Shiatsu - Corso per Divenire Operatori

EFOA International
A Lombardia, Roma e Lucca
Prezzo Emagister

1.600 € 1.200 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Il nostro corso per divenire Operatori Shiatsu è concepito per donare un insegnamento completo, omogeneo e di notevole spessore professionale in quattro anni. Permette di iniziare le prime esperienze professionali prima della fine del corso. Dopo 3 anni, al superamento di un apposito esame, si può conseguire l'Attestato di Operatore.
Rivolto a: Il corso completo è rivolto a tutti coloro che desiderano accedere ad una conoscenza autentica e profonda dello shiatsu, per poi farne un uso professionale, ma anche amatoriale. In quest'ultimo caso è possibile seguire anche un iter più breve. Per chi è già un operatore shiatsu, è prevista la frequenza di sezioni di corso monografiche a tema. In ogni caso è consigliato il seminario di Tirocinio e Praticantato nel periodo estivo.

Informazione importanti

Prezzo per gli utenti Emagister:


Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
14 gennaio 2017
Lombardia
v. Benaco 26 (M. Lodi), 20139, Milano, Italia
Visualizza mappa
10:00/18:00
10 dicembre 2016
Lucca
Centro Shakti - via Cittadella 4, 55100, Lucca, Italia
Visualizza mappa
14:30
07 gennaio 2017
Roma
viale Eritrea 91, 00199, Roma, Italia
Visualizza mappa
10:00/18:30

Domande più frequenti

· Requisiti

Non sono richiesti prerequisiti particolari di entrata, mentre sono previsti seri esami in uscita per conseguire l\'Attestato e il Diploma - v. progr.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Operatore shiatsu
Shiatsu
Tecniche massaggio orientale
Massaggi
Massaggi orientali

Professori

Francesca Bonsignori
Francesca Bonsignori
Insegnante qualificato EFOA - Caposcuola Shiatsu e Qi Gong

Dalla metà degli anni 80 si dedica a tempo pieno alle discipline Yoga, Shiatsu, Naturopatia, Qi Gong. Da oltre vent'anni è insegnante delle scuole EFOA di formazione, partecipando alla strutturazione dei programmi e all’elaborazione della metodologia della scuola. Collabora nella preparazione e nell’aggiornamento del materiale didattico. Da 10 anni pubblica articoli su ogni numeo di Vivere lo Yoga. Dal 2012 nell'Esecutivo FISieo (Fed. It. Shiatsu Insegnanti e Operatori), dal 2006 partecipa alle attività istituzionali delle Federazioni per la tutela dei professionisti del settore.

Programma

Corso per divenire Operatori

Il nostro corso per divenire Operatori Shiatsu è concepito per donare un insegnamento completo, omogeneo e di notevole spessore professionale in quattro anni.

L\'allievo in quattro anni si trova infatti a progredire nell\'apprendimento della tecnica e nelle conoscenze teorico-pratiche, riuscendo a comprendere via via i numerosi meccanismi e le relazioni che rendono il suo shiatsu efficace.

Tutto ciò lavorando su più aspetti:

• sull\'apprendimento passo dopo passo di tutti gli elementi tecnici che caratterizzano la pressione shiatsu e le varie manovre annesse, grazie alle numerose lezioni di pratica e alla costante supervisione di insegnanti e assistenti su ciascun allievo;
• sull\'apprendimento dei principi teorici che regolano lo shiatsu, perper il nostro metodo si fondano sull\'antica Medicina Tradizionale Cinese;
• sullo studio di modelli operativi che lavorano sui molteplici aspetti, in modo da poter individuare facilmente gli squilibri della persona trattata, e saper scegliere le tecniche operative appropriate (v. sotto).

Il nostro METODO TOTALE su cui fondiamo la Scuola permette di operare già dopo il primo anno di corso, grazie all\'apprendimento di un trattamento su tutto il corpo.

Negli anni successivi il trattamento viene perfezionato ed integrato, per portare l\'allievo alla comprensione delle numerose interrelazioni tra varie tecniche, rendendolo in grado di sfruttare appieno le sorprendenti potenzialità dello shiatsu.

Del materiale didattico completo fa da supporto all\'insegnamento, allo scopo di assimilare adeguatamente e mettere in pratica al meglio gli insegnamenti ricevuti.

Stage integrativi:

A completamento della formazione, facoltativamente e al di fuori di quadriennio, è possibile seguire degli stage integrativi sulle metodologie considerate \"storiche\", ispirate a Namikoshi e Masunaga.

Queste due metodiche sono dei sistemi completi, che possono rappresentare una integrazione di notevole spessore tecnico, migliorando la preparazione dello shiatsuka.

D\'altra parte, non essendo parte integrante della logica complessiva del nostro metodo, possono essere seguiti in qualunque momento, al di fuori della progressione di studio del quadriennio. Questi stage vengono proposti nel periodo estivo, ed hanno una durata di 6÷8 giornate complete (v. spazio dedicato agli stage estivi).

Lo SHIATSU

Lo Shiatsu è una delle tecniche più potenti per aiutare l\'organismo a ripristinare un equilibrio profondo, elemento indispensabile per il mantenimento della salute. L\'equilibrio è una condizione naturale, ma i modelli di vita moderni, allontanandoci dai ritmi naturali, favoriscono l\'insorgere di quello stato di disagio che viene chiamato \"squilibrio psicosomatico\", accompagnato sempre da una condizione di \"carenza di forza vitale\".

Tecniche di riequilibrio

Attingendo le sue radici negli antichissimi principi medico-filosofici sino-giapponesi, lo Shiatsu rappresenta l\'ultima tappa di un millenario cammino, lungo il quale si sono sperimentate diverse tecniche, tutte finalizzate al ripristino dell\'equilibrio di tutte le componenti della persona, riarmonizzandole tra loro.

Ogni interpretazione ( An-mo, Ampuku, An-Ma, Namikoshi, Masunaga, Tradizionale, Serizawa, ecc. ) ha posto l\'individuo al centro, per agire di volta in volta sul riequilibrio energetico locale, sul riequilibrio funzionale fisiologico e muscolare o sull\'armonizzazione energetica generale.

Ciascuna di queste tecniche, prendendo in considerazione determinati aspetti e connessioni, la rendono più efficace e veloce in alcuni casi, meno in altri.

D\'altra parte, ristabilire l\'equilibrio in un essere poliedrico come l\'uomo, è necessaria una accurata valutazione degli aspetti della persona che al momento hanno bisogno di essere sostenuti, e ciò richiede studio e di esperienza. In definitiva, un bravo Shiatsuka deve essere in grado tanto di capire chi sta trattando, quanto di valutare i principi e le manovre più adeguate.

uno Shiatsu \"totale\"

Su queste premesse si fonda il nostro metodo di Shiatsu Totale, un sistema esclusivo che, sulla base di un trattamento di base comune ( il \"tronco\" - fondato sullo Shiatsu Tradizionale Giapponese e sulla MTC ), si adatta alle peculiarità del paziente attraverso quattro modelli operativi ( i \"rami\" ), in modo da rendere ogni trattamento unico e mirato a risolvere lo squilibrio specifico di quella persona, così come deve essere in ogni trattamento olistico.

I modelli di riferimento principali della Scuola sono:

il trattamento dei Meridiani: Il Trattamento dei Meridiani ( che parte dalle migliori tecniche di Masunaga, elaborandole ulteriormente e completandole ) permette di armonizzare qualunque paziente, riequilibrandolo e riportandolo in contatto con la sua natura più vera e profonda, con la conseguenza di consentire al suo sistema immunitario ed endocrino di auto-rigenerarsi, progressivamente e con dolcezza ( in analogia con quanto affermato dalla P.N.E.I. o Psico-neuro-endocrino-immunologia ).

Il trattamento dei Muscoli e delle Articolazioni: In presenza di somatizzazioni profonde, il corpo tende spesso a somatizzare nelle profondità articolari.

Osserviamo infatti quante persone non riescono più ad assumere posizioni naturali, ad effettuare movimenti armonici, a lasciare che l\'insieme articolare si attivi e venga rigenerato dai movimenti stessi del quotidiano. questo perché tutti noi blocchiamo alcune articolazioni a seguito di squilibri psicosomatici.

Lo Shiatsu dei Muscoli e delle Articolazioni mira a riportare la forza vitale (il qi) direttamente nelle articolazioni, attivando il meccanismo somato-psichico di risoluzione degli squilibri anche a livello di stress mentale. Questo modello prende spunto dal metodo Namikoshi, completamente rivisitato alla luce della MTC, e completato con le più recenti acquisizioni dell\'Osteopatia, della Kinesiologia e secondo i principi della Segmentazione Metamerica.

Il trattamento dei Punti: Quando, invece, ci troviamo in presenza di disfunzioni energetiche organiche, possiamo risolverle più a fondo e rapidamente solo attraverso il Trattamento degli Ago-Punti, detto anche lo Shiatsu Tradizionale An-Ma ( cioè l\'An-Mo cinese ) o anche Tsubo-Therapy. Con questa tecnica possiamo lavorare più approfonditamente sugli organi interni e sul riequilibrio degli elementi, rafforzando l\'energia nutritiva (Rong-Qi) dei Meridiani Principali, così come l\'energia protettiva ( Wei-Qi ) dei Meridiani Tendineo-Muscolari lungo il percorso centripeto degli Shu Antichi.

Il trattamento Zonale: Infine, in presenza di squilibri energetici più complessi che hanno invaso alcune zone specifiche, spesso in maniera cronica, possiamo ottenere ottimi risultati con il Tratamento Zonale, detto anche Ampuku ( che si basa su trattamenti di zone specifiche del corpo come: Addome, Ombelico, Piede, Schiena, Arti, Orecchio, ecc).

Con lo Shiatsu Zonale si opera veramente in profondità per far sì che il qi riprenda a circolare correttamente nella parte. Infatti per la MTC, una parte del corpo che non funzione bene è come una nota stonata che \"risuona in maniera disarmonica\" rispetto ai ritmi naturali dell\'insieme del corpo. In tal caso è necessario agirvi direttamente per riarmonizzarla nell\'insieme.

prassi operativa: Come esempio di prassi operativa, disponendo di più scelte, iniziamo la pratica prendendo contatto con il soggetto da trattare attraverso lo Shiatsu dei Meridiani, in modo da renderci conto \"con mano\" della situazione che la persona trattata sta vivendo in quel preciso momento. In questo modo siamo in grado di valutare la sua condizione effettiva, e possiamo scegliere di trattarlo con una delle quattro metodiche a nostra disposizione.

Nel corso trattamento, entrando in un contatto vivo e dinamico con i vari squilibri problematiche della persona, ci troveremo spesso nella necessità di utilizzare anche una terza tecnica, e il più delle volte ci ad interagire anche con tutte e quattro le metodiche. Qualunque sia la tecnica che abbiamo scelto, terminiamo il trattamento con lo Shiatsu Zonale, armonizzando l\'addome, per ricondurre la persona verso in una condizione di interiorizzazione e di equilibrio.

prevenzione e riequilibrio: A livello preventivo ci serviremo soprattutto dello Shiatsu dei Meridiani, per la sua funzione armonizzante: un ciclo di trattamenti, effettuato ad ogni cambio di stagione, consente di mantenere un buon livello di salute psico-fisica, in quanto riequilibra in ogni organo le energie destabilizzate per farle tornare a fluire armoniosamente per tutto il corpo.

A fine ciclo, per chiudere una fase di trattamenti, ci serviamo dello Shiatsu Zonale dell\'Addome e dell\'Ombelico, aiutando la persona a ricentrarsi, ad aumentare la propria capacità reattiva e vitale ed a ritrovare il proprio stato di benessere naturale.

La Scuola di formazione operatori

I corsi sono concepiti come Scuola di Formazione Operatori con una durata variabile da 4 ( Diploma di Operatore ) a 7 annualità ( Master ), ma si può seguire proficuamente anche una sola annualità come Corso di Specializzazione o per uso personale amatoriale.

Il nostro metodo didattico, forte di 25 anni di esperienza, consente ad ogni allievo di:

• operare con un trattamento completo, fin dal 1° anno, ottenendo da subito risultati significativi;
• miscelare sapientemente le quattro tecniche, mantenendo sempre l\'unicità operativa di base;
• realizzare un vero e proprio praticantato \"a bottega\", in quanto ad ogni incontro vengono discusse le varie problematiche operative che ci si è trovati a dover affrontare con i propri pazienti;
• seguire ogni lezione con la massima attenzione, per il risvolto pratico che viene dal nostro metodo;
• acquisire presto un\'esperienza operativa, e ripagarsi ampiamente del costo del corso, mentre si fa praticantato.

struttura di corsi


Le lezioni si svolgono una volta al mese, il sabato o la domenica o il week-end a secondo delle sedi, oltre ad un seminario estivo di 5 giorni.

Volendo ripetere le lezioni o recuperare le lezioni perdute, l\'allievo può seguire gli incontri del proprio corso in altre città (verificandone la possibilità logistica con la direzione) o rifrequentare l\'intero anno durante un apposito seminario estivo condensato.

In molte delle sedi vengono organizzate (gratuitamente) delle lezioni infrasettimanali di pratica e ripasso.

Durante il quadriennio viene insegnata una approfondita base tecnica comune, nonché la specializzazione dell\'anno.

A completamento della preparazione Shiatsu, vengono insegnate tecniche complementari di: Medicina Tradizionale Cinese + Stretching-Yoga dei meridiani e lavoro sulla postura + esercizi energetici di ribilanciamento + Diagnosi Shiatsu + Qi-Gong e Suoni Terapeutici + Massaggio Taoista degli Organi Interni + Automassaggio Shiatsu + esercizi di proiezione energetica e di scarica + elementi fondamentali di Anatomia e Fisiologia.

Ulteriori informazioni

Stage: Al termine dei ogni anno è previsto uno Stage Estivo Residenziale - v. progr.
Alunni per classe: 15

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto