Corso Specialistico in "Formazione delle Risorse Umane. Tecniche e strumenti"

ASSOCIAZIONE ASVOP
In aula

150 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • 30 ore di lezione
  • Durata:
    6 Giorni
Descrizione

L’ASVOP, attenta alle esigenze del mondo produttivo, ha strutturato un percorso formativo volto all'acquisizione delle competenze proprie del formatore. Si tratta del Corso specialistico in “Formazione del Personale: tecniche e strumenti”, un percorso utile per apprendere le competenze richieste da una professione in crescente sviluppo.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Requisiti

La partecipazione è riservata a n. 15 partecipanti laureati, laureandi e giovani professionisti

Cosa impari in questo corso?

Formazione efficace
Formazione formatori

Programma

1° Modulo: Il contatto con il cliente
La formazione è un processo circolare finalizzato al cambiamento ed all’acquisizione, aggiornamento, diffusione e promozione del sapere e delle competenze. Un formatore deve conoscerne le fasi e gli eventuali ostacoli che possono rendere complesso il suo lavoro. Analisi dei bisogni formativi e progettazione sono preceduti da un incontro: l’incontro tra il formatore e il cliente.

Obiettivi: Conoscere la figura del formatore e il suo ruolo in azienda, nella veste di collaboratore esterno o interno; Acquisire la conoscenza delle varie fasi del processo formativo; Gestire la relazione con il cliente committente; Saper analizzare il bisogno di formazione.

Contenuti: La mappa creativa dell’identità del formatore: la relazione sé/altri/obiettivo; La motivazione al ruolo di formatore; Le vari fasi del processo formativo; L’incontro tra formatore e cliente: il progetto formativo; Esercitazioni pratiche.

2° modulo: La progettazione dell’apprendimento
Studi scientifici dimostrano che se la formazione utilizza come metodologia principale l’esperienza, l’apprendimento risulta più efficace. Se un corso è ben progettato apre la strada al cambiamento. Apprendimento e cambiamento sono l’uno conseguenza dell’altro, ed il veicolo è la comunicazione efficace da parte del formatore.

Obiettivi: Apprendere il ciclo di Kolb sull’apprendimento e… rivisitarlo; Sapere progettare un intervento formativo per adulti; Comunicare efficacemente;

Contenuto: Apprendimento e stili cognitivi. Il ciclo di Kolb e l’apprendimento; Il progetto formativo e la sua elaborazione; La comunicazione efficace nel rapporto con il cliente: il feedback; La presentazione del progetto al cliente; Esercitazioni pratiche.

3° modulo: l’incontro con il gruppo dei partecipanti
In base alla richiesta del cliente committente si costituisce il gruppo dei partecipanti. Il primo incontro tra formatore e aula spesso determina il successo di un corso. Per questo è necessario che gli obiettivi siano condivisi e che il formatore sappia gestire la relazione con i partecipanti.

Obiettivi: Saper mantenere alto il livello di attenzione e coinvolgimento dei partecipanti attraverso la gestione delle dinamiche di gruppo maggiormente implicate nei processi motivazionali.

Contenuti: L’apertura del corso: il patto d’aula e le presentazioni; Uno sguardo alle dinamiche di gruppo; I partecipanti come singoli e come gruppo; L’uso della voce e dello spazio per tenere desta l’attenzione; Come mantenere alta l’attenzione in aula. Le esercitazioni; Esercitazioni pratiche.

4° Modulo: Laboratorio esperienziale “Giochi d’aula”

Obiettivi: Verrà presentato un repertorio di giochi d'aula utili per creare un contesto di apprendimento divertente e motivante. Ai formatori professionisti, viene sempre più spesso chiesto di innovare i propri metodi per favorire il cambiamento nelle organizzazioni o per motivare le persone. Ciò è possibile attraverso l’utilizzo di diverse tecniche d'apprendimento che non pretendono di trasmettere nozioni e soluzioni preconfezionate, ma offrono invece l'opportunità di apprendere stili di pensiero e di comportamento efficaci per una elaborazione e risoluzione del problema, in funzione dell’ambiente e delle situazioni aziendali in cui si manifestano. La tecnica dei giochi d’aula, che si vuole presentare, non consiste in un mero inserimento di qualche gioco ed esercitazione all'interno di un corso tradizionale, ma si tratta invece di un metodo di lavoro che permettere ai partecipanti di avere esperienze in grado di stimolare l'apprendimento e di verificare l'efficacia di nuove possibilità di metodo o di comportamento attraverso un spazio dinamico e creativo.

Contenuti: Oltre alla descrizione dei giochi, verranno fornite tutte le indicazioni sulle modalità con cui il gioco va somministrato, i materiali necessari per attuarlo, gli obiettivi di massima per cui esso viene proposto e i tempi di svolgimento. Particolare attenzione verrà data al momento finale di debriefing con cui i conduttori possono aiutare i partecipanti a riflettere sull'esperienza vissuta durante lo svolgimento del gioco. Aree tematiche: ascoltare, comunicare, conflitto e negoziazione, ecc…

5° modulo: Pratica e teoria. La valutazione della performance
Un formatore deve prepararsi e utilizzare varie metodologie didattiche e supporti in aula: lezioni, lavori di gruppo, esercitazioni, role-playing, simulazioni, metodo dei casi, slide, dispense, lavagna a fogli mobili, video, etc. Come dosare i vari mezzi e soprattutto come costruirli? E, infine, riuscire ad ottenere un feedback ed a restituirlo, è una delle virtù del formatore.Obiettivi: Sapere creare il giusto mix tra teoria e pratica nella formazione; Sapere facilitare e guidare i partecipanti nel corso delle esercitazioni; Sapere valutare e valutarsi.

Contenuti: L’esperienza e la teoria, come trovare il giusto accordo: esercitazioni pratiche che spiegano le teorie; Briefing e debriefing; Il questionario che valuta i partecipanti, all’inizio ed alla fine del percorso; Il questionario che valuta il formatore e la conseguente soddisfazione dei partecipanti; Esercitazioni pratiche

Ulteriori informazioni

Formazione formatori

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto