Corso Six Sigma per Black Belts Produzione

Cocco Servizi Integrati di Ingegneria srl
A Rosta

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Rosta
  • Durata:
    15 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: I Corsi di Formazione e le Certificazioni delle cinture Six Sigma sono percorsi formativi di altissimo livello che permettono di apprendere metodologie e tecniche di analisi aziendale fondamentali per ridurre i costi e migliorare la qualità dei processi.
Rivolto a: Il corso è destinato a Professional operanti nell’area manufacturing, tecnologie di produzione, qualità.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Rosta
Via Stazione, 2, 10090, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

E’ possibile frequentare il corso Black Belts anche senza avere fatto precedentemente il corso di Green Belt. Le Green Belts sono figure che nascono con l’obiettivo di sopportare le Black Belts, mentre le Black Belts sono gli esperti nella metodologia Six Sigma e gestiscono i progetti.

Professori

Pier Giorgio Ing. Della Role
Pier Giorgio Ing. Della Role
MBB (Master Black Belt)

Pier Giorgio DELLA ROLE è laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Torino. Autore di numerosi articoli, ha partecipato e partecipa come relatore a seminari nazionali e internazionali sui temi dell’innovazione dei processi di sviluppo prodotto , industrializzazione e qualità. E’ inoltre impegnato come docente nel progetto Engineering-Area Tecnologia della SDA Bocconi di Milano. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il nostro sito (www.coccoingegneria.it) o a prendere contatto direttamente con noi.

Programma

Il corso, progettato secondo gli standard internazionali, ha come obiettivo la formazione delle figure di “Black Belt”, cioè di esperti nella metodologia applicabile al problem solving e più in generale al miglioramento dei processi aziendali.

  • Modulo 1: DEFINE
  • I concetti fondamentali di Six Sigma
  • Organizzazione del Six Sigma in azienda
  • DMAIC: overview delle cinque fasi della metodologia
  • Definizione del problema, degli obiettivi e dell’ambito del progetto
  • Analisi dei costi della non qualità (COPQ)
  • Voce del Cliente (VOC table) e modello di Kano
  • Albero dei CTQ (Critical to Quality)
  • SIPOC: mappa del processo di alto livello
  • Struttura del progetto e piano del progetto – Project Charter

  • Modulo 2: MEASURE
  • Statistica di base (descrittiva e inferenziale)
  • Introduzione a Minitab
  • Metodi raccolta dati – Piano raccolta dati – Numerosità campione
  • Distribuzione normale – Trasformata Z
  • Valutazione Sistema di Misura (MSA per dati continui e dati attributo)
  • Esempi ed esercizi pratici
  • Come misurare le performance di un processo
  • Process Capability (Cp e Cpk), DPU,DPO, DPMO, Z score, Sigma Level
  • Capire la variabilità: cause comuni e cause speciali
  • Capability di short term e long term – Control vs Technology plot
  • Le variabili di input e di processo che influenzano gli output (Y): la stratificazione
  • La gestione dei dati non normali

  • Modulo 3: ANALYSE
  • La mappa del processo (tipi di mappe e relativi usi)
  • Strumenti filtro per diminuire il numero di input (X):
  • C&E matrix, FMEA
  • Gli strumenti grafici
  • Test delle ipotesi: rischi alfa e beta – p value
  • Test statistici: 1 sample-t , 2 sample-t, paired t, proportion t , Chi-quadro
  • ANOVA: Analisi della Varianza
  • Numerosità del campione e “potenza statistica” del test
  • Correlazione e regressione semplice
  • Regressione multipla e valutazione VIF (Variance Inflation Factor)
  • Cenni su “Binary Logistic Regression”
  • Esempi ed esercizi con Minitab su diversi contenuti del modello

  • Modulo 4: IMPROVE
  • Introduzione al DOE: il linguaggio e la terminologia
  • Strategie sperimentali a confronto: T&E, OFAT, Full Factorial
  • I piani fattoriali completi (full factorial)
  • I piani fattoriali completi 2K
  • I piani fattoriali frazionati: concetti di confounding e risoluzione
  • Esempi ed esercizi con Minitab
  • Esercitazione DOE in aula: analisi risultati e discussione
  • Center Points: come valutare la non linearità degli effetti
  • Blocks: i blocchi come condizione di prova omogenee
  • Robust Design: i concetti fondamentali

  • Modulo 5: CONTROL
  • Il piano di controllo: come consolidare le variabili critiche di prodotto/processo
  • Introduzione a SPC (Statistical Process Control)
  • Le carte di controllo (tipi di carte e modalità di utilizzo)
  • Standardizzare e documentare
  • Concetti di mistake-proofing
  • Conferma che gli obiettivi del progetto sono stati raggiunti (Test delle ipotesi)
  • Report del progetto
  • Report dei “key learning” da trasferire al Process Owner


Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : Sono previsti sconti per iscrizioni multiple. Il costo comprende il materiale didattico e una colazione di lavoro. Nel caso di corsi esclusivamente aziendali il costo giornaliero è di euro 1600 al giorno.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto