ultimi posti disponibili

Somministrazione Alimenti e Bevande -(sab ex rec)

HORUS FORMAZIONE
A Piombino

500 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio Piombino
Ore di lezione 90 ore di lezione
Durata 11 Giorni
Inizio lezioni Flessible
  • Corso
  • Piombino
  • 90 ore di lezione
  • Durata:
    11 Giorni
  • Inizio lezioni:
    Flessible
Descrizione

Il corso forma e addestra all'esercizio di una attività lavorativa alimentare disciplinata per legge nel settore della distribuzione commerciale soddisfacendo il requisito richiesto dalla legge regionale N° 28 del 7 Febbraio 2005

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Piombino
PIAZZALE PREMUDA 6T, 57025, Livorno, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Luogo
Piombino
PIAZZALE PREMUDA 6T, 57025, Livorno, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

O
Oriana
16/12/2015
Il meglio ho trovato molta disponibilità a chiarire i miei dubbi e ad avere buone risposte

Da migliorare no

Consiglieresti questo corso? Sí.
G
Graziella
15/12/2015
Il meglio mi sono trovata molto bene sia con il personale che con i docenti

Da migliorare no

Consiglieresti questo corso? Sí.
S
Serena
15/12/2015
Il meglio fare molti complimenti a tutto il personale della struttura

Da migliorare no

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Vendita di alimenti al dettaglio
Vendita di prodotti alimentari all'ingrosso
Somministrazione alimenti e bevande
Haccp
Valutazione DEI RISCHI
Controllo alimentare
Microbiologia
Abitudini alimentari
Igiene alimentare
REC

Professori

Emilio Ciurli
Emilio Ciurli
Dottore

Programma

La valutazione del rischio in campo alimentare: i pericoli microbiologici, chimici e fisici; effettuazione della loro analisi e valutazione del rischio. Nozioni di microbiologia: germi patogeni e fattori della crescita batterica. Epidemiologia delle malattie correlate con gli alimenti e le abitudini alimentari.
Principi di igiene degli alimenti: Quadro normativo; Regolamenti comunali. Gestione degli alimenti: analisi dei processi lavorativi e individuazione dei fattori di rischio. Igiene della persona e dell’ambiente: procedure di pulizia e sanificazione dell’ambiente e delle attrezzature. La formazione degli addetti. Principi di nutrizione: la tutela del consumatore.
Autocontrollo nelle produzioni alimentari(HACCP): Le direttive comunitarie in materia di autocontrollo. Il sistema HACCP con particolare riferimento agli aspetti di analisi del rischio e della individuazione dei punti critici di controllo. Le linee guida della Regione Toscana in materia di autocontrollo e sistema sanzionatorio.

Successi del Centro

2016
2015

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto