Sistemi satellitari

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazioni importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Flessible
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Online

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Satellite
Servizi

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Sistemi satellitari

DOCENTE

Francesco Zampognaro

CODICE DISCIPLINA: INF03006

SSD: ING-INF/03

CREDITI: 06

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il corso si propone di descrivere gli elementi fondamentali e presentare le prestazioni delle architetture satellitari utilizzate, i principali aspetti sistemistici riguardanti la progettazione e lo sviluppo, gli aspetti di rete. Particolare enfasi verrà posta alle applicazioni, alla gestione dei servizi, allo sviluppo del software per il segmento di terra e di bordo nonché all’utilizzo di simulatori per sistemi satellitari.

PROGRAMMA DEL CORSO

Breve storia delle comunicazioni satellitari. Principali caratteristiche delle costellazioni orbitali più usate (GEO, LEO, MEO, HEO): caratteristiche geometriche dei collegamenti, effetti del ritardo di propagazione. Allocazioni dello spettro per sistemi satellitari. Brevi cenni sulle problematiche di strato fisico: modulazione, codifica, interallacciamento, copertura multifascio, interferenza cocanale, rigenerazione a bordo. Brevi cenni sul canale di propagazione: propagazione troposferica (modello ITU), cenni ai principali modelli di propagazione per canali mobili. Accesso multiplo: tecniche classiche di accesso multiplo (FDMA, TDMA, CDMA), tecniche di assegnazione su domanda e a prenotazione di pacchetto. Cenni sullo standard DVB-S e DVB-S2. Carico utile di comunicazione: funzioni e schemi di principio. Aspetti di rete: architetture e prestazioni di sistemi basati su IP, incapsulamento DVB su IP, prestazioni di TCP/IP via satellite, procedure di controllo della chiamata, handover e call set up, handover in sistemi integrati. Qualità del servizio. Tecnologie basate su standard DVB/IP e DVB RCS. Il segmento terrestre. Applicazioni e servizi: servizi mobili e fissi, servizi multimediali.
Cenni sul DAB e sulla componente satellitare dell’UMTS.
Progettazione di una rete satellitare.

LIBRI DI TESTO

Oltre ai materiali didattici pubblicati in piattaforma si consiglia la consultazione di:

  • G. Maral and M. Bousquet, Satellite Communications Systems: Systems Techniques and Technology, (4th edition), J. Wiley
  • E. Lutz, M. Werner, A. Jahn, Satellite Systems for Personal and Broadband Communications, Springer.
  • B. R. Elbert, The Satellite Communications Handbook, Artech House.
  • Y. Zhang, Interworking and Computing over Satellite Networks, Kluwer Academic Publishers, 2003

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale


RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento ()


Successi del Centro


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto