Sorveglianza sanitaria e tutela della salute del lavoratore: ruoli, adempimenti, responsabilità

CEPER srl
A Milano

450 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello intermedio
  • Milano
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Il corso ha la finalità di individuare come muoversi sia dal punto di vista organizzativo che decisionale nella materia della Sorveglianza Sanitaria, per garantire che la delicata materia sia gestita con la necessaria attenzione.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
via Gioachino Murat 23, 20159, Milano, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Sicurezza
Gestione

Professori

luca Cordovana
luca Cordovana
penalista del foro di Milano - Consulente Ceper

Programma

- La nozione di malattia professionale e la sua rilevanza penale
- La giurisprudenza di cassazione sul nesso di causalità
- La valutazione del rischio sanitario: ruolo del medico competente, del datore di lavoro e del RSPP
- Il ruolo del medico competente nella predisposizione della sorveglianza sanitaria in relazione al DVR
- Il protocollo sanitario
-Organizzare la sorveglianza sanitaria:
- Le visite mediche preassuntive
- Le visite mediche periodiche
- Le visite mediche su richiesta del lavoratore
- Le visite mediche post convalescenza o di fine rapporto.
- Il controllo sulle alcol dipendenze e assunzione “droghe”.
- L’approfondimento clinico su richiesta del medico competente
- Il giudizio di idoneità del lavoratore
- Il giudizio di non idoneità assoluto
- Il giudizio di non idoneità parziale
- La valutazione di congruenza della limitazione o prescrizione
- La gestione del lavoratore portatore di invalidità
- Il controllo sull’applicazione della sorveglianza sanitaria da parte dell’organizzazione del datore di lavoro (dirigenti, preposti).
- La gestione organizzativa dei lavoratori con limitazioni alla mansione o prescrizioni
- L’impugnazione del certificato di idoneità ed il giudizio ASL
- La responsabilità amministrativa da reato in caso di malattia professionale e la rilevanza delle procedure in interne di sorveglianza sanitaria e valutazione dei rischi sanitari.
-Gli audit in materia di verifiche sull’efficace attuazione del sistema di gestione della sorveglianza sanitaria ed in rapporti con l’Organismo di Vigilanza aziendale.

Ulteriori informazioni

La tutela della salute del lavoratore è  divenuta, con l'ingresso nella nostra normativa del d.lgs.626/94 e del successivo D.Lgs.81/08, centrale nella gestione della sicurezza del lavoro. Tutta l'area della valutazione del rischio di malattia professionale, la sorveglianza sanitaria e la figura del Medico competente, la sua attività e il suo coinvolgimento sono sempre  più oggetto di attenzione da parte della Magistratura. Di conseguenza, poter contare su una organizzazione che preveda con chiarezza le priorità e il chi deve fare cosa per il raggiungimento dell'obiettivo di massima tutela, è divenuto assolutamente prioritario per le aziende. Partendo dai detti presuppil corso ha la finalità  di individuare come muoversi sia dal punto di vista organizzativo che decisionale per garantire che la delicata materia sia gestita con la necessaria attenzione.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto