Sogno: Fenomenologia Ed Onirodramma

Accademia Imago - Psicoterapia e Psicodramma
A Napoli

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Seminario
  • Per professionisti
  • Napoli
  • 2 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Fenomenologia del sogno ed onirodramma.
Rivolto a: Psicologi, psicoterapeuti, Psichiatri, Medici.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Palazzo Salsi - Via Depretis, 19, 80133, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Professori

Giuseppe Barbato
Giuseppe Barbato
Prof.

Massimo Doriani
Massimo Doriani
Dott.

Il dr Massimo Doriani, Psicodrammatista e Psicoterapeuta di tradizione umanistica, è specialista nella cura dell'ansia, della depressione e degli attacchi di panico. Dal 1985 dirige l'Accademia Imago di Psicoterapia e Psicodramma da lui fondata con sedi a Napoli e Benevento. Direttore del Corso di Specializzazione in Psicoterapia con lo Psicodramma Analitico, riconosciuto M.I.U.R., sede napoletana dell'Istituto Mosaico Psicologie. Ha fondato e dirige la rivista "il bollettino dell'immaginario".

Programma

Nel 1900 viene pubblicata l'"Interpretazione dei sogni" di Freud, nel 1953 Aserinsky e Kleitman riportano l'evidenza psicofisiologica del sonno con movimenti oculari rapidi quale "luogo" dell'attività onirica.
E' sulla base di questi due paradigmi che si èindirizzato il tentativo di comprensione del fenomeno sogno, definito come un metaprodotto o dell'inconscio o del sistema mente-cervello.

OBIETTIVI
Saranno discusse le evidenze a sostegno di questi modelli e viceversa quelle che mettono in crisi gli stessi, sottolineando come l'attività
della mente in sonno non può essere considerata in confronto all'attività in veglia .
Altri percorsi possibili per la comprensione del sogno sono quelli indicati da artisti e poeti che propongono una visione "creativa" dell'attività
onirica, che in accordo con Alberto Savinio (Nuova Enciclopedia, 1977) si può riassumerecon " mentre l'uomo sveglio guarda le cose che gli stanno intorno ma in gran parte non le vede, l'uomo che sogna non perde nulla dello spettacolo del sogno".
L’onirodramma è una tecnica che può essere considerata l’anello di congiunzione tra i due mondi. Se il sogno è una foto sull’inconscio, drammatizzarlo consente di riviverlo in stato di veglia. La dimensione onirica è un serbatoio di risoluzione di conflitti al quale possiamo
attingere con strumenti adeguati.