Seminario A.S.O.N.T. - Arte del Neuro-Training Orientato alla Soluzione

Istituto di Kinesiologia e Neuro-Training®
A Bassano del Grappa, Bologna e Milano

250 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Queste tecniche possono essere usate sia dal professionista, sia dalla persona che desidera prendersi cura di sé nelle più svariate circostanze: in caso di problemi fisici, questioni emotive, stanchezza mentale, stress, problemi scolastici o sportivi, tono dell’umore, ecc. la procedura fornisce una risposta per qualsiasi tematica.
Rivolto a: CORSO APERTO A TUTTI. Utile per chi desidera prendersi cura di sé con metodi nuovi ed efficaci. Ideale per i professionisti nel campo della salute, del benessere, dello sport, ecc. e per chi voglia valutare se intraprendere una professione nuova e poco diffusa, ma molto richiesta, nell’ambito delle discipline olistiche per la salute. Non solo chi ha obiettivi di salute e benessere, anche il manager, lo studente, lo sportivo, l’insegnante, con queste nuove modalità possono raggiungere i propri obiettivi senza andare per tentativi.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bassano del Grappa
viale Scalabrini, 3, 36061, Vicenza, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Bologna
Bologna, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
via S. Mercadante, 7, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno

Cosa impari in questo corso?

Arte

Professori

Maria Rosa Fimmanò
Maria Rosa Fimmanò
Neuro-Trainer

Direttrice dell'Istituto di Kinesiologia e Neuro-Training "Kinergia". Dopo la laurea, insegna discipline scientifiche, finché consegue gli attestati professionali di Kinesiologia. Ha proseguito il suo aggiornamento all’estero, e ha reso disponibile per la prima volta in Italia il percorso di Neuro-Training®, l’evoluzione della Kinesiologia. Relatrice ai congressi internazionali, docente per vocazione, si dedica anche alla ricerca e ha messo a punto numerose tecniche. Tiene corsi e conferenze in varie città d’Italia e collabora attivamente con Andrew Verity, l’ideatore del Neuro-Training.

Programma

Questo corso è il corso di partenza del Neuro-Training e fornisce una procedura pratica e molti strumenti utili nella vita e nella professione che possono essere usati immediatamente. Il tema centrale riguarda l’uso del monitoraggio muscolare e il dialogo con l’organismo per riequilibrare l’energia attraverso il sistema nervoso, senza andare per tentativi. Questo seminario si basa sulle ultime ricerche di Andrew Verity e si differenzia dagli altri seminari che usano il test muscolare, per una serie di caratteristiche:

1.usa una procedura di lavoro a cerchi anziché una procedura lineare;

2.il monitoraggio dei muscoli avviene in quattro fasi (contrazione gamma1, estensione gamma1, contrazione gamma 2, estensione gamma2) anziché in una sola, come viene fatto di solito (contrazione gamma 1).

3. usa il Modello dei Principi Universali

4. la procedura è aperta e non chiusa

5. usa concetti nuovi, come soppressione, compensazione, allenare il sistema nervoso a scegliere migliori soluzioni, migliori opzioni neurologiche, contesti, riorganizzare i sistemi genetici per riportarli al funzionamento originario, orientamento alle soluzioni, la procedura è più importante delle tecniche, contesto genetico, contesto di difesa, stimolare i Sistemi Innati, usare da quattro a nove fasi di monitoraggio muscolare, utilizzare una procedura di lavoro che guidi passo per passo, ecc.

6. fornisce le giustificazioni teoriche della parte pratica

7. ha come obiettivo l’espressione totale della persona, che così ritrova salute e benessere in tutte le aree della vita

8.si può applicare a qualsiasi contesto: non solo per chi ha tematiche di salute

9.assicura riequilibri duraturi

10.il muscolo carico non è considerato necessariamente in equilibrio

11.si può fare una sessione anche partendo da un muscolo scarico, ciò che conta è il cambio di indicatore

12.Si lavora per priorità

13.si fa solo ciò che il sistema corpo-mente chiede

14.la durata di una sessione è determinata dal cliente, non dall’operatore, attraverso le risposte del monitoraggio muscolare

15.lavora nello spazio e nel tempo.

Nel dettaglio comprende:

- monitoraggio muscolare kinesiologico di precisione; contesto genetico

- disidratazione generale e specifica, switching, inversione dei meridiani, contesto di difesa

- Immissione in circuito e localizzazione del circuito

- Fattori di lavoro, migliori opzioni neurologiche, barometro motivazionale per l’aspetto emotivo

- Soppressione, conseguenze, tapping temporale

- muscolo indicatore e risposta dei muscoli specifici

- il cervello, lo stress e la neurologia del test muscolare

- meridiani, neurolinfatici, neurovascolari, punti di agopressione, punti di allarme

- riequilibrio dei muscoli-organi-meridiani: Nuove Opzioni Neurologiche Muscolari

- alleviamento dello stress emotivo, recessione di età specifica e non specifica, lavoro nello spazio e nel tempo

- rilascio delle tossine fisiche, emotive e mentali; postura

- procedura finale di lavoro per contesti, strutturata in maniera circolare

- procedura di lavoro guidata passo per passo


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto