Seminario Residenziale Estivo di Teatro

LIV _ centro di ricerca e formazione nelle arti performative
A Bologna

350 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Bologna
  • 40 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: teatro fisico, studio della voce, training dell'attore.
Rivolto a: Attori, danzatori, cantanti , studenti, appassionati.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bologna
tpo e centro commerciale via larga, 40100, Bologna, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno

Professori

Anna Dora Dorno
Anna Dora Dorno
regista e attrice

Programma

SEMINARIO RESIDENZIALE INTERNAZIONALE DI TEATRO

La memoria del corpo & Il canto dell’assenza

Diretto da Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola

Compagnia Instabili Vaganti

24 – 28 agosto 2011
La casa dei viaggiatori

Riserva Naturale di Livergnano (BO) – Appennino Tosco-Emiliano

Il seminario vuole essere un percorso introduttivo al lavoro di ricerca condotto dalla compagnia nel Progetto Internazionale Stracci della Memoria.

Il lavoro sarà diretto da Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola e consisterà nella trasmissione del particolare training fisico e vocale elaborato dalla compagnia all’interno del progetto, a contatto con elementi e scenari naturali: il bosco, il fiume, la montagna.


All’interno del workshop i partecipanti impareranno a superare i limiti che ostacolano il fluire della propria energia al fine di raggiungere l’organicità di corpo e voce. Il training fisico prevede un lavoro sul tempo- ritmo, sulla gestione e la sperimentazione dello spazio, sulle differenti temperature energetiche, sugli impulsi e le qualità di movimento, sulle relazioni e le interazioni tra azioni individuali e corali, ed include lo studio di forme plastiche, elementi di acrobatica, frammenti di danze rituali, passi ritmici, azioni vocali. Si arriverà in maniera naturale ed individuale alla riscoperta della propria voce organica attraverso il training vocale che mira a connettere il corpo con il proprio spirito e le proprie capacità di espressione e di azione. Questo lavoro prevede inoltre lo studio e l’esplorazione di canti singoli e corali, armonici e polifonici, vibratori, di lamentazione, sacri e profani, arcaici e popolari, provenienti dalla ricca tradizione italiana.

Il fine è quello di risvegliare la memoria che Il corpo dell’attore custodisce, una memoria legata alle esperienze di vita di ognuno attraverso un lavoro attivo sui propri ricordi e sulla stimolazione del proprio immaginario interiore e fantastico, ma anche rievocando una memoria custodita sotto pelle, impressa nella carne, una memoria dell’umanità che contraddistingue l’animale-uomo e che fa di esso un essere irripetibile.

Il seminario è aperto ad un massimo di 8 persone: attori, danzatori, musicisti, cantanti, studenti, studiosi. Il lavoro prevede dalle 6 alle 8 ore al giorno, in spazi all’aperto. Per accedere al seminario è necessario effettuare una pre-iscrizione entro il 31 luglio 2011.

Coloro che ne facciano richiesta potranno, durante il seminario, partecipare alle selezioni per la III° sessione internazionale di lavoro del progetto Stracci della Memoria che si svolgerà ad ottobre 2011 a Città del Messico.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

in sede con acconto da ersare sul conto dell'associazione


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto