Sistemi Informativi Territoriali

Gruppo SI Informatica
A Legnano

330 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Legnano
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso affronterà gli aspetti riguardanti la conduzione di un SIT, ponendo l’enfasi sugli aspetti organizzativi gestionali e analizzandone punti critici e fattori di successo. Verrà inoltre illustrato il contesto normativo attuale e i possibili scenari evolutivi, valutando ciò che comporterà per gli Enti in termini di competenze e di adempimenti.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Legnano
Via Salvatore Quasimodo, 20, 20025, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

I nuovi interscambi di dati tra i Comuni, le Regioni e l'Agenzia del Territorio hanno modificato gli strumenti di lavoro e il patrimonio informativo disponibile per gli Enti. Le evoluzioni tecnologiche e normative nell'ambito dei sistemi informativi territoriali hanno portato a ridefinire le logiche di funzionamento, sia all'interno dell'Ente che nel rapporto con gli altri soggetti, pubblici e privati.

Gli strumenti di controllo del territorio offrono adesso possibilità impensabili fino a qualche anno fa, spostando l'attenzione verso nuovi punti di vista: diventa sempre più importante saper cogliere i cambiamenti e sfruttare le nuove opportunità che offrono.

Ecco il programma del corso:
9.00 Registrazione partecipanti
9.30 Le informazioni: "tracce" di eventi sul territorio. Saper leggere e incrociare le informazioni. L'organizzazione dei processi comunali di gestione delle informazioni.
11.00 Le risorse di un SIT: gli uomini, le tecnologie, le informazioni ed i processi. I livelli realizzativi: un'analisi dei tempi, dei costi da sostenere e dei risultati ottenibili. Gli errori più comuni nella realizzazione di un SIT.
13.00 Pausa Pranzo
14.00
Il contesto normativo: ciò che c'è, ciò che sta arrivando. Il dialogo con gli enti territoriali, la Provincia e la Regione. L'interscambio dei dati.
16.00 Confronto aperto: le esperienze dei partecipanti.
17.30 Termine dei lavori

Costi e materiale didattico:
- è incluso un coffee break, il pranzo e la documentazione.
E' previsto il 30% di sconto per le adesioni ulteriori alla prima da parte di uno stesso ente. Se la fattura è intestata ad ente pubblico, la quota è esente da I.V.A., ai sensi dell'art. 10 D.P.R. n. 633/72 e s.m.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto