Seminario di Riequilibrio Energetico nello Yoga

Ananda Ashram, Scuola Olistica di Ayurveda Yoga Meditazione Riflessologia e Counseling
A Milano

80 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Privata Giovanni Battista Prandina, 25, 20128, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Date: Sabato 12 Febbraio 2011 (dalle ore 9.30 alle ore 18.00. con pausa pranzo) Costo: €80.00 + quota associativa Dove: sede di Via Prandina 25 In ogni cultura e civiltà si è sempre pensato che nell’aria ci sia una sostanza che da origine alla vita, che produce vitalità e permette tutte le attività. È stata chiamata con nomi diversi, spiegata in modi differenti, ma in sostanza sappiamo, che nel momento in cui nasciamo, inspiriamo, e nel momento in cui moriamo questa sostanza esce in modo definitivo dal nostro corpo. Nella cultura Yoga questo principio è conosciuto con il nome di Prana, è detto che sia il principio vitale che agisce da ponte tra la mente e la materia, nella Prasnopanisat, il Prana è definito come entità base da cui ha origine l’intero universo, la materia non è altro che la sua manifestazione grossolana, mentre la mente è una delle sue manifestazioni più sottili. A volte la sentiamo nominare anche con il nome di Maha Prana, Maha significa grande, onnipotente, è il nome usato per descrivere l’essenza universale, la forza, l’energia, l’elettricità, l’origine del movimento, ciò che da vita ad ogni forma vivente, quel principio che se opera in un determinato modo produce determinate forme o attività, o produce altri effetti se opera in modo differente. È quella sostanza che si trova in ogni cosa, non è l’ossigeno, ma è quella forza che permette la vita pure a quegli esseri che vivono di anidride carbonica, il Prana opera per conto suo, è nell’aria ma non è l’aria stessa, è solitamente collegato all’atto respiratorio, perche attraverso questo ha la sua più fondamentale manifestazione nell’uomo, infatti, se il respiro si ferma, anche la vita finisce. L’assorbiamo più facilmente attraverso il respiro ma si trova anche altrove. L’ossigeno contenuto nell’aria è utilizzato dall’organismo grazie al sistema circolatorio, il Prana contenuto nell’aria è invece messo in circolo in modi diversi ma sicuramente il più utilizzato è il sistema nervoso, anche lo stesso atto del pensare è energia che si muove, allo stesso modo in cui il sangue ossigenato è trasportato in ogni parte del corpo per mezzo del sistema circolatorio, il Prana è trasportato dagli impulsi del sistema nervoso. In questo caso l'energia scorre lungo i nervi nei muscoli, trasformando il comando della volontà in azione. È per questo che quando utilizziamo maggiormente delle funzioni del sistema nervoso, come ad esempio il troppo pensare, ragionare, uso della forza di volontà ecc... ci sentiamo sfiniti, proprio perché ogni nostro pensiero, ogni azione o movimenti muscolari generati dalla volontà sono tutti prodotti dal movimento del Prana, per muovere un muscolo, il cervello manda degli impulsi attraverso i nervi, e i muscoli a loro volta si contraggono. Il seminario offre l’accesso a percepire, produrre e condurre l’energia permettendo cambiamenti nella sfera fisica, emotiva e spirituale, sviluppando una maggiore consapevolezza e chiarezza di visione della propria vita. Per riequilibrare i difetti energetici, saranno utilizzati dei movimenti, le Asana, pratiche di respirazione “Pranayama” e Mudra delle mani. Si tratta di tecniche che portano alla riattivazione energetica, sciogliendo blocchi energetici legati ad emozioni ed esperienze negative, queste permettono di aumentare lo scorrere di energia vitale attraverso i chakra in modo da riequilibrarsi. Al termine del seminario si sarà in grado di praticare facilmente e utilizzare questa risorsa naturale, ovunque e quando lo desiderano. È un processo che richiede pochi minuti di pratica al giorno è una pratica facile e adatta a tutti, infatti, saranno date le basi Yoga in modo che chiunque possa partecipare al seminario Durante la pratica si può provare diversi stati d’animo, e uno stato di rilassamento talmente profondo da addormentarsi. I più sensibili potrebbero sperimentare anche una nuova consapevolezza corporea, stati di profonda introspezione e intuizione Benefici: •Capacità di rilassamento •Incremento dell’autostima •Migliore concentrazione e memoria •Rafforzamento delle difese immunitarie. •Ripresa più rapida dopo malattie. •Equilibrio fisico e psicologico. Il seminario è teorico con maggior attenzione alla pratica.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto