Seminari Intensivi Terremoto Teatro

Via Magenta
A Pavia

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Pavia
  • 12 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: E' un approfondimento alle metodologie di lavoro dell'attore, migliora la capacità di concentrazione, di relazione con il gruppo di lavoro, di presenza.
Rivolto a: IL SEMINARIO è RIVOLTO A TUTTI, CON PARTICOLARE ATTENZIONE PER CHI HA MATURATO GIA ESPERIENZE IN AMBITO TEATRALE.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pavia
ia Magenta11, 27100, Pavia, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Teatro

Professori

Angela Giassi
Angela Giassi
Attrice, formatrice

Angela Giassi è diplomata all'Accademia d'Arte Drammatica Nico Pepe di Udine e laureata all'Università di Trieste in drammaturgia, con una tesi sulla formazione teatrale. E' stata regista e interprete di numerosi spettacoli prodotti; tra i suoi insegnanti e collaboratori ricordiamo Jurij Altshitz, Renata Molinari, Roberto Cocconi, Serena Sinigallia, Michael Azama, Alessandro Marinuzzi. Da anni lavora ad un metodo originale basato sulla consapevolezza dell'attore in scena.

Ivan Zerbinati
Ivan Zerbinati
Attore formatore

Formatosi presso la Scula Paolo Grassi di Milano si specializza presso il centro Pontedere Teatro

Programma

TERREMOTO TEATRO INVITA LA SCIENZA DEL CUORE Seminario Teatrale a cura di Ivan Zerbinati DA VEN 15 A DOM 17 APRILE 2011 Il seminario avrà come territorio di partenza frammenti di testo tratti da “Brevi interviste con uomini schifosi” di David Foster Wollas: concentrandosi su un allenamento psico-fisico che andrà ad esplorare la propria personale creatività, sviluppandola come un muscolo, utilizzeremo tutti gli strumenti espressivi in nostro possesso: mente, corpo, cuore e spirito e la loro armonia. Attraverso l’autocomposizione di un training si andranno a rendere coscienti e concreti i propri limiti: punto di partenza per qualsiasi ricerca. Lavorando con se stessi attraverso gli altri avendo come unico alleato, in questa lotta, lo spazio e il suo silenzio, si andranno a percepire e affrontare, alcuni principi fondamentali che compongono l’attore come strumento espressivo, cercando quella distanza che co-esiste tra se stessi, l’attore e il personaggio e di come questa relazione cambi a seconda delle esigenze. La concentrazione, l’attenzione divisa, un rilassamento psico-fisico attivo, pronto ad esprimersi istintivamente, i sottotesti e la capacità di fabbricarne continuamente di nuovi, sempre vivi…. saranno alcuni dei principi che si esploreranno, per renderci più consapevoli e padroni di espressione. I PARTECIPANTI DOVRANNO MUNIRSI DI - Abbigliamento comodo - Una coperta - Una traccia audio musicale che li rappresenti Ivan Zerbinati Diplomato come Attore presso l’Accademia d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano Diplomato alla scuola di alta formazione per la ricerca e lo sviluppo del teatro d’innovazione presso Fondazione Pontedera Teatro di Pontedera. Studia e lavora con diversi artisti, italiani e internazionali, tra i quali: Cesar Brie, Guy Pi, Roberto Bacci, Piotr Borowski, Danio Manfredini, Francesca Della Monica, Silvia Pasello, Raffaella Giordano, Roberto Latini, Maria Consagra, Aida Kuniaki, Maurizio Smith, Massimo Castri, Janez Vajavez, Andrei Vajavez, Lorenzo Salveti, Giancarlo Cobelli, Paolo Rossi… Vincitore del festival Nuove Sensibilità 2008/09. Premio come miglior attore al festival di Asti 2007. Menzione speciale Premio Scenario 2002/03. Lavora come professionista in diverse produzioni teatrali. Studia canto al sabato giocando a ramino con gli amici. .

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto