografia.Lo staff degli professori,insegnanti è bravissimo. Quello che riguarda il prezzo...desiderei un poco più basso,Ma comunque consiglio a tutti questo corso.Grazie tante.

Consiglieresti questo corso? Sí.
G

08/07/2011
Il meglio Corso eccellente, docenti di livello. Ottime le esercitazioni pratiche. Nuovo sviluppo per la professione

Consiglieresti questo corso? Sí.
A

08/07/2011
Il meglio Corso eccellente, relatori in gamba e disponibili..... Molto importante ed utile la parte pratica

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Ecografia FAST
Diagnostica per Immagini
Tecnica ed esecuzione esame
Elementi base di fisica degli ultrasuoni
Tecniche di scansione
Color e Power Doppler
Ecografia in alta risoluzione
Archiviazione digitale documenti
Significato clinico della FAST
Ecografia polmonare ed Ecocardiografia Basic
Approccio ecografico allo shock ed alla insufficienza cardio-respiratoria
Eco polmonare nell’isola neonatale
Emergenze ed Urgenze Traumatiche
Approccio al paziente traumatizzato
Approccio al paziente con patologia addominale acuta
Urgenze genitali maschili con particolare attenzione allo scroto acuto
Emergenze ed Urgenze Vascolari
Trombosi venosa profonda
Mezzi di contrasto in patologia vascolare
Neonatologia e Pediatria in Urgenza ed Emergenza

Professori

ANGELO PIO ASSANTI
ANGELO PIO ASSANTI
DIR. MEDICO I LIVELLO

Dirigente di I livello dell'Unità Operativa Chirurgica, Unità Funzionale di Chirurgia Ecoguidata ed Ecocolordoppler del P.O. S.M.d.P. Incurabili, ASL NA1. Indirizzo: Unità Operativa Chirurgica, Unità Funzionale di Chirurgia Ecoguidata ed Ecocolordoppler P.O. S.M.d.P. Incurabili, ASL NA1,

Angelo Salomone Megna
Angelo Salomone Megna
direttore della SSD di Ecografia Diagnostica ed Interventistica

Dal 1992 è stato specialista ambulatoriale in “Medicina Interna” presso la Dal 01.01.1994 è assistente a tempo indeterminato presso il reparto di Malattie Infettive dell’A.O.”G.Rummo” di Benevento , Dal 1994 ha curato l’attività dell’Unità di Ecografia di Reparto svolgendo attività diagnostica interna. Dal 2001 al 2006 è stato responsabile della SS di Ecografia diagnostica ed interventistica Infettivologica del Dipartimento di Scienze Mediche dell’A.O.G.Rummo di Benevento.

GIANFRANCO VALLONE
GIANFRANCO VALLONE
Professore aggregato

ATTUALE POSIZIONE ACCADEMICA: Professore aggregato TITOLI DI STUDIO ANNO ISTITUTO DIPLOMA 1978 Facoltà di Medicina e Chirurgia Laurea in Medicina e Chirurgia Univ. “Federico II” Napoli 1982 Facoltà di Medicina e Chirurgia Specializzazione in Radiologia Univ. “Federico II” Napoli 1992-2006 Responsabile SIUMB della scuola di Ecografia 1995-1999 Consigliere SIRM Sezione di Gastroenterologia 2004-2006 Coordinatore Scuola avanza di Nefrologia della SIUMB 2004-2008 Consigliere SIRM sezione di Ecogr

Orlando Catalano
Orlando Catalano
Dirigente Medico I livello. Fondazione Pascale

Roberto Farina
Roberto Farina
RESPONSABILE della S.S DI ECOGRAFIA DIGITALE

nel 1989 IDONEITA’ A PRIMARIO DI RADIOLOGIA DIAGNOSTICA; nel 1991 veniva nominato AIUTO RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI ECOGRAFIA COMPUTERIZZATA del II Servizio di Radiologia dell’Ospedale Cardarelli;nel 1994 viene nominato RESPONSABILE DEL SETTORE (MODULO) DI ECOGRAFIA COMPUTERIZZATA dell’AORN Cardarelli, incarico che ha detenuto fino a 2001.nel 2001 viene nominato RESPONSABILE della STRUTTURA SEMPLICE DI ECOGRAFIA DIGITALE presso l’AORN Cardarelli,incarico che tuttora detiene

Programma

Sede Corso teorico: Ranch Palace Hotel - Via Guantai ad Orsolone 78 - 80131 Napoli - info@ranchpalacehotel.it

Sede Parte pratica: AORN Antonio Cardarelli, piazza A. Cardarelli 5, 80131 Napoli. Dipartimento di Diagnostica per Immagini. UOS di Ecografia.

Target: Il corso è rivolto a Medici Specialisti e Specializzandi in: Medicina Generale, Medicina E chirurgia d'accettazione e d'urgenza, Medicina Interna, Radiodiagnostica, Medicina Nucleare, Chirurgia Generale, Geriatria, Ginecologia, Pediatria, Anestesia e Rianimazione, e a tutte le persone interessate. Inoltre trattandosi di un corso di livello avanzato è necessaria una esperienza di base alla diagnostica ecografica

Direzione e coordinamento: Roberto Farina

Organico docenti: Luigia Romano, Gianfranco Vallone, Luciano Tarantino, Stefano Spiezia, Fabio Pinto, Angelo Rizzo, Ciro Acampora, Gianluca Ponticiello, Giuseppe de Magistris, Giuseppe Apolito, Massimo Zeccolini

Segreteria organizzativa: Galileo Eventi sas – Via C. Capecelatro, 106 – 80144 Napoli

Regolamento

La Scuola fu conferita nell'anno 2005 dall'allora Presidente della SIUMB prof. Paolo Busilacchi in riconoscimento della grande esperienza maturata dal servizio di Ecografia dell'ospedale Cardarelli di Napoli, uno dei piu' grandi nosocomi nazionali ed il secondo presidio di pronto soccorso quanto a numero di ricoveri.

La Scuola istituisce Corsi teorico-pratici di durata annuale cosi' articolati:

  • lezioni teorico-pratiche per un monte orario di 20 ore.
  • laboratori pratici presso la sede della Scuola per circa 80 ore complessive.
  • esame finale di verifica comprendente:
    • un test pratico di ecografia con valutazione delle procedure eseguite.
    • un test a domande multiple sugli argomenti trattati. .
    • un breve colloquio con i docenti della Scuola con valutazione delle risposte del test.
    • un test di gradimento del Corso con valutazione da parte dei discenti della validita' degli argomenti e della qualita' delle lezioni.

Gli esami effettuati nel corso dell'addestramento, documentati dalla Scuola, saranno allegati al giudizio finale e varranno come certificazione professionale personale utile per l'iscrizione nel Registro Nazionale SIUMB degli Ecografisti.

Programma Sessione Teorico-Pratica

I giornata

PRIMA SESSIONE

Tecnica ed esecuzione dell’esame

elementi di base di fisica degli ultrasuoni.

l’apparecchiatura ecografica: struttura di base del modulo ecografico.

ottimizzazione dell’immagine e tecniche di scansione.

color e Power Doppler; tecnica di scansione dei vasi.

ecografia in alta risoluzione : compound imaging, armonica tissutale, anti-speckle, 3D.

acquisizione ed rchiviazione delle immagini.

Eco FAST

significato clinico della FAST.

ecografia di base in PS. Indicazioni e limiti della FAST.

tecnica di esecuzione.

inserimento della FAST negli algoritmi diagnostici in PS.

oltre la FAST: extended-FAST , crash-FAST, enhanced-FAST

Ecografia polmonare ed Ecocardiografia Basic

tecnica e modalità di esecuzione dell’eco polmonare

ecocardiografia basic : basi tecnologiche e modalità di esecuzione

indicazioni cliniche: possibilità e limiti

approccio ecografico allo shock ed alla insufficienza cardio-respiratoria

BLUE protocol

RUSH protocol

lo pneumotorace

il consolidamento polmonare

patologia interstiziale focale e diffusa

eco polmonare nell’isola neonatale

II giornata

SECONDA SESSIONE

Emergenze ed Urgenze Traumatiche

approccio al paziente traumatizzato

tecnica di esecuzione

identificazione e tipizzazione dell’insulto traumatico nei vari distretti.

trattamento non operativo dei trami addominali chiusi.

utilizzo dei mezzi di contrasto ecografici in patologia traumatica.

monitoraggio del paziente traumatizzato.

valutazione degli esiti.

integrazione con le altre metodiche di diagnostica per immagini.

TERZA SESSIONE

Emergenze ed Urgenze Non Traumatiche.

approccio al paziente con patologia addominale acuta.

tecnica di esecuzione della esplorazione addominale.

distretto bilio-pancreatico con particolare attenzione a colica biliare e pancreatite.

distretto urinario con particolare attenzione alla colica renale.

urgenze genitali maschili con particolare attenzione allo scroto acuto.

urgenze ginecologiche ed ostetriche con particolare attenzione alla gravidanza extrauterina.

QUARTA SESSIONE

Emergenze ed Urgenze Vascolari

approccio clinico al paziente “vascolare”.

tecnica di esplorazione dei vari distretti .

aorta addominale con particolare attenzione all’aneurisma.

ischemia acuta.

trombosi venosa profonda.

mezzi di contrasto in patologia vascolare.

Accessi vascolari

accessi venosi ed arteriosi sotto guida ecografica

la fistola AV in nefrologia: valutazione ecografica

QUINTA SESSIONE

Neonatologia e Pediatria in Urgenza ed Emergenza

approccio clinico al neonato pretermine o comunque critico

elementi di base dell’ecografia transfontanellare

patologie acute addominali.

trauma addominale chiuso in età pediatrica.

III giornata

SESTA SESSIONE

Esercitazioni pratiche con tutor e valutazione di esami clinici di archivio

Programma Laboratori pratici

Sono previsti inoltre da febbraio a dicembre 2017, come da regolamento SIUMB, n. 80 ore (circa 10 sedute ambulatoriali) di laboratori pratici con frequenza obbligatoria delle attività diagnostiche presso la sede pratica ospedaliera della scuola SIUMB. La frequenza dovrà essere concordata con il coordinatore del corso Dr Roberto Farina. Durante le sedute il candidato si eserciterà nelle varie postazioni di ecografia (PS, ecografia di elezione, color Doppler, pediatria, vascolare, ginecologiaostetricia)



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto