Sensibilizzazione

Spaziomef-Mediazione Familiare e Dintorni
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
Descrizione

Obiettivo del corso: Promuovere abilità e competenze finalizzate a: Valutare le competenze e le risorse genitoriali. Presentificare i figli “assenti” attraverso la conduzione del colloquio. Sostenere risorse e responsabilità nella concretezza della vita quotidiana. Valorizzare e promuovere simmetria e reciprocità nelle responsabilità concrete di madri e padri .
Rivolto a: Assistenti sociali, psicologi, educatori dei Servizi pubblici e privati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
viale Piave 28 , 20129, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Da consultare con il centro

Programma

Corsi di Sensibilizzazione/Aggiornamento per operatori dei Servizi psico-socio-educativi, pubblici e privati, impegnati nel sostegno alla genitorialità.

Operare professionalmente con l’obiettivo di garantire sostegno alla genitorialità messa alla prova dalle turbolenze e dalle traformazioni in atto nella famiglia chiede una riflessione sulle finalità del proprio lavoro e sugli strumenti di cui poter disporre. Filosofia, saperi e tecniche che abbiamo sviluppato in anni di mediazione familiare, nel fitto lavoro
con i genitori in conflitto, si sono dimostrate risorse feconde per integrare, arricchire e dunque agevolare l’operatività di coloro che, a vario titolo (sostegno, controllo, regolamentazione, tutela dei minori) si confrontano con la genitorialità in crisi. La filosofia: i valori del dialogo, della responsabilità, della condivisione e della promozione delle risorse. I saperi: le soluzioni creative, le strategie individuate dai genitori in prima persona attivate da un sostegno efficace. Le tecniche: l’attivazione delle competenze spontanee dei genitori nella concretezza della quotidianità familiare.

FINALITA’
Offrire conoscenze su:
• La cultura della genitorialità
• Fare famiglia: rappresentazioni e variabili socioculturali
• Coniugalità e genitorialità
• I bisogni di bambini e adolescenti
• Le criticità e le potenzialità nelle famiglie allargate/ricostituite
• Le famiglie miste
• I gruppi di confronto tra genitori

METODOLOGIA

Il corso, basato sulla didattica attiva, viene articolato in:
• Lavoro individuale, in piccolo gruppo, in plenaria
• Simulazioni e role-playing
• Esercitazioni pratiche guidate.
• Studio individuale e in gruppo di documenti e letture
• Presentazione e discussione di casi dei corsisti

ORGANIZZAZIONE ( da 24 a 42 ORE , da 4 a 7 giornate) e CONTENUTI specifici vengono concordate e progettati ad hoc in funzione della domanda formativa dell’Ente e/o dei singoli , in particolare in base a
• Composizione professionale e operativa del gruppo
• Esperienza in materia di lavoro con i genitori
• Finalizzazione dell’evento formativo
• Numero dei partecipanti
• Risorse disponibili