Corso Speciale per Medici di Base e Ospedalieri

Itff - Istituto di Terapia Familiare di Firenze
A Firenze

230 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Firenze
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Firenze
VIA MASACCIO, 175, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Programma

Perché un corso per Medici di base e Pediatri?

Alcune recenti ricerche hanno dimostrato che in una grande percentuale (85%) delle richieste di visita fatte al medico di famiglia od al pediatra sono nascosti bisogni, più o meno consapevoli, di parlare di problemi che non sono in diretto rapporto con la salute del paziente.

C'é in questi casi la ricerca di una "relazione" soddisfacente che riempia un vuoto creatosi per diversi motivi.

Quello che spesso, né il medico né il paziente sanno, é che si é creata fra loro una relazione che non riguarda solo loro due.

La diade medico-paziente é infatti un' illusione, dato che i membri della famiglia del paziente influiscono pesantemente su questa relazione. Essi possono infatti condizionare inizialmente la scelta del medico e, successivamente, influenzare con commenti o azioni le aspettaive di cura, la diagnosi, le terapie prescritte, etc., sostenendo o, al contrario, sminuendo il rapporto tra il paziente ed il suo medico. Già dal primo incontro si viene perciò a creare un "triangolo terapeutico" di cui il medico deve essere consapevole per poterlo utilizzare nel modo migliore nell' interesse del paziente stesso.

E', comunque, a tutti noto come, nel rapporto medico-paziente, intervengano diversi elementi che condizionano la riuscita della terapia. Per una scelta appropriata di quest'ultima, bisogna avere una diversa visione del concetto di "paziente", considerandolo non solo come una realtà individuale, ma inserito in una rete di rapporti, innanzitutto familiari, che ne determinano spesso la dimensione reale del problema.

Il Corso si articola in 10 incontri a frequenza mensile, con eccezione nei mesi di luglio ed agosto, ciascuno della durata di 5 ore.

Durante gli incontri si analizzeranno le fasi del ciclo vitale della famiglia (vedasi programma).

Per ognuna delle tappe si prenderanno in esame i fenomeni normali e quelli patologici utilizzando filmati, letture teoriche, consulenze indirette e soprattutto consulenze in diretta di famiglie che sono portatrici di problematiche collegate alla fase del ciclo vitale in esame.

Il numero dei partecipanti é limitato.

Successivamente a questo primo anno é previsto, per chi ne faccia richiesta, un corso di secondo livello centrato sulla discussione di casi.

PROGRAMMA:

1. NASCITA DELLA COPPIA: incontro, fidanzamento, convivenza, matrimonio, primi anni senza figli

FENOMENI NORMALI:

a) distacco dalla famiglia di origine della coppia

) trasmissione delle due diverse culture di origine

c) costruzione delle regole di coppia

d) armonizzazione della vita sessuale

PATOLOGIA:

a) varie forme di nevrosi

) psicosi ed anoressia (recidive)

c) patologie sessuali, patologia dei genitori, patologia psicosomatica della coppia (problemi psicosomatici), problemi dermatologici, etc.

2. LA COPPIA CON FIGLIO

FENOMENI NORMALI:

a) gravidanza

) parto

c) creazione dello spazio per il figlio

d) mantenimento dello spazio coppia

e) rafforzamento dei confini con la famiglia di origine

f) creazione dei ruoli materni e paterni

PATOLOGIA:

a) somatizzazioni in gravidanza

) psicosi puerperale

c) insonnia, problemi alimentari, vari sintomi psicosomatici

d) problemi sessuali e di comunicazione, problemi psicosomatici o depressione nei genitori o nella coppia

e) delusioni delle aspettative con regressione verso la famiglia d'origine o varie sintomatologie o perifercizzazione

3. LA COPPIA CON FIGLIO SCOLARE

FENOMENI NORMALI:

a) suddivisione degli spazi dei figli

) primo contatto con il sociale

c) separazione madre-figlio

d) maggiore importanza del padre

PATOLOGIA:

a) fobie scolari

) enuresi

c) encopresi

d) anoressia infantile

e) acetone

f) somatizzazioni varie

g) tic

h) etc.

5. TERZA ETA'

FENOMENI NORMALI:

a) genitori di figli adulti e/o sposati

) nonni

c) decadenza fisica e pensionamento

d) perdita di uno dei coniugi

PATOLOGIA :

a) problemi somatici vari

) depressione e demenza

c) vari tipi di invalidità parziale

COSTI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE:

• Colloquio preliminare di selezione (previo appuntamento telefonico) di 45 minuti circa e del costo di Euro 55.

• Iscrizione annuale all' ITF Firenze di Euro 230 (comprendente, fra l'altro, anche l'abbonamento annuo alle riviste Terapia Familiare e Maieutica ed una copertura assicurativa).




Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto