La Specifica Tecnica Automotive ISO / TS 16949:2009

Kiwa Cermet IDEA
A Bologna

300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Bologna
  • 7 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso si propone di analizzare le modifiche fra la Specifica Tecnica ISO TS 16949:2009 e la precedente del 2002, mettendone anche in evidenza gli elementi forti rimasti invariati (in particolare gli strumenti gestionali specifici dell’automotive, con riferimento ai manuali QS 9000 ed Anfia). Al fine di una migliore efficacia didattica si suggerisce che i partecipanti abbiano una conoscenza di base della norma UNI EN ISO 9001 o della ISO/TS 16949:2002.
Il corso si rivolge a Dirigenti, Consulenti, Responsabili Qualità, Responsabili R&D, Responsabili di processi (anche “Process Owner”) che operano in organizzazioni certificate (o che adottano il modello di gestione ISO TS 16949) e intendono aggiornare e manutenere il proprio Sistema di Gestione per la Qualità, con riferimenti anche alle performance delle proprie Supply Chain – Catene di Fornitura.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Bologna
Via Ferrarese, 156 - Bologna, 40128, Bologna, Italia
Visualizza mappa
9-17

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

ISO TS 16949
Automotive

Professori

Esperto argomento
Esperto argomento
sicurezza

Programma

  • contenuti
  • richiami ai requisiti aggiuntivi della iso ts 16949:2002 rispetto alla iso 9001:2000
  • le modifiche della iso ts 16949:2009 rispetto alla iso ts 16949:2002
  • cenni alle principali tecniche/ strumenti specifici dei sistemi automotive:
  • enfasi alle supply chain (catene di fornitura) ed agli elementi di “servizio“ correlati ai “prodotti”
  • sviluppo e congelamento dei prodotti/processo produttivo/supply chain (a. P. Q. P. - p. P. A. P. – p/p. C. N. )
  • diagramma di flusso di produzione/supply chain (production flow-chart)
  • piani di controllo (control plan di prototipi, preserie, produzione)
  • design e process f. M. E. A. (failure mode and effect analysis – analisi dei modi di guasto e dei loro effetti)
  • s. P. C. : studi di process capability e monitoraggio con carte xbar-r …(statistical process control – controllo statistico di processo)
  • gestione dei sistemi di misura (m. S. A. )
  • gestione delle deroghe/concessioni, problem finding&solving (anche “8d”)
  • la qualifica ed il monitoraggio dei fornitori dell’outsourcing
  • la qualifica ed il monitoraggio degli auditor interni
  • manutenzione preventiva e “predittiva”
  • d. F. X. (design for “x”= manufacturing, assembly,…, riciclabilità e smaltimento)

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto