Seminario - La valutazione posturale del piede e dell’occhio

Sprintit srl
A Noale

507 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Seminario
  • Livello avanzato
  • Noale
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    25/02/2017
    altre date
Descrizione

Sprintit propone due giorni di alta formazione dedicati all’ apprendimento dei protocolli di valutazione del piede e dell’occhio, estremi del sistema posturale.

In questo weekend si imparerà anche a costruire una soletta propriocettiva su misura e a riabilitare il recettore visivo con le tecniche più importanti oggi a disposizione nel panorama mondiale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
24 febbraio 2017
25 febbraio 2017
Noale
Piazza Castello, 55, 30033, Venezia, Italia
Visualizza mappa
Dalle 9:00 alle 17.30

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Creare delle correzioni posturali su misura per il paziente (solette, bite, programma esercizi personalizzato, stimolazione visiva, ecc)

· A chi è diretto?

Medici ed Odontoiatri – Laureati in Fisioterapia – Laureati in Scienze Motorie – Podologi – Diplomati ISEF – Ortottisti – Ottici – Logopedisti.

· Requisiti

occuparsi di postura

· Titolo

Attestato di partecipazione

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Fisioterapia posturale
Posturologia
Costruzione plantari propriocettivi
Gestione del paziente
Management sanitario
Postura
Anatomia
Neurofisiologia
Biomeccanica
Anatomia del piede
Anatomia dell'occhio
Ortottica

Professori

Diego Scattolin
Diego Scattolin
Dott. Ing

Esperto di tecnologie per la valutazione e l'oggettivazione della Postura. Si occupa di comunicazione e marketing per aziende del settore medicale. Vanta numerose esperienze internazionali nel settore.

Franziskus Vendrame
Franziskus Vendrame
Dott. Scienze Motorie

Dottore in scienze motorie, chinesiologo e posturologo. Laureato in pedagogia psicomotoria speciale, master universitario in posturologia. Svolge attività di libero professionale di ginnastica adattata nel proprio studio a Conegliano. Master Trainer della Scuola Italiana Nordic Walking.

Massimo Rossato
Massimo Rossato
Medico Chirurgo

Laurea in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Padova – Specialista in Anestesia e Rianimazione Indirizzo Terapia Antalgica – Medico Esperto in Medicina del Nuoto e delle Attività Subacquee – Medico Esperto in Fitoterapia e Omeotossicologia. Docente in Agopuntura e Tecniche Complementari FISA – Istruttore CIES internazionale.

Programma

24 FEBBRAIO 2017

MATTINA 09:00 – 13:00

Introduzione di base alla posturologia – La visita posturale tipica, esempio pratico con paziente in classe – Trasversalità della posturologia: chi sono i professionisti – Uomo frattale e sistema multisegmentario – Postura e cognitivo – Tensegrità, plasticità, evolutività – blocchi vettoriali – Movimento elicoidale e spirale – bipodalismo – sbilanciamento – scoliosimetro – piano sagittale, frontale, dall’alto – Evoluzione alla stazione Ortostatica – Verticalità e Cranio – Verticalità Piede e Bacino – neurofisiologia sensoriale e motoria – controllo motorio – relazione percezione-azione – Circuito cibernetico – Sistema non lineare – Modello Relazionale


POMERIGGIO 14:00 – 17:30

Recettore piede anatomia – Neurofisiologia piede e caviglia – Biomeccanica Anca-Ginocchio – Podoscopio – Podobaroscopio – Solette e dimostrazione effetti – Riflessi miotattici plantari – posizionamento stimoli 1 – plantari – calzature – Gamba corta – Scoliosi – Baropodometria – Stabilometria e dimostrazione dei riflessi in stabilometria – ortesi – agonismo – Memoria e Cognitività – disturbi di lettura – apprendimento – prassia – attenzione – rieducazione della costellazione del disturbo di socialità – disturbi di reazione – Nordic walking – Esercizi propriocettivi in palestra – Esercizi di esame podometrico – Laboratorio pratico di valutazione e riassetto posturale partendo dal recettore Piede.


25 FEBBRAIO 2017

MATTINA 09:00 – 13:00

Recettore oculare anatomia – visione – oculomotricità – neurofisiologia – dall’occhio alla scissura calcarina – dall’occhio ai nuclei della base, al cervelletto – recettore oculare patologia – Saturazione cenestesia e liberazione dei riflessi oculomotori – Stabilometria e Visione – equilibrio statico e dinamico ispezione e ordine – somministrazione test Lang con e senza occhiali – Test di convergenza lontano/vicino/1 cm – Titmus – TNO – Cover Test – Maddox – Occhio dominante – prismi (e stabilometria) – occhiali (e stabilometria)

POMERIGGIO 14:00 – 17:30

Visione periferica – acuità – laboratorio – occhi mano – occhi piede – occhi lingua – occhi denti a – Colliri – Campi magnetici – Stereotrainer DM1 – Parametri Stabilometrici – Interpretazione – Normalità stabilometria – Protocollo di visita – Verticale soggettiva e posturale – Punti di repere clinici – punti di repere – Rotazioni e compensi – Correlazioni – Prove di stabilometria dinamica – Patologia o fitness ? – Sistema integrato: Psiche/ Struttura / Metabolismo – Didattica Esperienziale: i corsisti si valutano a vicenda.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto